0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "calcio a 5"

Lnd: Tisci stila calendario colloqui con le società in videoconferenza

Con lo stop definitivo alla stagione agonistica 2019/20, il comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti comincia a lavorare per la ripresa della nuova annata sportiva. Il presidente Vito Tisci, grazie alla delibera del dell’ultimo consiglio direttivo, ha calendarizzato delle riunioni in videoconferenza con le società dilettantistiche e giovanili pugliesi, suddivise per categorie. Si partirà dal massimo campionato regionale, quello di Eccellenza, e quindi con i vertici dell’Unione Calcio Bisceglie che

Bisceglie Femminile: stagione ufficialmente conclusa, la dirigenza si mette a lavoro per il futuro

Il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio a cinque, tenutosi in videoconferenza lo scorso 25 maggio, ha chiuso ufficialmente la stagione 2019/20 dei campionati nazionali (LEGGI QUI) e di conseguenza la stagione del Bisceglie Femminile. Per il sodalizio del presidente Francesco La Notte si chiude quindi la seconda stagione consecutiva in Serie A. Una stagione impegnativa che il club, nonostante le varie problematiche affrontate, ha saputo superare con tenacia e spirito

Il calcio a 5 chiude ufficialmente la stagione, da decidere criteri su promozioni e retrocessioni

Il calcio a cinque chiude ufficialmente i battenti per la stagione 2019/20. A comunicarlo nella giornata di ieri, 25 maggio, in videoconferenza il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio a cinque che ha ratificato la chiusura definitiva dei campionati nazionali di calcio a 5. Durante la seduta odierna, il Consiglio Direttivo ha ricevuto le dimissioni irrevocabili di Andrea Montemurro dalla carica di presidente da lui occupata. La Divisione Calcio a cinque,

Il Coronavirus conclude in anticipo la carriera dell’arbitro biscegliese Lamanuzzi

Ha esordito in A poco più di cinque anni fa in Pescara-Lazio, ed in poco tempo è diventato senza ombra di dubbio uno degli arbitri più affidabili della categoria. Lui è Donato Lamanuzzi e quest’anno avrebbe dovuto concludere la sua carriera, interrotta prematuramente dall’emergenza sanitaria da Covid-19. L’arbitro biscegliese si è confessato al sito regionale di futsal: Puglia5. “Fino alla sospensione stavo disputando una stagione entusiasmante”, esordisce Lamanuzzi, “sia a

Cortellino: “Ripartire con stesse squadre o aumentare premiando chi ha fatto sacrifici”

La Divisione Calcio a Cinque ha disposto il prolungamento della sospensione di tutte le gare dei campionati nazionali sino al 4 maggio compreso. Conseguentemente resta da definire il finale di stagione della Diaz, militante nel girone G di Serie B, con l’ultima apparizione datata 22 febbraio con il pareggio per 2-2 contro la Polisportiva Torremaggiore, non considerando la gara contro la Real Dem non disputata. Prosegue quindi il periodo di

Abbattista: “Stop nel momento migliore del Bisceglie Femminile, ma ora conta la salute”

L’estensione operata dal Governo legata al prolungamento delle restrizioni sino al prossimo 3 maggio, ferma quasi tutte le attività cittadine, comprese quelle sportive. Un’occasione per fare il punto della situazione con Niki Abbattista, vice presidente del Bisceglie Femminile. Partire da quotidiano appare inevitabile, “Non sono abituato a stare a casa, chiaramente c’è un pizzico di preoccupazione”, esordisce Abbattista, “un evento storico inaspettato che ha portato tanti morti e tanti problemi

Mister Capurso: “Tanta voglia di venirne fuori da emergenza, allenare per me è vita”

Il mondo dello sport è fermo per l’emergenza da Covid-19, un momento per parlare con alcuni protagonisti biscegliese dello sport. La chiacchierata odierna ha come protagonista il tecnico Leopoldo Capurso. Attualmente impegnato per lavoro in ospedale nella sua Bisceglie, Capurso ci spiega come sta affrontando questa inaspettata emergenza: “C’è tanta voglia di venirne fuori il prima possibile. È davvero una situazione triste e difficile, il personale ce la sta mettendo

Emergenza sanitaria, calcettiste del Bisceglie Femminile tornate a casa

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha stravolto il nostro quotidiano in tutte le sue sfaccettature. Lo stesso vale per le attività sportive e, nello specifico, per la stagione del Bisceglie Femminile. La compagine neroazzurra, militante nel campionato di Serie A di calcio a 5, ha osservato con il massimo rigore tutte le misure previste nel Decreto del Governo. Con il passare della settimane, intuendo che la situazione non si sarebbe risolta

LND Puglia ferma calcio e calcio a 5 regionale fino al 15 marzo

L’emergenza sanitaria ferma anche i campionati regionali di calcio e calcio a 5: lo ha comunicato poco fa la LND Puglia. La decisione arriva al termine di un Consiglio direttivo straordinario convocato per questa mattina.Le attività regionali sono sospese fino al 15 marzo, in attesa di ulteriori disposizioni da parte della LND e dal Governo. Si ferma quindi l’Unione Calcio in Eccellenza, il Don Uva in Promozione, la Virtus Bisceglie in Seconda Categoria. Nel

Ufficiale, il calcio a 5 nazionale si ferma sino al 15 marzo

A meno di un giorno di distanza dal provvedimento che disciplinava lo svolgimento delle gare a porte chiuse fino al 3 aprile, la Divisione Calcio a cinque comunica la sospensione di tutti i campionati nazionali fino al prossimo 15 marzo. Con riferimento alla emergenza sanitaria, visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, considerate le difficoltà logistico/organizzative manifestate da società, comuni e gestori degli impianti di gara,