0°C Can't get any data. Weather

,

Politica

Napoletano ad Angarano: “sull’ospedale di Bisceglie occhi aperti!”

L’esponente del Partito comunista Italiano Franco Napoletano ha lanciato un monito al neo eletto sindaco Angarano riguardo l’ospedale di Bisceglie: “Ho la netta sensazione che la strategia sanitaria regionale, nella Bat, passi per il progressivo ridimensionamento e svuotamento degli ospedali di Bisceglie e Trani, in favore del potenziamento degli ospedali di Barletta ed Andria”. Napoletano sottolinea proprio come il caso dell’unità operativa di cardiologia dell’ospedale di Bisceglie sia emblematico in

Fata: “La prossima amministrazione potrà iniziare senza la tagliola dei conti”

“Lo stato delle casse del Comune di Bisceglie è assolutamente eccellente”, a dichiararlo è stato l’ex sindaco facente funzioni Vittoria Fata nel giorno di passaggio di consegne ufficiali al nuovo sindaco di Bisceglie. “L’amministrazione Angarano”, ha aggiunto Fata, “potrà iniziare ad operare senza la tagliola dei conti da tenere sotto controllo”. Il sindaco facente funzioni uscente ha inoltre affermato che grazie alla programmazione economica di questi nove mesi “ho lasciato alla

Bisceglie 5 Stelle: “Come Davide Galantino anche Francesco Boccia si riduca lo stipendio”

“Apprendiamo dalla pagina di Facebook del nostro portavoce alla Camera, Davide Galantino, dell’avvenuta restituzione di una parte dello stipendio da parlamentare – Pensare che”, scrive l’on. Galantino, “grazie a questo piccolo contributo, oggi potrebbe nascere una nuova impresa in Italia mi rende molto orgoglioso e sempre più convinto che l’azione del MoVimento 5 Stelle sia una concreta speranza per poter cambiare questo bellissimo Paese”.   Questo è quanto scrivono in una nota stampa

Angarano proclamato Sindaco di Bisceglie: “Remiamo nella stessa direzione” / VIDEO INTERVISTA

“Non ha vinto Angelantonio Angarano. Ha vinto una squadra, ha vinto Bisceglie, che aveva un forte desiderio di cambiamento. Ha vinto il programma, la forza delle idee”. Queste sono state le prime parole di Angelantonio Angarano appena terminata la proclamazione ufficiale a Sindaco di Bisceglie che si è svolta nel Salone degli Specchi di Palazzo Tupputi alla presenza dei funzionari dell’ufficio elettorale centrale della Corte d’Appello. Nelle ore immediatamente successive

Comizio di ringraziamento di Angarano in piazza: “Sarò il sindaco di tutti e dei più deboli”

“La passione, l’emozione, la semplicità sono state le direttive di questa campagna elettorale. Ci siamo detti tantissime cose in questi mesi, non solo dai palchi ma soprattutto per strada. Devo ringraziarvi per avermi fatto di nuovo innamorare della mia città. Quando si ama una persona bisogna abbracciarla costantemente, rinnovare il proprio amore con gesti quotidiani. E così è stato per me con Bisceglie in questi ultimi mesi”. Con queste parole

Questa sera comizio di ringraziamento del neoeletto sindaco Angelantonio Angarano

Angelantonio Angarano, neoeletto sindaco di Bisceglie, terrà un comizio di ringraziamento in programma giovedì 28 giugno alle ore 20 in piazza Vittorio Emanuele, lato Palazzuolo. Sarà l’occasione per ringraziare personalmente i biscegliesi che hanno permesso la sua elezione alla carica di sindaco. “Una vittoria importante”, si legge nel comunicato stampa, “con 12132 voti, pari al 53,73% delle preferenze espresse, frutto di una campagna elettorale fatta tra la gente, stringendo mani

Elezioni amministrative, ecco il nuovo consiglio comunale

Sarà un consiglio comunale con 16 esponenti in maggioranza (il sindaco Angelantonio Angarano e 15 consiglieri comunali) e 9 componenti dell’opposizione. In maggioranza scattano tre seggi per la lista “Bisceglie svolta” (Giuseppe Losapio, 299 voti; Roberta Rigante, 181 voti; Mauro Lorusso, 179 voti); tre seggi per “Il Torrione” (Massimo Mastrapasqua, 264 voti; Franco Coppolecchia, 239 voti; Angelo Consiglio, 211 voti); tre seggi per “Punto di incontro” (Luigi di Tullio, 341

L’abbraccio fra Casella ed Angarano e le dichiarazioni a caldo dei due / VIDEO

Angelantonio Angarano, nuovo sindaco di Bisceglie, si è incontrato con Gianni Casella, suo oppositore al ballottaggio, davanti alla Casa del Programma di via Monte san Michele. I due si sono abbracciati tra la folla e Angarano ha ribadito la “durezza” di una campagna elettorale che si è comunque svolta nella “correttezza” e “tra il popolo”. “Bisogna accettare il risultato e bisogna fare gli auguri ad Angelantonio, che comunque resterà un amico.

Bisceglie ha un nuovo sindaco: Angelantonio Angarano vince al ballottaggio

Angelantonio Angarano è il nuovo sindaco di Bisceglie. Ad operazioni di spoglio terminate, il leader della coalizione civica “Un Passo alla Svolta” ha conquistato 12.132 voti, pari al 53.73%, superando così Gianni Casella, che ha totalizzato 10.448 voti, attestandosi al 46,27%. CLICCA QUI PER VEDERE I DATI SEZIONE PER SEZIONE. I voti validi sono stati 22.580, mentre quelli non validi 622 (173 schede bianche e 449 nulle). I votanti sono stati 23.202,