0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "ballottaggio"

L’abbraccio fra Casella ed Angarano e le dichiarazioni a caldo dei due / VIDEO

Angelantonio Angarano, nuovo sindaco di Bisceglie, si è incontrato con Gianni Casella, suo oppositore al ballottaggio, davanti alla Casa del Programma di via Monte san Michele. I due si sono abbracciati tra la folla e Angarano ha ribadito la “durezza” di una campagna elettorale che si è comunque svolta nella “correttezza” e “tra il popolo”. “Bisogna accettare il risultato e bisogna fare gli auguri ad Angelantonio, che comunque resterà un amico.

Bisceglie ha un nuovo sindaco: Angelantonio Angarano vince al ballottaggio

Angelantonio Angarano è il nuovo sindaco di Bisceglie. Ad operazioni di spoglio terminate, il leader della coalizione civica “Un Passo alla Svolta” ha conquistato 12.132 voti, pari al 53.73%, superando così Gianni Casella, che ha totalizzato 10.448 voti, attestandosi al 46,27%. CLICCA QUI PER VEDERE I DATI SEZIONE PER SEZIONE. I voti validi sono stati 22.580, mentre quelli non validi 622 (173 schede bianche e 449 nulle). I votanti sono stati 23.202,

Ballottaggio elezioni comunali 2018, affluenza alle urne ore 23

AGGIORNAMENTO ORE 23 Il dato definitivo dell’affluenza: ha votato il 48,17% degli aventi diritto al voto, pari a 23202 elettori su un totale di 48.168. Al primo turno, alla stessa ora, l’affluenza era stata del 63,09%. Rispetto invece al ballottaggio di cinque anni fa il dato è in netto aumento: nel 2013 alle ore 23 si erano recati alle urne 17554 elettori, pari al 37,03%.  AGGIORNAMENTO ORE 19 Proseguono le operazioni di

Casella: “Invito tutti alla moderazione. Basta con le provocazioni, parliamo di programmi”

“In questa campagna elettorale ho sempre parlato alla Città. Ho sempre parlato alla gente di programmi reali e concreti. Ho parlato con la massima trasparenza ed onestà. Ora, in questi giorni che portano alla data del ballottaggio di domenica 24 giugno, noto con molto dispiacere che si sta cominciando ad attaccare la mia persona. Credevo e speravo che quanto subito da Spina nelle precedenti elezioni non si ripetesse mai più, ma

Angarano: “Mi sono apparentato con disoccupati, anziani e disabili. Ridiamo un’anima a Bisceglie”

“Mi sono apparentato con i 9723 inoccupati e disoccupati, mi sono apparentato con gli anziani che abitano al terzo o al quarto piano senza ascensore e devono ogni giorno portare su e giù i mastelli. Mi sono apparentato con i cittadini per bene. Mi sono apparentato con i disabili che devono poter accedere al nostro mare e non possono continuare a convivere con le barriere architettoniche. Mi sono apparentato con

Casella: “Libertà è nostra forza. Francesco Spina si accordi con altri: da noi porte chiuse”

“Siamo riusciti a farci valere tra due super potenze: venticinque anni di potere da una parte e la corazzata guidata da Angelantonio Angarano e accompagnata da Sergio Silvestris. Siamo riusciti, da soli, a dimostrare che questa comunità ha compreso il messaggio di cambiamento della storia della città. Siete stati grandi“, ecco ciò che ha dichiarato in apertura del comizio di ringraziamento in piazza Vittorio Emanuele ieri, 17 giugno, il candidato sindaco di

Francesco Boccia, “Ai nostri elettori assoluta liberta di scelta durante il ballottaggio”

“Ho più volte dichiarato pubblicamente che per la città sarebbe stato opportuno voltare pagina dopo un ciclo politico durato quasi 25 anni e che aveva avuto fra i protagonisti gli ultimi due sindaci della città. Le caratteristiche delle civiche rimaste in competizione, la frammentazione del consenso e la certezza che, comunque vada, Bisceglie avrà un nuovo sindaco mi induce ad indicare a tutti gli elettori democratici, e in generale del

Amendolagine (M5S): “Al ballottaggio niente accordi, i nostri possono scegliere liberamente”

“Eppur si muove. Nell’apparente assenza di cambiamento che potrebbe emergere dal risultato di queste elezioni amministrative si staglia forte il risultato del Movimento 5 Stelle“, queste le prime parole del partito pentastellato dopo le elezioni comunali dello scorso 10 giugno a Bisceglie.  “Il candidato sindaco Enzo Amendolagine ottiene 3395 voti personali”, continua la nota, “e la lista del Movimento 2625 consensi. Più che quadruplicati i consensi delle comunali del 2013,

Alleanze ballottaggio, Tonia Spina: “Sabato ufficializzeremo”, Fata: “Valuteremo entro stasera”

Nel corso di un’intervista a Spazio Città su TeleSveva, intervistati dal direttore Roberto Straniero, i due candidati sindaco, Vittorio Fata e Tonia Spina, arrivati rispettivamente quinto e sesto con il 10% e il 6% delle preferenze, hanno effettuato un’analisi del voto dello scorso 10 giugno parlando soprattutto di possibili alleanze in vista del ballottaggio del 24 giugno. “Il voto a Bisceglie è stato drogato dal numero esorbitante di candidati al