0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "medici"

Mascherine obbligatorie nella Bat, la richiesta di medici ed infermieri

La fase 2 vive il suo momento più importante, i rischi di un passo indietro sono tanti, per evitare questo arriva la richiesta da parte di Dino Delvecchio, presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della Bat e Giuseppe Papagni, presidente dell’Ordine provinciale delle professioni infermieristiche. Mascherina obbligatoria per tutti i cittadini della Provincia. La richiesta è stata inoltrata al Prefetto Bat, Maurizio Valiante, al presidente della Provincia Bat, Bernardo Lodispoto, e a

Ordine Medici ai sindaci Bat: “Dedicare una strada o una piazza ai colleghi uccisi dal virus”

E’ già sul tavolo dei dieci sindaci della Provincia di Barletta-Andria-Trani e su quello del Prefetto, Maurizio Valiante, la proposta di dedicare una strada o una piazza alla memoria dei medici che sono morti nel corso di questa pandemia. Portavoce di questa idea è Benedetto Delvecchio, presidente dell’Ordine dei medici della Bat: “Un’idea nata scorrendo l’elenco dei 150 nomi dei colleghi morti”, spiega Delvecchio, “lo stesso che la Federazione nazionale

Medici chirurgi e odontoiatri collaborano con la Asl Bat, due a Bisceglie / DETTAGLI

«Con estremo piacere e senso del dovere i nostri giovani colleghi saranno a disposizione della collettività e della nostra Azienda sanitaria locale al fine di offrire il loro contributo professionale ed umano in questo particolare momento. A loro l’incoraggiamento di tutto l’Ordine certi che sapranno fare benissimo. Del resto, sebbene giovani medici, hanno un profondo senso del dovere rafforzato dal momento storico», parte così la nota firmata da Benedetto Delvecchio,

Asl Bat assume infermieri. Nei prossimi giorni tecnici, medici PS, anestesisti e rianimatori

“Hanno firmato oggi i loro contratti 45 dei 72 infermieri che la Asl Bat ha assunto in questi ultimi giorni per fare fronte alla emergenza Coronavirus e per rispondere ad altre esigenze espresse dal territorio”, a riferirlo è, attraverso una nota, l’ufficio stampa dell’Asl provinciale. “Le loro destinazioni sono diverse: 27 sono destinati al servizio 118, 24 andranno in supporto delle tende pre-triage dei presidi ospedalieri e del carcere di

Campagna antinfluenzale 2019/20, 90mila dosi di vaccino su tutto il territorio della Bat

“Vaccinatevi tutti perché in questo modo potete mettere al sicuro i vostri bambini, i vostri genitori. Un ringraziamento va ad Alessandro Piva e a Lino Banfi per questo spot bellissimo che oggi abbiamo presentato perché è chiaro che la salute si raggiunge anche attraverso una buona comunicazione istituzionale. Comunicare dati e informazioni è fondamentale perché ognuno è libero di badare alla propria salute ma per farlo occorre essere informati. Quindi

Asl Bat: “Vaccino antinfluenzale già disponibile” / A chi è raccomandato

Su tutto il territorio della Asl Bat, per la campagna annuale di contrasto all’influenza, sono state distibuitr 95mila dosi di vaccino. Medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, da qualche giorno, sono già in possesso del vaccino e possono pertanto somministrarlo ai pazienti che ne fanno esplicita richiesta recandosi nei loro studi professionali. Sono disponibili sia i vaccini adiuvati (destinati ai soggetti con oltre 65 anni) sia i

Incidente ferroviario tra Corato e Andria, dieci feriti ricoverati a Bisceglie

Ricoverati all’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie dieci dei circa trentacinque passeggeri feriti nel terribile incidente ferroviario di questa mattina avvenuto nel tratto della ferrovia Bari Nord che collega Corato con Andria. Fonti ufficiali dicono che il bilancio dello scontro frontale tra i due convogli ferroviari è al momento di quattordici morti ma purtroppo i soccorritori sul posto hanno annunciato che il numero delle vittime è tragicamente destinato a salire, lo stesso presidente della provincia

Casa Divina Provvidenza alla ricerca di medici disponibili ad assumere incarichi temporanei

La Casa di Divina Provvidenza cerca medici disposti ad accettare incarichi temporanei di lavoro. Il commissario straordinario della Congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza, avv. Bartolo Cozzoli, ha disposto proprio in questi giorni la pubblicazione sul sito www.donuvainamministrazionestraordinaria.it di un avviso pubblico dal titolo “AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ALBO DI MEDICI DISPONIBILI AD ASSUMERE INCARICHI TEMPORANEI DI LAVORO”. La misura si è resa necessaria al fine di sopperire