Tag "alessandro delle donne"

Asl risponde a Fials su organizzazione Dipartimento Prevenzione, “Accuse inaccettabili”

“La Fials torna ad attaccare l’organizzazione sanitaria nella nostra Asl e questa volta lo fa al colpendo una delle componenti più impegnate nella gestione di questa seconda ondata di pandemia, il Dipartimento di Prevenzione che sta mostrando abnegazione oltre ogni misura. Tutto questo è davvero inaccettabile come inaccettabili sono le accuse di ritardi e di mancanza di organizzazione rivolte a tutto il sistema. Le loro dichiarazioni sono false e calunniose

Utilizzo personale medico, Asl Bt risponde a Cimo-Fesmed: “Respingiamo fortemente le accuse”

“E’ di ieri una nota a firma della Federazione Cimo-Fesmed di “diffida” indirizzata alla Direzione Generale della Asl Bt, relativa alla decisione della direzione strategica di utilizzare personale medico di discipline diverse nella assistenza dei pazienti Covid, presenti al momento nell’ospedale di Bisceglie (Covid Hospital) a Barletta (dove sono stati dedicati fino a 160 posti all’assistenza dei pazienti Covid) e a Canosa dove è attivo un percorso post-Covid. La Regione

Covid, Asl Bat: “Assunzioni per rinforzare aree critiche”

Sei medici specializzati in igiene pubblica e tre in anestesia e rianimatori hanno sottoscritto un contratto con la Asl Bat, “ma le procedure concluse e in corso sono moltissime e riguardano tanto la dirigenza quanto il comparto”, dice il Direttore Generale Alessandro Delle Donne. “Nonostante su molte categorie di professionisti abbiamo registriamo enormi difficoltà a reperire disponibilità all’assunzione e al servizio, va sottolineato il numero dei dipendenti Asl che in questi

Riattivato Covid Hospital di Bisceglie: blocco dei ricoveri ordinari e pazienti trasferiti

Riattivato il Covid Hospital di Bisceglie. A partire da oggi è stato disposto il blocco dei ricoveri ordinari di ostetricia, pediatria, medicina, cardiologia, chirurgia, ortopedia e rianimazione dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie. I pazienti attualmente presenti saranno dimessi o trasferiti presso altro presidio ospedaliero per consentire l’attivazione di posti letto Covid. “Considerando l’andamento epidemiologico della pandemia da Covid 19 e la necessità di tenere separati i percorsi Covid da

Asl Bat, prevenzione nelle scuole e sul territorio: acquistati 18 Poct per test rapidi

Sono 18 i test Point-of-care (Poct) acquistati e distribuiti dalla Direzione Generale della Asl Bt nei pronto soccorso, nei laboratori analisi, in tutti gli Uffici di Igiene del territorio e alle squadre speciali che la Asl Bt ha organizzato per fronteggiare le esigenze legate alla riapertura delle scuole.  “La decisione di acquistare questi poct è maturata subito dopo la lettura delle linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità sulla gestione covid nelle

Asl Bat, stabilizzati 74 lavoratori in vario ambito, Delle Donne: “Abbiamo sancito un diritto”

Sono stati stabilizzati lunedì 3 agosto, sottoscrivendo un contratto a tempo indeterminato presso la Asl Bat, 74 professionisti in ambito sanitario: si tratta di 21 collaboratori amministrativi, 22 infermieri, 1 audiometrista, 2 assistenti sociali, 2 autisti di ambulanza, 4 ostetriche, 4 dirigenti medici, 5 psicologi, 4 tecnici di laboratorio, 4 tecnici di radiologia, 2 operatori socio-sanitari, 1 programmatore. “Quella di oggi è una bella festa, abbiamo sancito un diritto anche

Asl Bt proroga contratti operatori socio sanitari al 2021

La Direzione Generale della Asl BT ha deliberato la proroga dei contratti degli operatori socio sanitari in scadenza al 30 settembre al 31 gennaio 2021. “Sono diversi gli elementi che abbiamo valutato attentamente e che ci hanno portato a prendere questa decisione – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl BT – innanzitutto dobbiamo precisare che al momento non é possibile utilizzare la graduatoria a tempo indeterminato del Policlinico

Ministro Boccia in visita all’ospedale di Bisceglie, “Investite al Sud, sanità fatta da eroi normali”

Un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del Coronavirus. Un segno di rispetto e attenzione per la sofferenza che ha accompagnato gli ultimi mesi e poi la constatazione del grande lavoro che é stato fatto sul territorio. Ieri il Ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, ha visitato l’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie: “In questi tre mesi ho girato tanti ospedali e mi è sembrato naturale,

Movimento 5 Stelle: “Quale il futuro dell’ospedale di Bisceglie? I cittadini hanno bisogno di sapere”

“È necessario far ripartire subito i reparti no Covid dell’ospedale di Bisceglie che ad oggi sono ancora fermi, nonostante il numero dei contagi nella provincia Bat sia fortunatamente zero”, a chiederlo sono la Consigliera Regionale del Movimento 5 Stelle, Grazia di Bari, e il Consigliere Comunale d’opposizione, Enzo Amendolagine, in una lettera inviata al direttore generale Asl Bat, Alessandro Delle Donne, per capire quale sarà il futuro del presidio ospedaliero

Telesforo (Universo Salute): “Finalmente spiragli di luce in questa fase di emergenza”

“Sono guariti 29 dei 36 ospiti dell’ex Ortofrenico risultati positivi nei giorni scorsi presso la sede di Bisceglie di Universo Salute”, questo l’incipit della nota redatta dalla struttura sanitaria biscegliese a proposito del bollettino odierno. “Si evidenzia inoltre che, nella stessa sede, hanno dato esito negativo tutti i tamponi effettuati su Ospiti e operatori sanitari della Rsa ‘Madre Pia’”, aggiungono i responsabili della struttura come già riferito nella tarda serata