Tag "stagione teatrale"

Spina su stagione teatrale: “Consulta alla cultura schiaffeggiata, più coerente dimettersi”

“Costituita dopo 4 anni di amministrazione, in grave ritardo e in dispregio di statuto e regolamenti, la consulta è stata schiaffeggiata senza attenuanti da questa Svolta”. Con queste parole il consigliere comunale Francesco Spina commenta l’evolversi della situazione in merito alla nuova stagione teatrale a Bisceglie (leggi qui) con inevitabili reazioni da parte dei componenti di “Sistema Garibaldi” (leggi qui).   “Neanche la scelta strategica di azzerare il ‘Sistema Garibaldi’

Domani al via la nuova stagione teatrale comunale: in scena “Un tram che si chiama desiderio”

Al via sabato 22 gennaio la nuova stagione teatrale di Bisceglie: al Politeama Italia andrà in scena lo spettacolo “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci, per la regia di Pier Luigi Pizzi. La stagione di prosa 2022, organizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, si inaugura sulla scia di una campagna abbonamenti dai numeri incoraggianti (più di 230 quelli venduti in una settimana) e

SistemaGaribaldi: “Stagione teatrale annunciata senza preavviso segna fine del progetto”

“Dopo aver reiterato da mesi a Sindaco e Assessora alla Cultura la domanda sul nostro futuro senza raccogliere risposta ed erroneamente immaginato che la condivisione e il successo di un progetto importante come Mediterraneo, preludesse il prosieguo della collaborazione, martedì 11 gennaio, senza alcun preavviso, né da parte dell’Amministrazione, né da parte del Teatro Pubblico Pugliese, la Giunta Comunale ha deliberato, su proposta dell’Assessora Loredana Bianco, la nuova stagione teatrale

Da Cirilli a Rubini, presentata la stagione teatrale biscegliese: si comincia il 22 gennaio

Inizia il prossimo 22 gennaio la stagione di prosa 2021/2022 del Comune di Bisceglie, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. A riaccendere le luci del Politeama Italia saranno Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci con “Un tram che si chiama desiderio” di Tennessee Williams con la traduzione di Masolino D’amico e la regia di Pier Luigi Pizzi. Il dramma, vincitore del Premio Pulitzer nel 1947, mette per la prima volta

Convenzione con Teatro Pubblico Pugliese, Comune stanzia 120mila euro per stagione teatrale

E’ pari a 120.000 euro la somma stanziata dal Comune di Bisceglie per sottoscrivere la Convenzione con il Teatro Pubblico Pugliese per la stagione teatrale 2020/2021. Questo è quanto si apprende dalla delibera di giunta comunale n. 238 dello scorso 30 dicembre 2020. “Considerato che l’adesione al Consorzio TPP consente la possibilità di avvalersi della struttura e di professionisti di cui si compone lo staff” e “rilevato che questa amministrazione

Vetrano e Randisi tornano a Bisceglie con il loro Riccardo 3

Riccardo 3 (e non terzo). Questo è il titolo dello spettacolo che Enzo Vetrano, insieme al suo storico compagno di lavoro Stefano Randisi, porterà in scena al Teatro Politeama Italia di Bisceglie oggi, venerdì 10 gennaio. I due saranno ospiti della rassegna teatrale di sistemaGaribaldi, che li aveva già visti protagonisti a novembre con lo spettacolo Totò e Vicè tratto da Franco Scaldati.  In una formazione completata da Giovanni Moschella, alle ore 21 la

Le marionette de La Classe inaugurano la stagione di SistemaGaribaldi, stasera la replica

Quello di Fabiana Iacozzilli non è solo teatro di figura, ma spazio di sedimentazione per scorie mnesiche, esperienza tattile che veicola allo spettatore stimoli prima di tutto epidermici/nervosi e solo in secondo luogo visivi. È un teatro che agisce sui recettori termici del sottocutaneo, sui nocicettori che trasmettono la sensazione dolorosa di un pizzicotto sugli zigomi o di un taglio provocato dai pezzi di vetro sotto ai piedi. La Classe,

Presentato il prologo della stagione teatrale: cinque spettacoli in quattro giorni / DETTAGLI

Un modo inusuale per presentare il prologo della stagione teatrale di SistemaGaribaldi. Non una conferenza stampa, bensì un dialogo su quei Maestri e su quelle Margherite che diedero il nome al romanzo postumo di Michail Bulgakov e all’insegna dei quali, da quattro anni, si inaugura il cartellone curato dal direttore artistico Carlo Bruni. Quest’anno “Maestri e Margherite” ha la “presunzione” di proporre al pubblico cinque spettacoli in quattro giorni, di

Presentata stagione sistemaGaribaldi, ospiti anche Radiodervish e Lillo&Greg / PROGRAMMA

È stata presentata questa mattina in conferenza stampa la nuova stagione teatrale di sistemaGaribaldi, dal titolo “Cose dell’altro mondo”, una impresa che, come sottolineato dal direttore Carlo Bruni, “riafferma il Teatro come occasione per illuminare il tempo di una luce che ne riveli le contraddizioni, offrendo a chi lo anima e a chi lo fruisce l’opportunità di riconoscerle”. Si comincia a novembre con il consueto prologo Maestri & Margherite (che

Convenzione tra Comune e Teatro Pubblico Pugliese, 160mila euro per la stagione 2018/2019

Si aggira intorno ai 160mila euro il costo della stagione teatrale 2018/2019 del Sistema Garibaldi di Bisceglie denominata “A Soqquadro”, esattamente 159.797,99 euro, iva al 10% compresa. Una somma in linea, anzi, in lieve decrescita rispetto agli anni precedenti: per le ultime due stagioni la cifra è stata di 170mila euro. Il Teatro Pubblico Pugliese, nella sua missiva dello scorso 7 novembre, tiene a precisare che, della somma summenzionata, 20.700 euro +