0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Cdp"

Tribunale ritiene congruo prezzo di cessione dell’ex Cdp, Cozzoli: “pronuncia che mi rasserena”

Il Tribunale di Trani ha ritenuto congruo il prezzo di cessione dei rami aziendali di Foggia, Bisceglie e Potenza dell’ex Cdp. A presentare ricorso per l’annullamento dell’atto di compravendita del complesso aziendale avvenuto tra l’Ente e Universo Salute era stato l’istituto bancario Monte dei Paschi di Siena, creditore della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria.   Nel ricorso presentato il creditore sosteneva che il corrispettivo pagato da Universo

Galantino (M5S) su Cdp: “Universo salute ha qualcosa da nascondere?”

Il parlamentare biscegliese del Movimento 5 Stelle, Davide Galantino, è intervenuto in maniera piuttosto decisa sulla questione Casa Divina Provvidenza. “La Universo Salute ha qualcosa da nascondere vista la mancata trasparenza?”, si è chiesto l’onorevole Davide Galantino dopo aver appreso “dal Sottosegretario del Ministero per lo Sviluppo Economico Andrea Cioffi che l’azienda non ha inoltrato il piano industriale richiesto dal Ministero”. “Da più di un anno”, spiega Galantino, “seguo la

Cdp, i dipendenti potranno lasciare il loro posto di lavoro ai figli

Turnover tra genitori e figli nell’organico del Don Uva, la proposta è stata lanciata da Luca Vigilante, vicepresidente del Cda di Universo Salute. “Possiamo chiamarla welfare”, scrivono dall’azienda, “sensibilità, attenzione verso i lavoratori e i loro figli o semplicemente una vera e propria rivoluzione che Universo Salute ha messo in piedi”. Ad oggi la proposta ha accolto nella sola sede foggiana già 30 adesioni ed è stata recepita con grande

Crac Cdp, arrivano tre condanne e un’assoluzione nel processo con rito abbreviato

Concluso il processo di primo grado per gli imputati nel crac della Casa della Divina Provvidenza che avevano scelto il rito abbreviato. Il Gup del tribunale ha condannato l’amministratore dell’Ambrosia srl, Antonio Di Vincenzo, e l’avvocato fiscalista Antonio Damascelli a un anno di reclusione mentre il sindacalista Michele Perrone è stato condannato a due anni di reclusione. Assolto invece Agatino Mancusi all’epoca consigliere regionale a Potenza. Tutti e tre gli

Comunicato ai dipendenti dell’ex Casa Divina Provvidenza: “Buone notizie in arrivo”

“L’Inps di Bari sta richiedendo ai dipendenti l’iban per poter erogare anche l’ ultima parte di trattamento di fine rapporto e certamente le altre sedi inps faranno altrettanto”, a dichiararlo è la segreteria aziendale Fials della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie. Il sindacato ha fatto sapere che ci sono buone notizie per gli ex dipendenti cdp ancora in attesa del Tfr. “a seguito dell’intervento della segreteria regionale Fials”, spiega il

Tfr Casa divina provvidenza: Fials denuncia errori, Cozzoli scrive all’Inps

“L’Inps non sta riconoscendo ai dipendenti della Casa Divina Provvidenza la rivalutazione del Tfr dall’anno 2014 a tutt’oggi” a segnalarlo al Commissario straordinario Bartolo Cozzoli è stato il segretario generale Fials Massimo Mincuzzi. Il sindacato ha chiesto esplicitamente all’avvocato Cozzoli di intervenire sulla questione segnalando all’Inps la mancanza e chiedendo anche “quali siano i temi di erogazione del Tfr proveniente dal fondo di tesoreria dell’Inps ed i crediti spettanti a

Fials ringrazia Cozzoli e Boccia per l’indennità di mobilità agli 87 ex lavoratori Cdp

“Finalmente dopo circa quattro mesi si è definitivamente risolta la problematica riguardante gli 87 ex lavoratori della Casa della Divina Provvidenza in mobilità”, a dichiararlo è il segretario aziendale Fials Nicolangelo Cosmai. I lavoratori avevano interpellato anche il commissario straordinario Bartolo Cozzoli nel marzo scorso in quanto non avevano ancora percepito dall’Inps l’indennità di mobilità spettante. Successivamente sia Cozzoli che l’onorevole Boccia avevano assicurato la risoluzione del problema da parte

Cdp, cessa ufficialmente l’attività di impresa delle Ancelle della Divina Provvidenza

L’attività di impresa della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza è ufficialmente cessata e dopo quattro anni è, di fatto, terminata l’attività gestionale ordinaria del Commissario Straordinario della Cdp Bartolo Cozzoli. Da questo momento in poi il Commissario si occuperà solo della fase liquidatoria dei debiti dell’ente. A dichiarare la cessazione dell’esercizio di impresa della Congregazione Ancelle è stato il Tribunale di Trani su istanza dello stesso avvocato Cozzoli: “rilevato che

Revoca 82 licenziamenti Cdp, Casella: “Grazie all’impegno del sindacato”

Dopo l’annuncio diffuso dall’Usppi circa la revoca dei licenziamenti delle 82 unità lavorative riguardanti il settore delle pulizie dell’Ente Cdp, il consigliere comunale Gianni Casella esprime “soddisfazione per la decisione e un sincero sentimento di gratitudine nei confronti del sindacato”. La revoca riguarda 82 lavoratori delle cooperative “Tre fiammelle” e “L’obiettivo”. Il segretario regionale Usppi, Nicola Brescia, attraverso un comunicato, ha fatto sapere di avere annullato, pertanto, il sit-in di

Cdp, Brescia (Usppi): “Revocati gli 82 licenziamenti. Annullato sit-in di protesta”

“L’Usppi rende noto che in data 7 marzo 2018, alle 17:30, le società “Tre fiammelle” e “L’obiettivo” hanno revocato i licenziamenti di 82 unità, addetti alle pulizie presso Universo Salute – Opera Don Uva di Bisceglie e Potenza, avviati con procedura legge 223/91″, ecco quanto si legge nel comunicato firmato dalla segreteria regionale dell’Usppi, guidata da Nicola Brescia. “L’Usppi esulta per il grandioso successo ottenuto, ovvero la revoca di licenziamenti