0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "consiglio comunale"

Consiglio comunale, approvata variazione di bilancio

E’ stato un altro consiglio comunale con una lunga discussione sulla materia finanziaria e sul bilancio quello svoltosi ieri, mercoledì 7 agosto, a Bisceglie. Oltre alla ratifica di una variazione al bilancio si è discusso anche di due mozioni in materia di personale e dell’approvazione del regolamento per il conferimento di incarichi legali esterni. Apertura del consiglio comunale affidata al consigliere Francesco Spina con una dichiarazione preliminare sull’associazione Baywatch. Il

Consiglio comunale, variazione di bilancio e piano occupazionale

Nuova seduta del consiglio comunale di Bisceglie domani 7 agosto 2019, all’ordine dei giorni alcuni punti rinviati nella precedente seduta. La massima assise cittadina si riunirà alle ore 16 a Palazzo San Domenico e affronterà in apertura la discussione su una variazione di bilancio. Successivamente due punti in materia di personale e piano occupazionale, una mozione è a firma del consigliere di opposizione Spina e l’altra è invece della maggioranza.

Consiglio comunale, Amendolagine (M5S): “Giunta inconsistente su sicurezza e bilancio”

Il Movimento 5 Stelle di Bisceglie attacca l’amministrazione Angarano dopo l’ultima Consiglio Comunale. Il portavoce Enzo Amendolagine denuncia come, a suo dire, “l’amministrazione non ha avuto il coraggio di guardare in faccia la realtà descritta dalla Direzione investigativa antimafia. Un’amministrazione che non ha accolto l’iniziativa del Movimento circa un Consiglio Comunale, monotematico sull’argomento sicurezza. Un’ amministrazione che si trincera dietro lo slogan, ormai stantio e insopportabile, della Bisceglie “sotto controllo”.

Consiglio comunale, Angarano: “Bilancio sano, gestione responsabile”

Consiglio Comunale lungo e complesso quello svoltosi ieri, martedì 30 luglio, a Bisceglie. A tenere banco i vari punti riguardanti l’assestamento del bilancio. Va sottolineato come anche nella giornata di ieri, nonostante la quasi totalità dei punti all’ordine del giorno riguardassero la materia economica, tutti e tre i revisori dei conti erano assenti. La questione ha suscitato il fermo disappunto del Presidente del Consiglio Comunale Gianni Casella che ha parlato

Consiglio comunale all’insegna dei debiti fuori bilancio

Consiglio comunale di Bisceglie convocato per martedì 30 luglio alle ore 16 a Palazzo San Domenico. All’ordine del giorno 44 punti di cui ben 36 riguardanti il riconoscimento di debiti fuori bilancio. La seduta si aprirà con una comunicazione e la discussione su due deliberazioni di giunta riguardanti la materia economica, in particolare la variazione del bilancio di previsione 2019-2021. Di seguito i 36 punti riguardanti il riconoscimento di debiti

Fata, “In bozza prossimo consiglio comunale non figurano questioni importanti per la città”

“Resto basito dall’esito della conferenza capigruppo che si è tenuta martedì 23 luglio. Nella bozza dell’ordine del giorno della prossima riunione del consiglio comunale non figura, al momento, la trattazione di questioni importanti e strategiche per la città”, esordisce così il consigliere comunale di opposizione Vittorio Fata che continua, “Passi per i provvedimenti riguardanti l’urbanistica sui quali è evidente che quest’amministrazione non sappia che pesci prendere, dato che non ha

Approvato documento congiunto in consiglio comunale, marcia pro-Ospedale sospesa

Alla luce della sottoscrizione da parte dei consiglieri di maggioranza e di minoranza del documento in cui si sollecitano le Istituzioni regionali e nazionali a scongiurare il rischio della chiusura del punto nascita dell’Ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie, la marcia a favore del mantenimento del reparto, prevista per l’11 luglio e sposata da diverse realtà politico-culturali cittadine, è stata sospesa. Ad annunciarlo è stato il presidente del consiglio comunale

Consiglio comunale straordinario su ospedale, approvato documento congiunto

Il riordino ospedaliero previsto nel piano presentato in Puglia e redatto seguendo le indicazioni fornite dal Ministero della Salute ha provocato accese reazioni da parte di tutti gli esponenti politici della città negli ultimi giorni. Per affrontare il tema e confrontarsi è stato convocato un consiglio comunale monotematico. La massima assise cittadina si è riunita oggi, martedì 9 luglio, alle ore 17 nella sala consiliare di Palazzo di Città. All’inizio dei lavori, presenti anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e il direttore generale della Asl Bat, Alessandro Delle

Consiglio comunale, approvata definizione agevolata ingiunzioni di pagamento

Il consiglio comunale svoltosi ieri, venerdì 28 giugno, si è aperto con alcune dichiarazioni preliminari al vetriolo del consigliere Francesco Spina. L’ex sindaco ha chiesto le dimissioni del consigliere Losapio dalla presidenza della prima commissione consigliare. Secondo il consigliere di opposizione l’esponente della maggioranza avrebbe violato “tutte le regole” con l’accesso agli atti chiesto ed ottenuto per verificare proprio i suoi rimborsi. “Losapio”, ha spiegato Spina, “ha fatto accesso agli

Domani consiglio comunale d’urgenza, quattordici punti all’ordine del giorno

Nella mattinata di oggi è stato convocato d’urgenza il consiglio comunale, che si svolgerà nella sala consiliare di Palazzo di Città domani, venerdì 28 giugno, alle ore 17.30. Eventuale seconda convocazione il 1° luglio alla stessa ora. Dei quattordici punti all’ordine del giorno ben dieco sono riconoscimenti di debiti fuori bilancio. 1. Adesione alla definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento ex art. 15 D.L. n.34 del 30 aprile 2019. 2.