0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "bagnini"

Parte Spiagge Sicure, 40 bagnini biscegliesi in servizio

Con il primo fine settimana di luglio, è tornato il progetto Spiagge Sicure, edizione 2020, la settima per l’Associazione Baywatch. Fino al 31 agosto, dalle ore 9 alle 19, circa 40 giovani bagnini si alterneranno sulle spiagge libere e non attrezzate biscegliesi per garantire la sicurezza dei cittadini. La Salata, Salsello, Prima Spiaggia e Seconda Spiaggia i tratti di costa dove la Baywatch ha posizionato le proprie torrette di salvataggio.

Partito oggi progetto Spiagge Sicure, bagnini presenti su quattro spiagge della costa biscegliese

È partito oggi, 1 luglio, il progetto Spiagge Sicure 2019 che vede i bagnini dell’associazione Baywatch presenti su quattro spiagge libere e non attrezzate della costa biscegliese. L’iniziativa vede i patrocinio del Comune di Bisceglie e la collaborazione con la Capitaneria di Porto.    Seconda Spiaggia, Conca dei Monaci, Salsello e La Salata le spiagge dove sono state allestite le torrette di avvistamento. Circa 30 i bagnini impegnati nell’attività di

Bagnante in difficoltà salvato da una giovane bagnina dell’associazione Baywatch

L’associazione Baywatch ha freso noto che una loro bagnina 18enne, impegnata nel progetto “Spiagge sicure”,  ha tratto in salvo un bagnante cinquantenne in difficoltà all’altezza della spiaggia conosciuta come la salata. Secondo quanto dichiarato dalla stessa associazione l’episodio è avvenuto ieri, mercoledì 18 luglio alle ore 18. Protagonista della vicenda Ida Scaramuzzino, questo il nome della bagnina 18enne, che secondo quanto riportato da Baywatch avrebbe notato un bagnante che non riusciva a tornare

I bagnini della Baywatch tornano sulle spiagge libere di Bisceglie

Da oggi, 8 luglio, i bagnini dell’associazione Baywatch tornano sulle spiagge libere di Bisceglie. Per il quinto anno parte quindi il progetto “Spiagge Sicure” con il patrocinio dal Comune di Bisceglie e in collaborazione con la Capitaneria di Porto, per l’importante servizio di pattugliamento per la sicurezza dei bagnanti. Tre le torrette previste quest’anno nei due mesi più caldi dell’estate: i bagnini saranno posizionati a: Conca dei Monaci, Salsello e La

Masseria “Brezza tra gli ulivi” cerca bagnini, baristi e receptionist / COME CANDIDARSI

PUBBLIREDAZIONALE – La masseria didattica e agricampeggio “Brezza tra gli ulivi” di Bisceglie, in vista della imminente riapertura della zona piscina (prevista per il mese di giugno), cerca figure professionali per completare l’organico e rispondere alle esigenze di camperisti e visitatori. Nello specifico la struttura, sita in via Matteo Renato Imbriani n. 441, cerca un/una bagnino/a provvisto di brevetto professionale, un/una barista per il punto ristoro ubicato nell’area piscina e un/una

Baywatch acquista pattino di salvataggio e promette: “Presto spiaggia attrezzata per disabili”

L’associazione Baywatch ha acquistato un pattino di salvataggio per permettere ai bagnini della realtà associativa cittadina di garantire sempre maggiore sicurezza ai bagnanti delle spiagge biscegliesi. I responsabili di “Baywatch” confermano l’impegno per il territorio biscegliese e assicurano, per il quinto anno consecutivo, la presenza dei bagnini sulle spiagge della città. “Senza il sostegno di tantissimi biscegliesi non avremmo potuto acquistare il nuovo pattino di salvataggio”, sostiene Asia Innocenti, presidente dell’Associazione,

“Brezza tra gli ulivi” cerca bagnini e personale per ristorazione e accoglienza / DETTAGLI

PUBBLIREDAZIONALE – Con l’avvicinarsi della riapertura dell’agricampeggio “Brezza tra gli ulivi” (via Matteo Renato Imbriani n. 441 a Bisceglie), prevista per metà marzo, lo staff della struttura è alla ricerca di personale da  collocare in diverse posizioni operative. Nello specifico i responsabili dell’agricampeggio cercano bagnini/e muniti/e di regolare brevetto, personale addetto alla ristorazione e all’accoglienza degli ospiti. Necessaria la conoscenza di almeno una lingua straniera. Per candidarsi nelle diverse posizioni

Baywatch, tornano sulle spiagge biscegliesi i bagnini del progetto “Spiagge Sicure” / DETTAGLI

Le bagnine e i bagnini dell’associazione Baywatch torneranno sulle spiagge biscegliesi da sabato 1° luglio a controllare, supervisionare e all’occorrenza soccorrere cittadini, visitatori e turisti che affolleranno le nostre spiagge nei mesi di luglio e agosto. La presenza dei bagnini rientra nel progetto Spiagge Sicure, patrocinato dal Comune di Bisceglie e ideato in collaborazione con la Capitaneria di Porto, che viene organizzato per il quarto anno consecutivo. Quattro le torrette

Progetto “Spiagge sicure”, il bilancio delle attività dell’associazione Baywatch

Con l’arrivo di settembre e col termine della stagione balneare termina anche il servizio di salvataggio effettuato dall’associazione Baywatch sulle spiagge del litorale biscegliese. Il progetto “Spiagge sicure“, avviato col patrocinio del Comune in collaborazione con la Capitaneria di Porto, ha effettuato un’importante opera di salvaguardia dei bagnanti durante i mesi di luglio e agosto, garantendo la propria presenza nella Seconda Spiaggia, Salsello, Conca dei Monaci e La Salata. “Sicurezza”

Dal 1° luglio tornano i bagnini dell’associazione “Baywatch” sulle spiagge libere biscegliesi

Ancora pochi giorni e sarà attivo anche per questa estate il progetto “Spiagge Sicure”, ideato dall’associazione Baywatch con il patrocinio del Comune di Bisceglie e in collaborazione con la Capitaneria di Porto. Da venerdì 1° luglio e fino al 31 agosto i bagnini di Baywatch saranno presenti sulle spiagge libere biscegliesi. Le quattro torrette saranno collocate sulla spiaggia del Pretore (Seconda Spiaggia), a Conca dei Monaci, Salsello e alla Salata.