0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Cisl"

Cittadino biscegliese è il più longevo iscritto della Fnp Cisl

E’ il biscegliese Leonardo Cocola l’iscritto più longevo della Fnp Cisl, l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate di Trani va verso il suo 105esimo compleanno ed è il cittadino più longevo non solo di Bisceglie ma di tutta la Puglia. Per celebrare questo traguardo da tesserato Cisl il signor Leonardo Cocola ha festeggiato nella sede della Federazione Nazionale dei Pensionati della Cisl alla presenza del sindaco Angelantonio Angarano e dell’assessore alle

Cisl Puglia dice “no” all’apertura di centri commerciali, supermercati e negozi a Ferragosto

Cisl Puglia e Fisascat Cisl regionale hanno espresso il loro fermo disappunto per le aperture dei grandi megastore pugliesi durante il periodo di ferragosto. I segretari generali Daniela Fumarola e Antonio Arcadio hanno definito “inaccettabile che il giorno di Ferragosto circa 5mila addetti della grande, media e piccola distribuzione debbano lavorare perché le associazioni datoriali degli Iper, Supermercati e Negozi dei Centri Commerciali non vogliono guardare al bene dei lavoratori”.

Siglato protocollo di intesa tra Comune e sindacati per rigenerazione urbana

Siglato un protocollo di intesa tra i comuni di Bisceglie e Andria con i sindacati Cgil, Cisl e Uil per la partecipazione al bando regionale sullo “Sviluppo urbano sostenibile e rigenerazione urbana sostenibile”. Comuni e sindacati hanno stabilito di voler “procedere con un percorso di consultazione e di condivisioni nelle successive fasi di pianificazione e attuazione della Siuss (strategia di sviluppo urbano sostenibile) delle singole realtà comunali”. Ad apporre la

Sviluppo del territorio, firmato protocollo d’intesa tra Comune e sindacati

L’amministrazione comunale di Bisceglie e le delegazioni provinciali delle tre maggiori organizzazioni sindacali italiane hanno firmato, nella giornata di venerdì 19 maggio, un protocollo d’intesa con l’obiettivo di potenziare le relazioni tra le parti in tema di sviluppo del territorio. Il documento è stato firmato a Palazzo San Domenico dal sindaco Francesco Spina, dai segretari generali di Cgil Bat, Giuseppe Deleonardis, e Cisl Bari, Giuseppe Boccuzzi, e dal coordinatore Uil

Siglato protocollo di intesa tra Comune e sindacati Cgil, Cisl e Uil della Bat

Siglato un protocollo di intesa quinquennale fra il Comune di Bisceglie e sindacati Cgil, Cisl e Uil della Bat. Il documento formalizza la volontà di collaborazione tra ente pubblico e organizzazioni sindacali al fine di avviare un percorso di condivisione e confronto su tematiche relative il lavoro e il welfare sociale. Come riportato nella delibera di giunta 129/2017: “le politiche delle amministrazioni locali possono incidere sulle condizioni di reddito, sulla

Vertenza Casa Divina Provvidenza, i sindacati chiedono tavolo triangolare con la Regione

Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl si mobilitano sulla vertenza Casa Divina Provvidenza e chiedono l’immediata convocazione di un tavolo triangolare fra le organizzazioni sindacali, l’amministrazione straordinaria della Cdp e la regione Puglia. I rappresentanti sindacali vogliono poter discutere con il governatore Emiliano e con il commissario straordinario Bartolo Cozzoli del: “funzionamento dei servizi accreditati, dei flussi di finanziamento regionali, delle criticità emerse negli ultimi mesi e, più in

Enel, mille assunzioni di giovani nel 2016 e altre duemila fino al 2020 / INVIO CANDIDATURA

Per effetto della staffetta generazionale, concordata tra l’azienda e i sindacati, Enel sta procedendo all’assunzione di mille giovani da inserire in organico nel 2016 e altri duemila entro il 2020. A darne notizia la Flaei Cisl di Puglia (federazione dei lavoratori delle aziende elettriche italiane) che illustra le modalità utili ai lavoratori interessati per l’accesso alle selezioni. “A fronte di circa seimila uscite entro il 2020, saranno assunti, nel medesimo

Cdp, salta il tavolo delle trattative tra Cisl e il nuovo gestore del servizio ristorazione

Mobilitazione dei lavoratori della Casa Divina Provvidenza, settore ristorazione e pulizia ambienti, prevista per sabato 16 aprile nella sede di Bisceglie. Motivo della manifestazione di protesta indetta dalla Fisascat Cisl è stato l’esito negativo del tavolo di trattive avviato con i nuovi gestori dei servizi ristorazione. Dopo la revoca dell’appalto all’Ambrosia Technologies dello scorso febbraio, la Casa Divina Provvidenza ha affidato il servizio alla ditta Pastore Srl. La Cisl fatto