0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "bullismo"

Bullismo e cyberbullismo: Annamaria Minunno presenta “Io valgo di più” alle Vecchie Segherie

Alice, Andrea, Annalisa: questi sono solo alcuni dei nomi e delle storie al centro del libro “Io valgo di più” presentato ieri al Bookstore Mondadori  nell Vecchie segherie Mastrotoraro e che pone attenzione sul fenomeno del bullismo e del cyberbullismo. A parlarne è una delle tre autrici, la giornalista Annamaria Minunno, che insieme ad altre due mani, quelle del magistrato Carla Spagnuolo e della scrittrice Antonella Caprio, hanno dato vita ad un

Il fenomeno del bullismo tema del libro “Io valgo di più” presentato questa sera a Bisceglie

Il fenomeno del bullismo, dal suo manifestarsi “tradizionale” nelle forme di aggressione face to face alla sua evoluzione in cyberbullismo o bullismo elettronico. Temi che fanno parte di “Io valgo di più“, libro scritto da Antonella Caprio, Annamaria Minunno e Carla Spagnulo, edito da Radici Future, che verrà presentato questa sera, 6 dicembre ore 18.30, al Mondadori bookstore nelle Vecchie Segherie Mastrototaro. All’evento prenderanno parte anche gli studenti dell’Istituto Superiore “Sergio Cosmai”

Bullismo, Annamaria Minunno ospite della Fondazione Dcl per presentare “Io valgo di più”

La giornalista barese Annamaria Minunno sarà ospite, venerdì 16 novembre, della Fondazione Dcl per un nuovo appuntamento con “Un Caffè al Centro d’Ascolto” su di un tema di stretta attualità come quello del bullismo. L’autrice barese presenterà alle ore 19, nella Sala degli Specchi di Palazzo Tupputi, il libro scritto assieme alla scrittrice Antonella Caprio ed al giudice Carla Spagnuolo, dal titolo “Io valgo di più: Storie di bullismo e

Prefettura Bat: “Massima attenzione nelle scuole contro bullismo, cyberbullismo e droga”

Dopo l’ultima riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, svoltosi il 20 settembre scorso nel Palazzo del Governo di Barletta, il Prefetto Emilio Dario Sensi e le Forze dell’ordine della Bat hanno garantito massima attenzione ai fenomeni di devianza giovanile come bullismo, cyberbullismo e consumo di droga. Per il contrasto di questi fenomeni il Ministero dell’Interno e quello della Pubblica Istruzione hanno promosso a livello nazionale il

Bees Bisceglie Rugby, Castrogiovanni loda il progetto contro il Bullismo / VIDEO

Un progetto lungimirante, fuori dalle dinamiche e dalle abitudini della cultura sportiva più radicata nel “bel paese”, dove il sociale si mescola quotidianamente con la formazione dei piccoli aspiranti atleti che hanno cominciato ad amare il rugby. È il progetto “Sono un rugbista non sono un bullo” promosso dalla Bees Bisceglie Rugby, con il patrocinio gratuito dell’amministrazione comunale, che ha coinvolto alcuni istituti scolastici di Bisceglie e che ha avuto

“Un bacio experience”, due classi del Liceo sul “social wall” del progetto nazionale contro il bullismo

Importante riconoscimento per i ragazzi delle classi II A e II B del Liceo “Leonardo da Vinci” di Bisceglie: i loro lavori presentati nell’ambito di “Un bacio experience”, infatti, sono stati inseriti nel “social wall” del progetto nazionale contro il bullismo, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il progetto è partito lo scorso 17 gennaio con la visione del film “Un bacio”, diretto da Ivan Cotroneo, cui è

Bullismo, amicizia, futuro: il progetto “Un Bacio experience” domani a Bisceglie

Combattere bullismo, omofobia e disagio giovanile entrando direttamente nelle scuole, attraverso il mezzo cinematografico. È questo l’obiettivo di “Un Bacio experience”, progetto itinerante dedicato ai ragazzi delle scuole superiori di tutt’Italia, che transiterà anche a Bisceglie, più precisamente all’interno del Teatro Politeama, con la proiezione del film “Un bacio” di Ivan Cotroneo davanti a circa trecento studenti degli istituti superiori “Leonardo Da Vinci”, “Giacinto Dell’Olio” e “Sergio Cosmai”. “Un Bacio

“Né bulli né vittime”, incontro di sensibilizzazione della Parrocchia San Pietro

“Né bulli né vittime. La piaga del bullismo e i suoi risvolti” è l’incontro di sensibilizzazione organizzato, venerdì 24 giugno alle 20, dalla Parrocchia San Pietro. Il confronto, in Piazza don Milani (di fronte alla parrocchia) di due punti di vista: quello della vittima e quello del bullo, opposti e complementari, due prospettive che si incontrano-scontrano in una “zona intermedia”, lo sguardo dello spettatore indifferente, che sceglie di rimanere in

Giovani bulli in azione ieri mattina nel quartiere Seminario, intervenuta la Polizia Municipale

Con schiamazzi, urla e un atteggiamento poco decoroso stavano disturbando gli alunni della scuola media “Riccardo Monterisi“, nel quartiere Seminario, e il regolare svolgimento delle lezioni. Gli artefici dell’episodio di bullismo sono sei adolescenti esterni alla scuola che, in gruppo, hanno protratto la loro condotta non certo edificante sino all’intervento della polizia municipale, già giunta fuori all’edificio scolastico per regolare, come di consueto, l’attraverso pedonale degli alunni. Uno dei bulli,

Pugno di ferro della Prefettura contro lo spaccio ed il bullismo nelle scuole della BAT

Giro di vite sul fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e del bullismo nelle scuole della provincia di Barletta-Andria-Trani. Ieri mattina si è riunito il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Clara Minerva ed a cui hanno preso parte oltre ai vertici provinciali delle Forze di Polizia di Bari e di Foggia anche il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari,