Tag "Consiglio di Stato"

Cimitero, Consiglio di Stato dà ragione al Comune. Parisi: “Smentito chi continua a gettare fango”

La sezione V del Consiglio di Stato, definitivamente pronunciandosi, ha respinto l’appello proposto da una società privata sull’aggiudicazione dei lavori per la realizzazione di un edificio per loculi all’isola IV del cimitero comunale e la gestione del servizio di manutenzione dell’impianto elettrico di distribuzione dell’energia elettrica per l’illuminazione con lampade votive del cimitero comunale, condannando altresì l’appellante alla rifusione delle spese. Pertanto i provvedimenti impugnati, posti in essere dal Comune

Area mercatale via San Martino, Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Bisceglie

“Il Consiglio di Stato, definitivamente pronunciando sull’appello, lo accoglie e, per l’effetto, in riforma dell’impugnata sentenza, rigetta il ricorso di primo grado”. È quanto si legge nella sentenza della IV Sezione del Consiglio di Stato che ha di fatto dato ragione al Comune di Bisceglie sulla vicenda dell’occupazione d’urgenza per pubblica utilità dei suoli dell’area mercatale attrezzata anche per attività sportive di via San Martino, ricompresa nel piano di riqualificazione

M5s su pronunciamento Consiglio di Stato: “Bisceglie in un vicolo cieco amministrativo e politico”

“Il Consiglio di Stato ha confermato che non sussistono ragioni di urgenza per sospendere gli effetti della sentenza di annullamento del bilancio 2019 del Comune di Bisceglie e che – come noi abbiamo sostenuto più volte – il sindaco dispone di ordinanze e atti monocratici nelle pieghe della gestione provvisoria in corso”, questo è quanto scrivono in una nota stampa i referenti del Movimento 5 stelle biscegliese a proposito del

Angarano sulla pronuncia del Consiglio di Stato: “Non entra nel merito, continueremo iter riadozione atti”

“La pronuncia del Consiglio di Stato, che ha compensato le spese, non entra nel merito della vicenda ma, cogliendo le complessità createsi per la gestione economico-finanziaria e contabile dell’Ente, ha ritenuto che l’avvio dell’iter di riadozione degli atti abbia addirittura eliminato le esigenze cautelari. Il Consiglio di Stato, quindi, si limita a dire che basta semplicemente continuare a fare quello che stiamo già facendo: riadottare gli atti in consiglio comunale”.

Bilancio, per Consiglio di Stato non sussistono ragioni per sospendere effetti sentenza Tar

La Quinta Sezione del Consiglio di Stato, presieduta da Francesco Caringella, ha respinto l’istanza cautelare presentata dal Comune di Bisceglie e quindi la richiesta di sospensiva degli effetti della sentenza emessa dal Tar Puglia lo scorso novembre dopo il ricorso delle opposizioni. Per i giudici del Consiglio di Stato, “la rinnovazione del procedimento di approvazione del bilancio e degli atti prodromici vale ad elidere, di là dai prospettati profili di

Bilancio di previsione, Consiglio di Stato respinge istanza misure cautelari avanzata dal Comune

Il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza con cui il Comune di Bisceglie chiedeva la sospensione immediata degli effetti della sentenza del Tar che ha di fatto annullato l’approvazione del bilancio di previsione 2019-2021. I giudici, quindi, hanno rimandato alla camera di consiglio del prossimo 19 dicembre la discussione sul ricorso avanzato dalle opposizioni, respingendo l’istanza di misure cautelari monocratiche proposta dal Comune, rappresentato e difeso dall’avvocato Saverio Sticchi Damiani. 

Bando spiagge, bocciato dal Consiglio di Stato anche il secondo ricorso della ditta Mori srl

Nuova bocciatura da parte del Consiglio di Stato per la ditta Mori srl. L’eterna vicenda dell’aggiudicazione del bando spiagge del comune di Bisceglie potrebbe aver raggiunto la sua conclusione con l’ultima decisione del Consiglio di Stato in merito all’ennesimo ricorso presentato dalla ditta Mori srl contro la Salata 2.0 srls. Solo qualche giorno fa, avevamo dato notizia del respingimento del primo corposo appello della ditta Mori srl basato su presunte

Bando spiagge, Consiglio di Stato respinge il ricorso della ditta Mori srl

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dalla Ditta Mori Srl nei confronti della Salata 2.0 Srls e del Comune di Bisceglie. Si tratta dell’ennesimo capitolo legale legato alla vicenda dell’assegnazione in concessione del lotto di spiaggia S03. Tutto è iniziato nell’aprile 2017 quando la ditta Mori srl, seconda classificata nella gara d’appalto dopo la Salata 2.0 Srls, aveva presentato ricorso al Tar Puglia contro l’aggiudicazione provvisoria del

Spiagge libere con servizi, ditta Mori presenta ricorso in Consiglio di Stato per “La Salata”

Dopo la nuova bocciatura del Tar la ditta Mori srl ha presentato ricorso in Consiglio di Stato contro il provvedimento di aggiudicazione in concessione del tratto di spiaggia libera S03, corrispondente a “La salata”. Tutto parte nell’aprile 2017 quando il comune di Bisceglie aggiudicò in via provvisoria quattro tratti di costa e una struttura ad imprenditori privati per la realizzazione di spiagge libere con servizi. Il lotto S03 fu aggiudicato

Il Consiglio di Stato respinge definitivamente ricorso di Bar Helsinki

Il Consiglio di Stato ha rigettato l’appello presentato dal titolare del Bar Helsinki contro il comune di Bisceglie per l’annullamento della decadenza dell’autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico per la struttura esterna al Bar. L’intricata questione giudiziaria tra la proprietà del Bar Helsinki e il comune di Bisceglie è iniziata nell’aprile 2016 quando l’allora sindaco Spina annuncio il provvedimento di revoca dell’autorizzazione. Il 31 agosto 2016 arrivò anche il provvedimento di


Il lavoro della nostra redazione è sostenuto dai ricavi ottenuti dalla pubblicità.
Per questo ti chiediamo di consentire la visualizzazione dei banner pubblicitari per proseguire la lettura dei nostri articoli.