0°C Can't get any data. Weather

,

Posts From Gabriele Caruolo

Gara d’appalto cimitero comunale, quattro realtà in lizza per aggiudicazione

Sono quattro in totale, tra consorzi e raggruppamenti temporanei di imprese, le realtà che hanno presentato le loro offerte per l’aggiudicazione dell’importante appalto di “affidamento in concessione dei lavori per la realizzazione di un edificio per loculi all’isola IV e gestione del servizio manutenzione impianto elettrico, di distribuzione energia elettrica per l’illuminazione lampade votive del cimitero comunale”. Si tratta di un appalto davvero importante per un impegno economico di quasi

Il consigliere Innocenti: “Spiaggia disabili e Wifi gratuito, promesse mantenute”

Il consigliere comunale Piero Innocenti, eletto nella lista civica “Sceglie Bisceglie”, ha tracciato un bilancio dei primi mesi di amministrazione Angarano: “La spiaggia per disabili a Bisceglie si farà”, esordisce il consigliere di maggioranza, “il buon lavoro della giunta comunale, soprattutto degli assessori Rigante e Sasso, ha segnato un grande risultato per la città aggiudicandosi il finanziamento messo a disposizione dalla regione Puglia. Sono anni che mi batto per avere

Gelate, L’Abbate (M5S): “Dal Governo subito fatti concreti per gli agricoltori pugliesi”

Il deputato pugliese del M5s Giuseppe L’Abbate ha interrogato il Governo Conte per chiedere “l’estensione dell’accesso agli interventi compensativi previsti per le aziende agricole pugliesi che hanno subito danni dalle gelate eccezionali verificatesi dal 26 febbraio al 1° marzo 2018”. L’Abbate è intervenuto nel corso del question time in Commissione Agricoltura svoltosi all’indomani dell’incontro del 9 gennaio scorso tra il Ministero delle Politiche Agricole e i gilet arancioni.   La

Gilet arancioni dal Ministro Centinaio, l’assessore Di Gioia: “Importante agire subito”

Si è concluso nel pomeriggio di ieri, mercoledì 9 gennaio, l’incontro tra il Ministro dell’Agricoltura Centinaio, l’assessore Regionale Di Gioia, i rappresentanti dei Gilet Arancioni. Presenti all’incontro romano anche i presidenti nazionali di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, Cia, Dino Scanavino, Copagri, Franco Verrascina, dell’alleanza delle cooperative italiane settore agroalimentare, Giorgio Mercuri, i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e di tutte le sigle sindacali del mondo agricolo. Al centro del dibattito

Gilet arancioni incontrano il Ministro Centinaio a Roma

Dopo la protesta con più di tremila agricoltori e olivicoltori scesi in piazza a Bari, i gilet arancioni saranno ricevuti questa mattina a Roma, alle ore 11, dal Ministro Centinaio per affrontare tutte le questioni aperte. “Dopo i risultati ottenuti ieri la manifestazione di Bari”, hanno dichiarato i gilet arancioni, “con le scuse dei rappresentanti pugliesi di Lega e M5S per la mancata declaratoria sulle gelate e l’annuncio dell’inserimento di

Emiliano incontra gilet arancioni: “Tutta la Regione concentrata nelle vertenze degli agricoltori”

Nel tardo pomeriggio di ieri il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha incontrato una delegazione dei gilet arancioni e dei sindacati scesi in piazza per manifestare a salvaguardia dell’agricoltura pugliese. Contestualmente è stato istituito, presso la Presidenza della Regione Puglia, il coordinamento delle componenti del mondo agricolo per affrontare le questioni relative ai contributi delle gelate, xylella, politiche comunitarie e Psr.  “Oggi ci siamo chiariti”, ha spiegato Emiliano, “perché

Sindaco Angarano, vicesindaco Consiglio e Sergio Silvestris in piazza con i gilet arancioni

Sono tanti gli agricoltori biscegliesi che stamane, assieme ad altri tremila provenienti da tutta la Puglia, hanno invaso pacificamente piazza Prefettura a Bari. Assieme agli agricoltori sono scesi in piazza anche il primo cittadino di Bisceglie Angelantonio Angarano, il vicesindaco Angelo Consiglio e l’esponente di Forza Italia Sergio Silvestris. L’ex europarlamentare si è spostato da Bisceglie proprio a bordo di un trattore assieme agli altri agricoltori ed ha sfilato per le

Contributi gelate, al via questa mattina il presidio di protesta dei gilet arancioni

Migliaia di agricoltori e olivicoltori sono partiti dalla Bat alla volta di Bari per chiedere “interventi seri e concreti per il rilancio del settore”. Da questa mattina, alle ore 10, avrà inizio il presidio di protesta dei gilet arancioni in piazza Prefettura e sul lungomare di Bari. Con la Questura di Bari è stato concordato un numero di 150 trattori, già in marcia dallo Stadio San Nicola di Bari diretti

Gelate, Silvestris (Forza Italia): “Occorrono soluzioni serie e immediate”

Dopo le parole del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano (leggi qui), non mancano le dichiarazioni di Sergio Silvetris, già parlamentare europeo e membro della Commissione Agricoltura di Bruxelles sulla questione gilet arancioni che domani manifesteranno per far valere il loro diritti (leggi qui), “È dovere di tutti: cittadini, politici, commercianti e imprenditori partecipare domani a Bari alla manifestazione organizzata dai gilet arancioni in difesa dell’agricoltura pugliese. L’adesione deve essere delle

Gelate, il governatore Emiliano rassicura gli olivicoltori: “La Regione vi sostiene”

Il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano rassicura tutti gli olivicoltori pugliesi: “La Regione Puglia sostiene tutti gli olivicoltori pugliesi che chiedono aiuto al Governo nazionale per fare fronte ai danni gravissimi che le gelate dell’anno scorso hanno provocato alla produzione olivicola più che dimezzando il raccolto, le giornate di lavoro, gli introiti e il potenziale produttivo futuro”. Michele Emiliano ha quindi spiegato come, per porre rimedio ai danni causati