Tag "FIGC"

Real Bisceglie: dalla FIGC ecco il riconoscimento quale Scuola di Calcio a 11

Importante traguardo raggiunto dal Real Bisceglie che nelle scorse settimane è stata riconosciuta ufficialmente dalla FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) come Scuola di Calcio a 11. Per ricevere questo prestigioso riconoscimento il club biscegliese presieduto da Angelo Somma, con il supporto del vice presidente Angelo Mazzilli, ha completato un percorso che richiedeva la formazione delle categorie: Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi. Real Bisceglie che inoltre soddisfa

Lega Nazionale Dilettanti chiede a Figc aggiornamento protocollo sanitario

La proposta è giunta dal responsabile medico della LND, professor Carlo Tranquilli che ha formulato una proposta di adeguamento per il campionato di Serie D e per le altre competizioni dilettantistiche di interesse nazionale come la Divisione Calcio a 5 e Dipartimento Calcio Femminile. La modifica riguarda principalmente l’adozione di tamponi di screening utilizzando test rapidi antigenici per la prevenzione della diffusione del contagio, effettuabili presso le società interessate. “Si tratta di un’integrazione fondamentale –

Illecito sportivo, proscioglimento per il Bisceglie calcio su caso Maccarrone

Bisceglie e Siracusa prosciolte dall’accusa di responsabilità oggettiva circa l’illecito sportivo. Giordano Maccarrone e Marco Palermo invece, sono stati squalificati rispettivamente per 4 anni con ammenda di cinquantamila euro e 3 mesi con ammenda di cinquemila euro, in quanto colpevoli di aver alterato il risultato di alcune gare relative alla stagione sportiva 2018/19. Queste sono le decisioni della Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale, all’esito della Camera di consiglio effettuata giovedì 16

Bisceglie Calcio deferito per responsabilità oggettiva nella vicenda Maccarrone

In attesa della doppia sfida alla Sicula Leonzio, decisiva per la permanenza o meno nella categoria, il Bisceglie Calcio è stato deferito per responsabilità oggettiva dalla procura federale della Figc in riferimento alla vicenda che vede coinvolto l’ex difensore nerazzurro Giordano Maccarrone. Lo scorso 23 novembre Maccarrone era stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di concorso in frode sportiva nell’ambito dell’operazione Corner Bet condotta dalla procura di Catania (leggi

Consiglio Federale: Bisceglie Calcio torna in campo per i playout

Il Bisceglie Calcio tornerà in campo ed avrà la possibilità di giocarsi la permanenza in Serie C ai playout. Questo è ciò che è emerso dal Consiglio Federale della Figc riunitosi in videoconferenza questa mattina alle ore 12. Contrariamente alla proposta del Direttivo di Lega Pro (leggi qui), la Federazione ha deciso per la retrocessione diretta tra i dilettanti soltanto delle formazioni ultime in classifica nei tre gironi ovvero Gozzano,

Consiglio federale: la Serie C riprenderà, stop definitivo per i Dilettanti

Il Bisceglie Calcio deve tornare in campo e terminare la stagione. Con una decisione inattesa, infatti, il Consiglio Federale della Figc ha scelto di non accogliere le proposte votate a larghissima maggioranza dall’assemblea dei club di Serie C lo scorso 7 maggio. (leggi qui) Il pronunciamento del massimo organo calcistico nazionale non specifica le modalità e le tempistiche per la ripresa del campionato di terza serie ma solo la volontà

Consiglio Federale convocato il 20 maggio, Bisceglie Calcio attende

L’attesa in casa Bisceglie Calcio sta per terminare. La FIGC, infatti, ha riconvocato per domani, 20 maggio, alle ore 12 il Consiglio Federale previsto inizialmente lo scorso 8 maggio. I nerazzurro stellati attendono con ansia il pronunciamento del massimo organo calcistico nazionale che dovrà, tra le altre, decidere se accettare o meno le proposte votate dall’assemblea dei club di Lega Pro (leggi qui). Un punto in particolare della discussione, quello

FIGC annuncia: Serie C ripartirà dopo la A e la B

Nonostante il protrarsi dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19 si apre uno spiraglio per la ripresa del campionato di Serie C, in particolare del girone C, nel quale si stava misurando il Bisceglie Calcio prima dello stop forzato proclamato dopo le gare disputatesi lo scorso 8 marzo. Contrariamente a quanto emerso nell’assemblea dei club di Lega Pro tenutasi lo scorso 3 aprile (leggi qui), infatti, la FIGC nel pomeriggio di

Bisceglie Calcio, assessore allo sport Sasso: “Cambiare le regole in corsa è penalizzante”

“Cambiare le regole in corsa può rivelarsi penalizzante nei confronti di chi investe per mantenere una squadra nel calcio professionistico. L’amministrazione comunale, pur rispettando l’autonomia e l’autorevolezza della Figc, esprime vicinanza alla società del Bisceglie Calcio, penalizzata dalle modifiche al regolamento dei play out assunte a cinque giornate dal termine del campionato”. A dichiararlo è l’assessore alle politiche sportive e giovanili e alla pubblica istruzione del Comune di Bisceglie Vittoria

Bisceglie Calcio, Angarano chiede alla Figc di non approvare il cambio denominazione

“La procedura avviata, con la richiesta di cambio di denominazione, non venga assentita, per mancanza dei presupposti etici e giuridici”. è quanto chiede il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, attraverso una missiva, a Roberto Fabbricini, Commissario Straordinario della Figc. “Il presidente del Bisceglie Calcio, Nicola Canonico, come ha egli stesso dichiarato in prima persona, ha cambiato ragione sociale, sede e colori sociali della società calcistica ‘A.S. Bisceglie Srl’, chiedendo alla