0°C Can't get any data. Weather

,

Politica

Provincia Bat, Pedone: “Essere attenti alla esigenze della Comunità”

Le elezioni alla Provincia di Barletta-Andria-Trani hanno portato il sindaco di Margherita di Savoia, Bernardo Lodispoto, alla presidenza. Nel ruolo di vice la scelta è ricaduta sul biscegliese Pierpaolo Pedone.   “Ringrazio il neo Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani, Bernardo Lodispoto”, esordisce Pedone, “per la fiducia accordatami con la nomina a Vice Presidente Vicario dell’Ente. Un ruolo che mi onora e che svolgerò con senso di responsabilità e

Consiglio comunale all’insegna del riconoscimento di debiti fuori bilancio

Sarà un consiglio comunale quasi completamente dedicato al riconoscimento di debiti fuori bilancio quello in programma lunedì 30 settembre alle ore 16.30 nella sala consiliare di Palazzo San Domenico a Bisceglie. Il dibattito si aprirà con la discussione finalizzata all’approvazione del Dsc (documento strategico del commercio), a seguire si discuterà una variazione del bilancio previsionale 2019-2021. Dopo questi primi due punti all’ordine del giorno ci saranno due comunicazioni di prelevamento

Provinciali, Angarano: “Buon lavoro a Lodispoto, nomina Pedone con politica del dialogo”

“Congratulazioni e auguri di buon lavoro al neo Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani, Bernardo Lodispoto, e al Vice Presidente, il consigliere biscegliese Pierpaolo Pedone”. Con queste parole il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, ha esordito commentando l’esito delle elezioni provinciali. “Ancora una volta nella maggioranza ha prevalso la politica del dialogo, della condivisione, dell’unità di intenti, dello spirito di squadra. La nomina di Vice Presidente a Pierpaolo Pedone

Igiene urbana, richiesta accesso agli atti da parte dei consiglieri di opposizione

I consiglieri comunali di opposizione Enzo Amendolagine, Franco Napoletano, Enrico Capurso, Francesco Spina e Alfonso Russo hanno presentato lo scorso 17 settembre un’istanza di accesso agli atti relativa alla procedura di affidamento della gara ponte per il servizio di igiene urbana. “Al momento non è dato conoscere”, si dichiara nella nota congiunta, “a scapito della trasparenza amministrativa tanto decantata e poco praticata dalla giunta della Svolta, quanti siano stati i

Lodispoto nuovo presidente Provincia Bat, al biscegliese Pedone la nomina di vice

Il nuovo presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani è l’avvocato Bernardo Lodispoto, sindaco di Margherita di Savoia. Il Primo cittadino del comune salinaro è stato eletto al termine delle votazioni che hanno avuto luogo nella giornata odierna. Lodispoto, espressione del centrosinistra, ha prevalso sugli altri due candidati: Mino Cannito, sindaco di Barletta, e Francesco Di Feo, sindaco di Trinitapoli. Importante incarico per il biscegliese Pierpaolo Pedone, nominato vicepresidente.  

Elezioni provinciali, in lizza tre sindaci per la carica di Presidente

Sono tre i sindaci del territorio candidati al ruolo di Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani in vista delle elezioni di secondo livello programmate per oggi, giovedì 26 settembre. Francesco Di Feo, sindaco di Trinitapoli, è l’espressione della lista di centro-destra “Insieme per la rinascita della Bat”, mentre il primo cittadino di Barletta, Mino Cannito, correrà col simbolo de “La nuova Bat” (con il sostegno di una parte del centro-sinistra e

Movimento Cinque Stelle ad amministrazione comunale: “Quando partono i lavori al Campo Salnitro?” / FOTO

Nuovo appello all’amministrazione comunale di Bisceglie per il Movimento Cinque Stelle cittadino che torna ad occuparsi della vicenda riguardante il campo collocato in zona Salnitro. “Ad oggi la ‘struttura sportiva’ si mostra ancora in condizioni fatiscenti di degrado”, esordisce Enzo Amendolagine, portavoce del movimento pentastellato e consigliere comunale di opposizione, “e con alti livelli di insicurezza che potrebbero compromettere l’incolumità dei ragazzi che ne usufruiscono. Nel recente passato il Movimento

NelModoGiusto: “Indirizzare interesse e risposte su questioni gravi della città”

Le dichiarazioni del consigliere comunale di maggioranza, Peppo Ruggieri (leggi qui), che ha criticato la scelta della giunta municipale cittadina riguardo l’autorizzazione all’installazione della statua di Papa Giovanni Paolo II in piazza Diaz, ha suscitato la reazione del movimento politico #NelModoGiusto. “A quanto pare gli animi dei consiglieri comunali di maggioranza”, si legge nella nota del movimento, “oltre a rimarcare notevoli divergenze di vedute e scarsa capacità di dialogo al proprio interno,  si infervorano particolarmente

Statua Giovanni Paolo II, Peppo Ruggieri critica decisione giunta comunale

Il consigliere comunale di maggioranza Peppo Ruggieri ha criticato la scelta della giunta municipale cittadina riguardo l’autorizzazione all’installazione della statua di Papa Giovanni Paolo II in piazza Diaz. L’autorizzazione è stata concessa all’associazione Giovanni Paolo II con il voto unanime degli assessori presenti, l’operazione non comporta costi per il comune di Bisceglie. Ruggieri dichiara: “Pur continuando a condividere il percorso generale dell’Amministrazione di cui faccio parte, sono fortemente critico in

Striscione tifosi Bisceglie contro Amministrazione, Angarano: “Strumentalizzazioni fuori luogo”

“Nonostante la squadra retrocessa, ingenti risorse (ben 360mila euro) reperite a tempo di record, sottraendole ad altri settori della Città, per adeguare lo stadio ai criteri infrastrutturali fissati dalla Lega Calcio; lavori eseguiti celermente e in maniera conforme, tanto da consentire la riammissione del Bisceglie Calcio in serie C; ulteriori risorse messe a disposizione nei giorni scorsi pari a circa 40mila euro per altri interventi straordinari per la sicurezza, con