0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "trasferimento"

Galantino (M5s): “Trasferimento da scuola Don Tonino Bello a Don Uva per garantire ambienti sicuri”

“L’opportunità di trasferire le classi da ‘Don Tonino Bello’ nella nuova struttura ‘Don Pasquale Uva’ nell’adiacente quartiere Salnitro, è dettata dalla necessità di garantire ai nostri figli ambienti adeguati, confortevoli e soprattutto sicuri”. Lo afferma in una nota Davide Galantino, parlamentare biscegliese del MoVimento 5 Stelle. “Ogni polemica in merito”, continua il deputato, “mi sembra del tutto strumentale, anche perché, questo piccolo ‘inconveniente’ è temporaneo e causato dalla necessità di

Scuola “Don Tonino Bello”, Sasso: “trasferimento in una scuola confortevole e antisismica”

L’assessore alla Pubblica Istruzione Vittoria Sasso è intervenuta per spiegare le ragioni della proposta di trasferimento degli alunni dal plesso scolastico “Don Tonino Bello” al ristrutturato plesso “Don Pasquale Uva”.  “L’ipotesi è stata formulata per garantire ai bambini la massima sicurezza, ambienti sani e confortevoli”, ha spiegato l’assessore Sasso che ha proseguito, “ciò anche considerando i noti disagi riguardanti l’edificio scolastico “Don Tonino Bello”, che il dirigente scolastico e gli

Cup e ambulatori specialistici trasferiti nella struttura polifunzionale accanto all’ospedale

La nuova struttura ospedaliera inaugurata nel luglio scorso accanto al nosocomio biscegliese prende vita. Il Cup, gli ambulatori specialistici territoriali, l’ufficio vaccinazioni, l’ufficio anagrafe e il consultorio sono stati tutti trasferiti nella nuova sede distrettuale proprio accanto al Vittorio Emanuele II. Dall’Asl Bt fanno infatti sapere che già da “qualche giorno è attivo infatti il nuovo Cup che, dotato di una sala di attesa ampia e di un elimina-code, permette

Padre Giuseppe Ciappa lascia san Vincenzo De Paoli, al suo posto don Nicola Napolitano

Il vescovo Leonardo D’Ascenzo ha comunicato, ieri 29 giugno durante un incontro con il clero di Trani e Bisceglie, la nomina del nuovo parroco della parrocchia di San Vincenzo De Paoli. A prendere il posto di padre Giuseppe Ciappa sarà il sacerdote don Nicola Maria Napolitano. Padre Giuseppe Ciappa è molto ben voluto dalla comunità parrocchiale di San Vincenzo De Paoli, tanto che i fedeli hanno anche organizzato una raccolta

San Vincenzo De Paoli, dopo padre Onofrio va via anche padre Giuseppe? I fedeli si oppongono

Per la seconda volta in meno di tre anni la chiesa di San Vincenzo de Paoli di Bisceglie rischia di perdere il suo parroco. Pur non avendo i due parroci nulla a che fare tra di loro, dopo il caso di padre Onofrio (leggi qui, qui e qui), che lasciò la parrocchia tra le proteste dei fedeli, è ora la volta di Padre Giuseppe Ciappa, il cui trasferimento è stato fissato per

Il segretario generale Lazzaro si trasferisce a Trani

Francesco Angelo Lazzaro non sarà più il segretario generale del comune di Bisceglie. Con decreto di nomina dello scorso 8 marzo, a firma del sindaco tranese Amedeo Bottaro, Francesco Lazzaro è stato infatti nominato nuovo segretario del comune di Trani. Il segretario Lazzaro continuerà a svolgere le sue funzioni anche a Bisceglie almeno per tutto il mese di maggio, nel prossimo consiglio comunale biscegliese verrà infatti discussa l’approvazione della convenzione

L’unità operativa di Psichiatria si sposta da Barletta a Bisceglie, previsti quindici posti letto

E’ ormai imminente il trasferimento dell’unità operativa di Psichiatria dall’ospedale di Barletta a quello di Bisceglie. Questo passaggio rientra nel piano di riordino ospedaliero approvato dalla Regione Puglia nel marzo 2017 e consentirà di spostare contestualmente “l’unità operativa di Gastroeneterologia da Trani a Barletta e l’unità operativa di Medicina da Trani a Bisceglie. A Trani”, prosegue l’azienda sanitaria locale, “dovranno essere completate le attività assistenziali del Pta (Presidio Territoriale di

Bisceglie Calcio, Prinari ceduto a titolo definitivo al Nardò

Primo movimento in uscita per il Bisceglie Calcio che, nella giornata odierna, comunica l’avvenuto trasferimento a titolo definitivo dell’atleta Tiziano Prinari al Nardò, compagine anch’essa militante nel girone H del campionato di Serie D. Si tratta di un ritorno in maglia granata per il giovane centrocampista classe ’95, in questa stagione poco impiegato sul campo da gioco dal tecnico neroazzurro Nicola Ragno. Da parte della società biscegliese, nei confronti del

Sanità, reparto di terapia intensiva passa da Trani a Bisceglie

La direzione strategia aziendale della Asl Bt ha disposto il trasferimento dell’unità operativa di terapia intensiva dall’ospedale di Trani a quello di Bisceglie. “Al fine di consentire il trasferimento”, si legge nella comunicazione ufficiale della Asl, “a decorrere dal 17 novembre 2016 sono sospesi i ricoveri presso l’unità operativa di terapia intensiva del plesso di Trani (concernente in 6 posti letto, ndr), dove comunque sarà garantita la presenza di guardia attiva

Messa in sicurezza scuola “Salnitro”, alunni della materna trasferiti nel centro storico

Diversi alunni  del IV circolo didattico “Don Pasquale Uva” trascorreranno il prossimo anno scolastico in una struttura realizzata in via Pendio San Matteo nel centro storico di Bisceglie, questo trasferimento si è reso necessario per consentire il proseguimento e l’ultimazione dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza in corso nello stabile in zona Salnitro.  Il dirigente comunale Giacomo Losapio ha dichiarato: “Con la dirigente del IV circolo,  dottoressa Castellini,  si sta