Tag "agricoltura"

Gilet arancioni dal Ministro Centinaio, l’assessore Di Gioia: “Importante agire subito”

Si è concluso nel pomeriggio di ieri, mercoledì 9 gennaio, l’incontro tra il Ministro dell’Agricoltura Centinaio, l’assessore Regionale Di Gioia, i rappresentanti dei Gilet Arancioni. Presenti all’incontro romano anche i presidenti nazionali di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, Cia, Dino Scanavino, Copagri, Franco Verrascina, dell’alleanza delle cooperative italiane settore agroalimentare, Giorgio Mercuri, i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e di tutte le sigle sindacali del mondo agricolo. Al centro del dibattito

Gilet arancioni incontrano il Ministro Centinaio a Roma

Dopo la protesta con più di tremila agricoltori e olivicoltori scesi in piazza a Bari, i gilet arancioni saranno ricevuti questa mattina a Roma, alle ore 11, dal Ministro Centinaio per affrontare tutte le questioni aperte. “Dopo i risultati ottenuti ieri la manifestazione di Bari”, hanno dichiarato i gilet arancioni, “con le scuse dei rappresentanti pugliesi di Lega e M5S per la mancata declaratoria sulle gelate e l’annuncio dell’inserimento di

Emiliano incontra gilet arancioni: “Tutta la Regione concentrata nelle vertenze degli agricoltori”

Nel tardo pomeriggio di ieri il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha incontrato una delegazione dei gilet arancioni e dei sindacati scesi in piazza per manifestare a salvaguardia dell’agricoltura pugliese. Contestualmente è stato istituito, presso la Presidenza della Regione Puglia, il coordinamento delle componenti del mondo agricolo per affrontare le questioni relative ai contributi delle gelate, xylella, politiche comunitarie e Psr.  “Oggi ci siamo chiariti”, ha spiegato Emiliano, “perché

Sindaco Angarano, vicesindaco Consiglio e Sergio Silvestris in piazza con i gilet arancioni

Sono tanti gli agricoltori biscegliesi che stamane, assieme ad altri tremila provenienti da tutta la Puglia, hanno invaso pacificamente piazza Prefettura a Bari. Assieme agli agricoltori sono scesi in piazza anche il primo cittadino di Bisceglie Angelantonio Angarano, il vicesindaco Angelo Consiglio e l’esponente di Forza Italia Sergio Silvestris. L’ex europarlamentare si è spostato da Bisceglie proprio a bordo di un trattore assieme agli altri agricoltori ed ha sfilato per le

Agricoltura, Francesco Spina chiede consiglio monotematico a sostegno del comparto

Il consigliere comunale di minoranza Francesco Spina ha chiesto, nella giornata di ieri, 6 gennaio, “che venga urgentemente convocato il consiglio comunale di Bisceglie per la discussione e approvazione” di un ordine del giorno riguardante il comparto agricolo locale. Nel dettaglio si parla di “gravissima crisi del comparto olivicolo pugliese a causa dei danni da gelo di febbraio 2018 e dell’incontrastato avanzamento del batterio ella xylella fastidiosa“. “Il comparto olivicolo regionale”,

Contributi gelate, al via questa mattina il presidio di protesta dei gilet arancioni

Migliaia di agricoltori e olivicoltori sono partiti dalla Bat alla volta di Bari per chiedere “interventi seri e concreti per il rilancio del settore”. Da questa mattina, alle ore 10, avrà inizio il presidio di protesta dei gilet arancioni in piazza Prefettura e sul lungomare di Bari. Con la Questura di Bari è stato concordato un numero di 150 trattori, già in marcia dallo Stadio San Nicola di Bari diretti

Gilet arancioni in piazza il 7 gennaio per difendere agricoltura e olivicoltura pugliese

Cresce sempre di più il fronte della protesta degli agricoltori pugliesi decisi a scendere in piazza per chiedere “interventi mirati e decisi contro la xylella, seguendo la scienza e non i santoni, e lo sblocco delle risorse del Psr impantanato tra mille rivoli burocratici”. Il movimento di protesta si chiama gilet arancioni, gli agricoltori che ne fanno parte hanno reso noto che lunedì 7 gennaio scenderanno in piazza a Bari, davanti alla

Contributo gelate è scontro tra Ministero e Regione Puglia, i gilet arancioni: “No allo scaricabarile”

E’ caos su contributi per le gelate agli agricoltori, nonostante gli annunci delle associazioni di categoria non esisterebbero ancora i bandi per accedere all’indennizzo di 11 euro l’ettaro. Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio in vista della protesta di piazza prevista per il 7 gennaio dai gilet arancioni a Bari ha fatto sapere: “L’agricoltura pugliese e la tutela del reddito degli agricoltori sono tra

Danni da gelo all’olivicoltura, intervista al prof. Salvatore Camposeo: “Bisceglie tra zone più colpite”

Gravi danni sono stati provocati sulle campagne biscegliesi (e di tutta la regione) dalle gelate dello scorso febbraio, quando una massa di aria gelida si è abbattuta sugli ulivi del territorio provocando spaccatura della corteccia, disseccamento delle piante allo stadio giovanile, gemme bruciate dal gelo e caduta copiosa delle foglie. Il dott. Salvatore Camposeo, professore associato di Arboricoltura generale e Coltivazioni arboree dell’Università di Bari, spiega che le zone più

Danni ingenti agli ulivi biscegliesi. Porcelli (Gal): “Chiesto stato di calamità”

Spaccatura della corteccia, disseccamento delle piante allo stadio giovanile, gemme bruciate dal gelo e caduta copiosa delle foglie. Questi sono solo alcuni dei gravi danni provocati dalle gelate dello scorso febbraio sugli ulivi delle campagne biscegliesi. “I danni, che hanno riguardato maggiormente il settore dell’olivicoltura e solo in parte i ciliegi, sono concentrati nella parte medio-alta dell’agro biscegliese, con appezzamenti olivicoli la cui produzione è stata completamente compromessa per l’anno