0°C Can't get any data. Weather

,

Politica

Pd, Vito Boccia è il segretario cittadino. Mozione Sasso: “congresso clamorosamente falsato”

Termina al primo turno la partita per eleggere il nuovo segretario del Pd di Bisceglie, che sarà Vito Boccia. È questo l’epilogo del congresso tenutosi domenica 22 ottobre all’ex monastero Santa Croce. Il risultato però è stato contestato dai sostenitori della mozione di Bartolo Sasso sostenuta da Francesco Boccia. Ma procediamo con ordine. I voti validi sono stati 947 su 1579 iscritti. Vito Boccia, sostenuto dall’ex sindaco Francesco Spina e

Congresso Pd, al via le votazioni per la segreteria cittadina, tre i candidati

Dopo le relazioni degli iscritti a parlare nel corso dell’assemblea congressuale del Pd di Bisceglie, che si svolge stamane 22 ottobre nell’auditorium Santa Croce, si è aperta la fase del voto degli iscritti per la composizione della segreteria cittadina. Tre le mozioni presentate: lista n. 1 con candidato segretario Bartolo Sasso che vede quattordici candidati (sostenuto dall’on. Francesco Boccia), la n. 2 con candidato segretario Vito Boccia con trenta candidati

Questa sera assemblea pubblica del comitato Bisceglie 2018 su “emergenza rifiuti e Tari”

Si svolgerà questa sera, martedì 17 ottobre, alle ore 19, una assemblea pubblica indetta dalla coalizione Bisceglie 2018 per discutere sul tema ancora caldo della situazione rifiuti nella nostra città. L’incontro prenderà luogo nella sede del comitato in Largo Caduti Corazzata Roma (di fronte all’ex Banco di Roma) e vedrà la partecipazione di Mauro Sasso, biologo esperto in materia che più volte si è espresso criticamente sulle politiche ambientali dell’amministrazione comunale,

Valente ad Angarano: “Rifiuto di confronto denota consapevolezza di essere perdente”

“Il rifiuto pregiudiziale da parte di Angarano ad ogni confronto democratico denota la sua consapevolezza di essere “perdente” in termini di argomentazioni politiche e amministrative”, ad affermarlo senza troppi giri di parole è l’assessore Vincenzo Valente in riferimento agli ultimi sviluppi del dibattito interno al Pd biscegliese. Per l’esponente dell’amministrazione comunale attualmente sarebbe in corso un grande sforzo reciproco di due anime contrapposte del Pd per “garantire un percorso politico unitario

Primarie Pd, Angarano: “Non siano riaffermazione di leader di potentati locali. Partito intervenga”

In una nota stampa il consigliere comunale e capogruppo del Pd Angelantonio Angarano fa chiarezza circa molteplici aspetti della situazione venutasi a creare in casa dei democratici biscegliesi dopo le dimissioni da segretaria del partito di Roberta Rigante. Primo punto di discussione è quello legato allo strumento delle primarie: “Avrei in mente di partecipare alle primarie perchè mi piace l’idea che le ha sempre ispirate”, sostiene Angarano, “E’ l’idea innovativa

Partito Democratico, Spina: “Congresso il 22 ottobre, alle primarie partecipi Angarano”

“Le prossime primarie del Pd di Bisceglie dovranno essere aperte a tutti, auspico che Angelantonio Angarano sia della partita” lo ha dichiarato nel corso di un’intervista televisiva l’esponente del Pd Francesco Spina.  L’ex Sindaco di Bisceglie è tornato ancora una volta a parlare pubblicamente del futuro del Partito Democratico biscegliese dopo la conferenza stampa dello scorso 13 settembre.  “Il congresso cittadino si farà il prossimo 22 ottobre”, ha annunciato Spina che

Sicurezza urbana, domenica gazebo dei meetup 5 stelle in piazza Vittorio Emanuele II

Senza giri di parole, né mezzi termini la nota stampa redatta congiuntamenti dai Cittadini a 5 Stelle in MoVimento a Bisceglie e da Bisceglie 5 Stelle. Una nota in cui si affronta il tema della sicurezza urbana e del sentimento di inquetudine che, come si legge nel comunicato, vivrebbero i cittadini biscegliesi. “Troppi fatti incresciosi stanno facendo della città di Bisceglie un paese che sempre più spesso finisce sulle prime

Silvestris (FI): “Paternostro non era saltimbanco della politica. Io sindaco? Prima la città, poi gli uomini”

Una serata interamente dedicata al “sindaco galantuomo”, Umberto Paternostro, quella organizzata ieri, 5 ottobre, dalla coalizione Bisceglie2018 nell’auditorium Santa Croce di Bisceglie. Un sindaco che non si è arricchito con la politica, che ha posto dinanzi sempre gli interessi e lo sviluppo della città, il bene in favore dei meno abbienti e la cultura del lavoro. “Paternostro era mosso da coerenza politica, non è stato un saltimbanco della politica. Ha

Noi con Salvini, Miscioscia nominato commissario e unico referente per Bisceglie

L’imprenditore andriese Benedetto Miscioscia è stato nominato commissario ed unico referente cittadino di Noi con Salvini a Bisceglie. A prendere la decisione è stato il coordinatore regionale Rossano Sasso d’intesa con il coordinatore provinciale Antonio Campana. La motivazione alla base della decisione politica sarebbe quella di “armonizzare l’azione aggregativa sul territorio di Bisceglie in vista delle imminenti scadenze elettorali. Tutto questo al fine di meglio amalgamare tutte le risorse umane

Di Tullio: “Ingresso nel Pd di Spina, il mio sindaco, ha segnato un concreto miglioramento”

“Vivo un momento storico come quello attuale, in cui vedo che latitano certezze e punti di riferimento. Cambiare idea è legittimo e segno di intelligenza, tutti ne hanno il diritto e, considero che questo sia giusto quando alla base vi sia una scelta di ideale politico”, questo l’esordio della nota inviata dal consigliere Luigi Di Tullio. “Per me la politica”, continua Di Tullio, “è l’applicazione del bene comune al fine