0°C Can't get any data. Weather

,

Posts From Davide Sette

Anche Bisceglie al Raduno Nazionale del Volontariato di Protezione Civile / FOTO

Anche Bisceglie, con i suoi Operatori Emergenza Radio, è stata protagonista del Raduno Nazionale del Volontariato di Protezione Civile “Ut Unum Sint”, che per tre giorni, dal 14 al 16 giugno, ha portato a San Giovanni Rotondo circa 1.500 volontari provenienti da tutta Italia (700 dalla Puglia e l’altra metà da ogni regione d’Italia). Per i tre giorni del raduno è stato allestito un campo base nell’area “Pozzo Cavo” con

Pantano-Ripalta, installati cartelli espositivi realizzati dagli studenti della “Monterisi”

Con una “cerimonia itinerante” in località Pantano-Ripalta, dove sono stati installati alcuni cartelloni informativi realizzati dai giovani studenti biscegliesi, si è concluso il progetto Pon “AmbientiAmoci” attivato dalla Scuola Secondaria di Primo Grado “Riccardo Monterisi”: un progetto ideato per formare cittadini consapevoli e responsabili cominciando già dalle scuole medie, per creare le fondamenta di una società davvero moderna ed informata sulle sfide del futuro, specialmente quelle ambientali. Attraverso la diffusione

Guardie campestri: rinnovo contratto fermo da cinque anni, la denuncia dei sindacati

Oltre duecentocinquanta guardie campestri della provincia Bat da cinque anni e mezzo senza rinnovo contrattuale (quello in essere, di 1° livello, è scaduto alla fine del 2013). È la denuncia che arriva dai sindacati Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil: “Non c’è mai stata alcuna discussione e dunque nessun rinnovo”, si legge nel comunicato stampa. “Agli atti, al momento, le varie e sollecitate richieste di avviare un tavolo di

A piedi per l’Italia, Nazario Nesta fa tappa anche a Bisceglie nel suo viaggio di 8000km

Nazario Nesta, 27 anni, originario di San Nicandro Garganico, è in queste ore in viaggio per la nostra penisola: l’obiettivo è quello di percorrere a piedi l’intero perimetro della nazione, lungo le coste, “Disegnando l’Italia” (questo il nome del suo viaggio). Partito dalla sua città natale lo scorso 19 maggio, qualche giorno fa Nazario è arrivato anche a Bisceglie, dove è stato accolto da Alessandra e Angelo del b&b Agorà.

Nuovo appuntamento con Legambiente per pulizia prima spiaggia

Dopo il rinvio a causa della forte scossa di terremoto registrata la scorsa settimana, il circolo biscegliese di Legambiente comunica la nuova data scelta per ripulire dai rifiuti, insieme alla cittadinanza, la “prima spiaggia” (detta “del Macello”). L’appuntamento è per il prossimo 5 giugno, giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente, festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite in materia ambientale. La

Chiusura centri, il saluto di Camara: “È grazie ad operatori se leggo e scrivo in italiano”

“Non abbiamo nulla da dire se non ringraziare tutta la popolazione biscegliese, il sindaco e tutte le forze dell’ordine e soprattutto gli operatori che ci hanno aiutato in questi quattro anni. Grazie a loro stiamo imparando la lingua, alcuni di noi lavorano, altri sono riusciti a finire la terza media e a diplomarsi. Ma oggi alcuni ragazzi stanno perdendo tutto questo. È triste e brutto. È grazie alla comunità Oasi2

Da oggi in vigore nuovi orari per le isole ecologiche / DETTAGLI

A partire da oggi, sabato 1 giugno, entrerà in vigore l’orario estivo degli uffici e dei centri raccolta gestiti dal Consorzio Ambiente 2.0, la società che gestisce il servizio di igiene a Bisceglie. Il Centro comunale di raccolta di via Padre Kolbe osserverà questi orari: dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 20:00, domenica dalle 08:30 alle 13:30. Il Centro comunale di raccolta di

Chiude centro Villa San Giuseppe: “No condizioni per continuare, persi posti di lavoro”

“Oggi è un giorno molto triste. Non può esistere modello di accoglienza senza integrazione. L’idea di accoglienza proposta da questo governo, invece, non considera l’integrazione. La comunità Oasi2 dismette il suo servizio di accoglienza perché non ci sono le condizioni per continuare”. È con queste parole che Gianpietro Losapio, presidente della Comunità Oasi2 San Francesco Onlus, ha commentato la partenza dei 32 ospiti accolti nel centro di accoglienza straordinaria di

Fontane via Calace e via Maggiore Calò inutilizzabili per perdita, Parisi: “Interverremo”

Da un paio di settimane almeno, due fontane pubbliche di Bisceglie, quella di via Calace e quella di via Maggiore Calò, sono inutilizzabili a causa di perdite d’acqua. L’assessore alle manutenzioni Natale Parisi, intervistato sul tema, ha spiegato che saranno necessari degli interventi di scavo per ripristinare la funzionalità delle fontane e risolvere il problema. “Stiamo lavorando per realizzare il prima possibile questi lavori di massima urgenza. Appena troveremo i

Vittorio Fata incalza Angarano: “Lasciato milione in cassa, ma nessun programma per estate”

“Per la seconda estate consecutiva, Bisceglie non ha un programma estivo”. Con queste parole, il consigliere d’opposizione Vittorio Fata incalza l’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Angarano. “Abbiamo taciuto sul 2018, perché si erano appena insediati, nonostante avessi lasciato in eredità un tabellone pronto e finanziato. Ma hanno preferito non fare niente. Sarebbe stato persino comprensibile la non condivisione del programma, per scelte politiche, ma io e la cittadinanza, ci saremmo