0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Teatro"

Teatro di Viaggio, in cantiere nuovi spettacoli scritti da Gianluigi Belsito

Non si fermano neanche in questo periodo le attività del Teatro del Viaggio. Benché infatti i teatri siano fisicamente chiusi Gianluigi Belsito, regista – drammaturgo e direttore della compagnia – sta approfittando della quarantena per esplorare nuove potenzialità espressive del medium teatrale che saranno proposte al pubblico non appena sarà passata la crisi. La quarantena, da molti vista come una reclusione, è infatti per Belsito un’opportunità. E nello stesso modo

Giornata Mondiale del Teatro, PHOTOGALLERY di Bisceglie24 delle Compagnie biscegliesi

L’International Theatre Institute dell’Unesco celebra dal 1962, ogni anno, la Giornata Mondiale del Teatro, arte antica, nobile e popolare. Ogni anno personalità della cultura mondiale testimoniano esperienze, riflessioni, opinioni sul tema “Teatro e Cultura strumenti di Pace”. Bisceglie24, che segue sin dalla sua nascita tutte le compagnie teatrali cittadine, i loro spettacoli, i loro riconoscimenti nazionali e internazionali, il loro fervido dinamismo artistico-culturale, vuole celebrare questa Giornata con una photogallery curata dai redattori

Offerta di arance al pubblico, l’iniziativa del SistemaGaribaldi di Bisceglie

“Attenendoci alle disposizioni del Decreto Ministeriale e della Municipalità, in sintonia con le scelte adottate dal Teatro Pubblico Pugliese, convinti della necessità di mantenerci nell’unità di scelte anche delicate, tutte le nostre attività di spettacolo e formative sono sospese sino al prossimo 3 aprile. L’intento è quello di riorganizzare la programmazione in modo che in particolare gli spettacoli del cartellone non vengano persi”, questo il messaggio giunto stamane dal SistemaGaribaldi di

Coronavirus, sistemaGaribaldi sospende le attività in programma

“È cambiato lo scenario e adesso siamo nel bel mezzo di uno spettacolo completamente diverso”. Con una frase di Milan Kundera, condivisa dal profilo ufficiale del Teatro Pubblico Pugliese, anche sistemaGaribaldi annuncia la sospensione di tutte le attività in programma per rispettare le nuove predisposizioni governative varate ieri sera per l’emergenza Coronavirus. Il decreto sospende fino al 3 aprile le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi

Sacro e Perturbante, al Politeama va in scena il Ferdinando di Ruccello della compagnia QuiEdOra

Ferdinando di Annibale Ruccello è anatomia della sopraffazione. Anche nella versione proposta ieri sera al Teatro Politeama dalla compagnia QuiEdOra, al suo debutto, il desiderio di prevaricare l’altro, di possederlo violentemente, muove la narrazione. Il giovane Ferdinando appare in scena per “gettare il proprio corpo nella lotta” (di classe) e come nel Teorema pasoliniano si afferma come ospite misterioso e ambiguo che destabilizza tramite il sesso gli equilibri già precari

Al Teatro Politeama “Ferdinando”, spettacolo d’altri tempi con impronta d’attualità

“E’ un’opera non facile da definire, con nuances comiche, a tratti veristiche, per toccare punte noir. Accurata è altresì la ricerca linguistica, con il recupero di espressioni napoletane antiche, vive, volte a sottolineare sfumature e contrasti di un’epoca”, definiscono così gli organizzatori lo spettacolo teatrale dal titolo “Ferdinando” di Annibale Ruccello che si terrà venerdì 28 febbraio alle 21 al Teatro Politeama di Bisceglie. La vicenda si svolge nel 1870

SistemaGaribaldi, Davide Enia in scena a Bisceglie con L’Abisso

Sabato 15 febbraio, alle ore 20.30, andrà in scena alle Vecchie Segherie Mastrototaro, per la stagione di SistemaGaribaldi, lo spettacolo di Davide Enia intitolato L’Abisso, tratto dal libro Appunti per un naufragio (Sellerio editore).  Con L’Abisso Davide Enia ha vinto il Premio Maschere del Teatro 2019 e per il libro di cui è autore, il Mondello 2018, grazie alla sua capacità di trarre dall’antica tradizione del “cunto” la forza necessaria

“Teatri-amo la felicità”, all’Istituto “Sergio Cosmai” il teatro è uno strumento di inclusione

Il prossimo venerdì 24 gennaio, alle ore 9:30, presso l’Auditorium dell’Istituto “Sergio Cosmai” di via Gandhi, si terrà lo spettacolo conclusivo del progetto “Teatri-amo la felicità”, in collaborazione con il Rotary Club di Bisceglie. Si tratta di un progetto che coinvolge alunni diversamente abili e normodotati con lo scopo di creare inclusione e cooperazione sociale utilizzando il linguaggio universale del teatro.  “Teatri-amo la felicità” ha infatti dato la possibilità a

La Bottega degli Apocrifi a Bisceglie con lo spettacolo “Sonetti. Cantare Shakespeare”

Domani, venerdì 24 gennaio, andrà in scena al Teatro Politeama Italia per la stagione teatrale di SistemaGaribaldi, lo spettacolo “Sonetti. Cantare Shakespeare”, ideato dalla Bottega degli Apocrifi e immaginato “come antidoto alla rabbia e alla distruzione dilagante”. La compagnia descrive lo spettacolo come un “viaggio allegro e spaventoso, dentro il sogno estremo che è la vita, di cui Shakespeare è il sommo giullare capace di attraversare i secoli”.  In scena

Il biscegliese Antonio Caggianelli protagonista a teatro con l’opera “Ylvàrian”

Nuova importante esperienza per il ballerino e coreografo biscegliese Antonio Caggianelli, reduce dall’ultimo lavoro teatrale alla cura delle coreografie dell’opera “Ylvàrian – La Scala di Corallo”, spettacolo messo in scena sabato 11 e domenica 12 gennaio all’ “AncheCinema” di Bari. Ideata dal compositore e polistrumentista bitontino Davide Cappiello, a capo di un cast interamente pugliese, l’opera ha visto la rappresentazione teatrale indipendente di genere fantasy/fantascientifico che narra, attraverso i linguaggi artistici