Tag "bisceglie unita"

Di Pinto (Bisceglie Unita) su incendi: “Curioso prendano fuoco sempre stessi appezzamenti”

“Una faccenda che mi sta molto a cuore è quella degli incendi nella zona Sant’Andrea. Con il gruppo Bisceglie Unita già un anno fa abbiamo portato la questione all’attenzione dell’amministrazione comunale, nella persona del Sindaco Angelantonio Angarano”. A parlare è Tommaso Di Pinto presidente di Bisceglie Unita. “È curioso notare che gli appezzamenti di terra che prendono fuoco siano sempre gli stessi: – Angolo Carrara Lamaveta/Via Santa Chiara d’Assisi; –

“Crisi contemporanea e ragioni storiche”, a Bisceglie convegno su conflitto Russia-Ucraina

Un incontro per analizzare le cause del conflitto in Ucraina attraverso il racconto e le spiegazioni di due esperti nel campo della storia e del diritto internazionale. È questa l’iniziativa organizzata dall’associazione culturale “Bisceglie Arte e Cultura” con il supporto del gruppo Bisceglie Unita, che si terrà presso il Palazzo Tupputi di Bisceglie lunedì 7 marzo alle ore 16.  Ospiti del convegno saranno il Professor Andrea Cannone, Docente di Diritto Internazionale

Di Pinto (Bisceglie Unita): “Con realizzazione rampa superato ostacolo fisico e metaforico”

“A fine agosto 2021 abbiamo comunicato che i lavori per la costruzione di una rampa per disabili si sarebbero conclusi da lì a breve, purtroppo tra Covid e burocrazia la cosa è andata per le lunghe. Oggi possiamo dire che ogni ostacolo, fisico e metaforico, è stato finalmente superato: alla rampa manca giusto qualche piccolo dettaglio estetico”. A parlare è Tommaso Di Pinto di Bisceglie Unita che aveva preannunciato il

Di Pinto (Bisceglie Unita) attacca Spina: “Kabul come Bisceglie? Specula su migliaia di morti”

“A Bisceglie, il re (senza corona) della demagogia, Francesco Spina, partorisce una sua massima: Kabul è più sicura di Bisceglie. Quest’uomo, perennemente in campagna elettorale, è stato capace di speculare su un paese in guerra, su migliaia di morti, su migliaia di bambini rimasti senza un tetto sulla testa”. Sono queste le durissime parole di Tommaso Di Pinto, esponente del movimento giovanile Bisceglie Unita, che in un comunicato stampa risponde

Art4Future, successo per il concorso indetto da Bisceglie Unita

Si è tenuta nella serata di domenica 3 ottobre la cerimonia di premiazione della prima edizione di Art4Future, contest dedicato all’arte e all’ambiente. Il concorso, organizzato dall’associazione Bisceglie Unita a Palazzo Tupputi, ha visto il trionfo dell’artista Mariarosaria “Aria” Cassanelli, creatrice dell’installazione “Mottainai”. Il nome dell’opera è una parola giapponese che indica il senso di rammarico conseguente allo spreco di una risorsa preziosa. E, in un concorso come Art4Future, “Mottainai”

Al via il contest “Art4Future” rivolto ad artisti locali / ISCRIZIONE e REGOLAMENTO

Il movimento culturale Bisceglie Unita lancia il contest “Art4Future”. “Vogliamo rivolgerci agli artisti locali“, spiega Tommaso Di Pinto, tra i referenti del movimento, “Da sempre l’arte è cardine di cambiamento, di aggregazione, di rivoluzione. Ciò che chiediamo è di smuovere coscienze con le loro opere, far capire a chi le guarda che è giunta l’ora di lavorare attivamente per il nostro pianeta”, precisa Di Pinto. L’iscrizione (cliccando qui è possibile

Bisceglie Unita: “La città presto avrà una barriera architettonica in meno”

Il movimento Bisceglie Unita, dopo aver sollevato la necessità della creazione di un parco verde in città, questa volta racconta di un intervento volto ad eliminare una barriera architettonica. “Era un pomeriggio come tanti – racconta Tommaso Di Pinto referente del movimento – dalla zona Sant’Andrea ci stavamo recando in centro. Lungo la strada un papà spingeva la sedia a rotelle del figlio e ci chiese una mano a scendere

Bisceglie Unita: “Incendio in via Santa Chiara d’Assisi, amministrazione prenda provvedimenti”

“Bisceglie merita il suo parco verde”. Questa una delle istanze che il movimento Bisceglie Unita porta nuovamente all’attenzione della comunità. Nel recente passato il movimento, guidato dai referenti Cosmo Dell’Olio e Tommaso Di Pinto, “aveva già denunciato la necessità di rivalutare degli appezzamenti di terra nelle zone periferiche della città. Appezzamenti di terra soggetti spesso a incendi e abbandono di rifiuti”, come accaduto in via Padre Kolbe a maggio. “Nella

Incendio in via Padre Kolbe, Bisceglie Unita: “Trasformare terreni abbandonati in grande parco”

A seguito di un incendio che ha avuto luogo ieri sera, lunedì 24 maggio, in un terreno di Via Padre Kolbe, di fianco al “Mercato delle ciliegie”, i referenti del movimento “Bisceglie Unita” rilanciano l’idea di dedicare proprio alcune aree di quella zona della città ad un “parco verde” cittadino. “Il cantiere in questione, frutto di una concessione edilizia del 1989, è in stato di palese abbandono dagli anni 90,