0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Spina"

Decreto ingiuntivo dopo ricorso Spina, l’ex sindaco: “Amministrazione condannata a pagare”

Con un decreto ingiuntivo il Tribunale Ordinario di Trani ingiunge al Comune di Bisceglie il pagamento di circa 6000 euro (e le relative spese processuali) in favore dell’ex sindaco Francesco Spina, che su tale cifra aveva fatto ricorso dopo quella che lui aveva giudicato una “indebita appropriazione di denaro” da parte dell’attuale amministrazione comunale. Questa cifra fu utilizzata nel 2009 da Spina, allora sindaco, per il pagamento di un legale

Spina: “Avevamo visto giusto sui debiti fuori bilancio dell’igiene urbana occultati nell’assestamento”

Bocciatura di fine anno all’amministrazione comunale da parte del consigliere di opposizione Francesco Spina. “Chiusura d’anno con un altro spreco di risorse pubbliche”, ha affermato senza giri di parole l’esponente dell’opposizione che ha poi aggiunto, “non hanno i soldi per i tirocini lavorativi e per i contributi di povertà, ma hanno soldi per nominare avvocati non biscegliesi per difendere gli errori e le violazioni di legge dei loro “strani” provvedimenti

Consiglio comunale, question time di mattina e seduta ordinaria il pomeriggio

Doppia seduta di consiglio comunale venerdì 14 dicembre nella città di Bisceglie. La massima assise cittadina si riunirà nell’auditorium di Santa Croce in mattinata, alle ore 10, per un consiglio comunale question time e poi di nuovo nel pomeriggio, dalle ore 16.30, in seduta ordinaria. Durante il question time saranno fornite risposte a otto interrogazioni provenienti dagli esponenti dell’opposizione, ben sei di queste sono state presentate dal consigliere Francesco Spina. L’ex

Bisceglie ammessa al finanziamento per wi-fi gratuito, Spina:”Non chiederò alcuna targa”

Il Comune di Bisceglie è stato ammesso al finanziamento a fondo perduto per il bando “Wifi4eu” per consentire di poter usufuire del wi-fi gratuito in città. Ad evidenziare la notizia è il consigliere comunale di opposizione Francesco Spina.  “Questa mattina un po’ di positività per la nostra comunità. Non ci sono richieste di somme ai commercianti o comunicazioni di tagli alle fasce indigenti. Avevamo segnalato all’amministrazione Angarano”, dichiara Spina, “che stavano

Spina: “Capo ufficio staff del Dirigente. E’ un nuovo assessore?”

Nuova interrogazione consiliare di Francesco Spina, questa volta il consigliere di opposizione ha chiesto chiarimenti sull’assunzione di Antonio Baldini all’ufficio staff del dirigente della Ripartizione servizi e Patrimonio.   “Dopo aver confermato i suoi stipendi, dopo aver potenziato economicamente l’Ufficio di Gabinetto (80mila euro solo per Capo di Gabinetto e Portavoce)”, attacca Spina, “la fervida fantasia di Angarano & co. ha portato alla “creazione” di un nuovo ufficio di staff

Spina: “Bisceglie non stia fuori da finanziamenti a spiagge per diversamente abili”

Continua a tamburo battente l’attività politica del consigliere comunale di opposizione Francesco Spina, tesa a sollecitare eventuali iniziative da parte dell’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angelantonio Angarano.  “Sulla falsa riga delle altre mie proposte”, dichiara Spina nella nota, “finalizzate all’abbattimento delle barriere architettoniche di Bisceglie: semafori per non vendenti, ascensore della stazione ferroviaria, accesso per disabili alla Cattedrale, quest’oggi (venerdì 30 novembre ndr) ho evidenziato all’amministrazione comunale, che su queste

Francesco Spina: “Avevamo ragione, i cittadini risparmieranno 400mila euro sulla Tari 2019”

“Mentre chi governa è distratto da strani interessi e dai soliti attacchi personali a chi fa correttamente e gratuitamente l’opposizione, abbiamo ottenuto in queste ore un primo importante risultato”, ad affermarlo è il consigliere di opposizione Francesco Spina che poi continua asserendo, “non verranno pagate dal comune di Bisceglie, con i soldi della Tari dei cittadini, le fatture relative al secondo passaggio per il “secco” della differenziata”. Secondo quanto riportato

Spina presenta nuova interrogazione comunale su igiene urbana: “Ancora lussuosi affidamenti diretti”

Il consigliere di opposizione Francesco Spina ha presentato una nuova interrogazione consigliere sul servizio igiene urbana. Questa volta l’esponente della minoranza ha focalizzato le sue richieste di chiarimenti sulle questioni contrattuali del servizio e in particolare ha sottolineato come “si prevede presto la settima proroga (affidamento diretto) per altri 545.764,05 euro al mese al gestore del servizio di igiene urbana”. Spina ha anche chiarito come, a suo dire, l’amministrazione comunale

Spina presenta interpellanza consiliare, “Nel PalaDolmen piove durante gli eventi”

“Ho presentato una richiesta formale, attraverso lo strumento dell’interpellanza consiliare, per evidenziare gravi anomalie strutturali e burocratiche relative alla gestione del Paladomen, che il comune di Bisceglie sta gestendo direttamente da qualche mese”. Queste le dichiarazioni del consigliere comunale di opposizione Francesco Spina in merito alla questione legata alla condizioni del palasport biscegliese.  “Risulta una situazione di grave degrado“, continua l’ex sindaco di Bisceglie, “che danneggial’immagine sportiva e istituzionale della città

Spina, “Angarano concede contributo pubblico a band esibitasi per lui in campagna elettorale”

“Questa mattina ho presentato una interpellanza urgente in consiglio comunale evidenziando quella che sembra una macroscopica violazione di norme regolamentari e di trasparenza ammnistrativa nella gestione delle risorse pubbliche destinate al sostegno della cultura”. Sono le parole del consigliere comunale di opposizione Francesco Spina in merito alla questione legata ai contributi elargiti dall’amministrazione Angarano per l’estate biscegliese.  “Leggendo le determinazioni relative ai contributi per l’estate biscegliese, di cui quest’anno pochi si