0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "debiti"

Approvazione Dup e riconoscimento debiti fuori bilancio i temi del consiglio comunale

Consiglio comunale al mattino quello previsto per venerdì 22 novembre a Bisceglie. La seduta si aprirà alle ore 9.30 con 25 punti all’ordine del giorno. La seduta a Palazzo di Città sarà prevalentemente dedicata al riconoscimento di debiti fuori bilancio, ben 20 punti. Spazio all’approvazione del Dup (Documento Unico di Programmazione) per il periodo 2020/2022. Si discuterà inoltre dell’approvazione del regolamento per la disciplina dell’esercizio del diritto di accesso agli

Giuseppe Losapio: “Debiti fuori bilancio riconducibili a scorse amministrazioni”

“Tutti i debiti fuori bilancio approvati nel consiglio comunale sono riconducibili alle scorse amministrazioni. Nessun debito fuori bilancio riguarda la Tari che si pagherà nel 2019, quindi chi si appunta medaglie al petto per aver scongiurato l’aumento della Tari mistifica la realtà con un goffo tentativo di screditare l’amministrazione comunale, forse per recuperare affannosamente consenso dopo la bocciatura delle urne”. A parlare, attarveso una nota stampa, è il consigliere comunale

Bisceglie calcio: De Santis rinuncia ai compensi ma il club rimane pessimista

A dieci giorni esatti dal termine utile per l’iscrizione al campionato di serie D, il futuro del Bisceglie calcio potrebbe essere rappresentato da un gigantesco punto interrogativo. Il glorioso club ultracentenario è in attesa di un nuovo proprietario ed il comunicato del club di questa mattina, sabato 2 luglio, non è foriero di buone notizie, “La criticità relativa ad una situazione debitoria elevata – si legge sul sito neroazzurro stellato

Crisi Bisceglie calcio, Ingrosso: “Canonico ha tradito il cuore di tanti appassionati”

Quella che sembrava potesse essere la puntata decisiva di una lunga telenovela, non ha avuto un epilogo finale. Il possibile rientro di Nicola Canonico alla guida del Bisceglie calcio, promosso da Beppe Ingrosso e avvallato da società ed ambiente, è svanito con un sms dello stesso Canonico nel quale dichiarava di tirarsi fuori e di proseguire senza far affidamento su di lui. Inevitabili le dichiarazioni di un Ingrosso spiazzato ed

Crisi Bisceglie calcio: Canonico chiede i documenti ufficiali sulla situazione debitoria

Il turbinio di dichiarazioni e contro dichiarazioni in merito alla crisi societaria del Bisceglie calcio entra nella sua fase decisiva. Da oggi infatti si apre il mercato di riparazione ed i tempi per capire se ci siano possibilità di salvare questa bella realtà si accorciano sempre più.  E’ di ieri sera l’appello rivolto dall’attuale presidente del Bisceglie, Beppe Ingrosso, all’ex numero uno stellato Nicola Canonico (LEGGI QUI) nel quale si

Consiglio comunale, tengono banco Tari e debiti fuori bilancio, scontro Napoletano-Casella

Pressione tributaria, in particolare Tari, e debiti fuori bilancio. Sono stati gli argomenti maggiormente dibattuti nel consiglio comunale che si è tenuto ieri sera, giovedì 26 novembre. Cominciato con un’ora di ritardo, il dibattito è stato a tratti acceso e ha avuto il suo momento di massima tensione in un aspro contraddittorio tra il consigliere comunale di opposizione Gianni Casella e il presidente del consiglio Franco Napoletano. Dopo cinque ore

Cdp, terminata la procedura di verifica dello stato passivo: 2600 istanze dei creditori

Con la quattordicesima ed ultima udienza relativa alla “procedura di verifica dello stato passivo” della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, svoltasi giovedì 26 febbraio presso il Tribunale di Trani, è terminato il lungo processo di verifica, iniziato in data 16 ottobre 2014, delle circa 2.600 istanze creditorie pervenute nei termini al Commissario Straordinario Bartolo Cozzoli. Nell’ultima udienza sono state oggetto di verifica le istanze presentate dalle amministrazioni statali (in primis