0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "consiglio comunale"

Consiglio comunale: approvata bozza regolamento edilizio, rinviato il punto sulla sicurezza

Consiglio comunale non troppo produttivo quello andato in scena ieri, mercoledì 13 dicembre, all’auditorium di Santa Croce. In circa quattro ore di dibattito la massima assise cittadina ha approvato un solo punto all’ordine del giorno, la bozza del nuovo regolamento edilizio, rinviata invece la trattazione del punto sulla sicurezza cittadina.  La discussione sul nuovo regolamento edilizio si è aperta con l’intervento del  sindaco facente funzioni, Vittorio Fata, che ha invitato la

Interrogazioni consiliari su rifiuti, mensa e alloggi popolari. Fata: “Isola ecologica riapre a giorni”

Un consiglio comunale convocato per rispondere a cinque interrogazioni provenienti da consiglieri di minoranza quello di martedì 12 dicembre. Nell’auditorium Santa Croce arriva subito la bacchettata dal presidente del consiglio Franco Napoletano circa la scarsa partecipazione dei consiglieri (solo sette consiglieri di maggioranza presenti oltre ai cinque d’opposizione) a un’assise “che non prevede gettoni di presenze, ma che è importante tanto quanto un consiglio comunale poiché si discutono problematiche serie e

Consiglio comunale, doppia seduta con interrogazioni e dibattito su sicurezza

Il consiglio comunale di Bisceglie si riunirà per due volte nell’arco di due giorni. Questo pomeriggio, martedì 12 dicembre, alle ore 17, all’auditorium di Santa Croce, è prevista una seduta straordinaria della massima assise cittadina per la trattazione delle interrogazioni consiliari presentate dall’opposizione. Quattro quesiti su cinque complessivi sono stati posti dal gruppo di BisceglieSvolta guidato da Angelantonio Angarano. I temi portati all’ordine del giorno dal movimento civico sono quelli

Appello sicurezza bar via Aldo Moro, Preziosa: “Che fa il Comune?”, Fata: “Adottati strumenti necessari”

Nel corso della seduta del consiglio comunale di ieri, lunedì 27 novembre, in seguito a un’interrogazione della consigliera Giorgia Preziosa, si è toccato, oltre ai punti in discussione, il tema relativo alla sicurezza urbana. “La protesta del titolare del bar di via Aldo Moro ha portato alla luce la stanchezza e l’indignazione dei commercianti e degli esercenti vessati da furti e rapine“, ha messo in luce la consigliera di minoranza Preziosa,

Consiglio comunale, Angarano accusa: “Manca guida autorevole”, Fata replica: “siate coerenti”

Un consiglio comunale prettamente tecnico ma in cui non è mancato il dibattito politico quello andato in scena ieri pomeriggio, lunedì 27 novembre, all’auditorium di Santa Croce. Il consiglio comunale verteva principalmente su diverse variazioni di bilancio, per l’esattezza quattro, spunto per l’avvio di un dibattito tra il sindaco facente funzioni Vittorio Fata e il consigliere di opposizione Angelantonio Angarano. Dopo l’intervento dell’assessore al bilancio Vincenzo Valente, che ha affermato

Lunedì 27 novembre consiglio comunale, si discuterà di debiti fuori bilancio

Consiglio comunale della città di Bisceglie programmato per il prossimo 27 novembre alle ore 17 all’auditorium dell’ex monastero di Santa Croce.  La massima assise cittadina si riunirà per discutere quasi esclusivamente un unico tema, ben 25 su 29 punti riguarderanno il riconoscimento di debiti fuori bilancio tutti attinenti compensi legali e pagamento sentenze. Il consiglio comunale si aprirà con la discussione di tre punti riguardanti tre variazioni in bilancio decise

Mattarella scioglie consiglio comunale Bisceglie, atto ordinario dopo decadenza sindaco

Il consiglio comunale di Bisceglie è stato sciolto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a seguito della decadenza del sindaco Francesco Spina avvenuta lo scorso 6 settembre, e su suggerimento del ministero dell’Interno. Nessuna novità dal punto di vista amministrativo. Questo atto fa parte della normale procedura prevista in casi di decadenza come quello verificatosi proprio a Bisceglie. Sia il consiglio che la giunta comunale rimarranno in carica con pieni poteri

Angarano esce dal gruppo consiliare del Partito Democratico, “Una decisione sofferta, ma ferma”

“Con la presente comunico la mia decisione irrevocabile di dimettermi da Capogruppo consiliare e di contestuale uscita dal gruppo del Partito Democratico con decorrenza immediata”. Esordisce così Angelantonio Angarano nella nota ufficiale inviata in serata al Presidente del Consiglio Comunale Franco Napoletano e per conoscenza al Segretario Generale Francesco Lazzaro ed al Vice Sindaco Vittorio Fata.     “Dopo una lunga e non facile riflessione” prosegue in consigliere comunale “ho preso

Consiglio comunale, dibattito sulla delibera di variazione di bilancio

Consiglio comunale molto conciso quello andato in scena ieri, giovedì 28 settembre, all’auditorium di Santa Croce. La massima assise cittadina biscegliese ha discusso per meno di due ore su punti di natura prettamente tecnica, con dibattito solo sul secondo punto quello inerente la ratifica di una deliberazione di giunta comunale per la variazione urgente di bilancio 2017-2019. Il vicesindaco Fata ha specificato che la variazione di bilancio si è resa

Giovedì 28 consiglio comunale per debiti fuori bilancio e razionalizzazione partecipate

Il presidente del consiglio comunale Franco Napoletano ha convocato la massima assise cittadina per giovedì 28 settembre, alle 17:30 – Auditorium Santa Croce, per la discussione di cinque punti all’ordine del giorno. Si tratta del primo consiglio comunale post-Spina. Al primo punto una comunicazione circa un prelevamento dal fondo di riserva. Si passerà poi a discutere della ratifica della deliberazione di giunta n. 308 “Variazione urgente di bilancio 2017-2019, esercizi