Tag "serie a2"

Futsal Bisceglie, gli highlights della storica promozione in A2/VIDEO

Il 21 marzo 2015 è una data che entra di diritto nella storia dello sport biscegliese, grazie alla vittoria del Futsal Bisceglie a Barletta in casa del Cristian. Una vittoria conquistata contro un grande avversario e festeggiata a dovere a fine partita. Riviviamo le emozioni di un intenso quanto indimenticabile sabato pomeriggio vedendo gli highlights della partita montati da Raffaele Petruzzelli. Telecronaca originale di Gianluca Valente.

Lo sport biscegliese è in festa, il Futsal Bisceglie è in A2!

Il sogno tanto agognato, sognato e poi rincorso adesso è diventato realtà. Il Futsal Bisceglie è matematicamente promosso in serie A2 con due giornate d’anticipo. Una vittoria di tutti, certificata e francobollata in casa dell’avversario più forte con il quale i neroazzurri di Francesco Ventura hanno dovuto lottare dalla prima all’ultima giornata. Era proprio il Cristian Barletta nel destino di un Bisceglie a cui bastava un punto al PalaDisfida per

Scambio Futsal Bisceglie-Salinis: Colangelo in neroazzurro De Cillis a Margherita di Savoia

Doppio scambio nell’arco di poche ore sull’asse Bisceglie-Margherita di Savoia. Protagonisti in questione sono Nico Colangelo, forte ala-pivot in forza alla Salinis, e Francesco De Cillis tornato a Bisceglie dopo le parentesi con Kaos Ferrara e Fuente Lucera. Grazie al lavoro del Direttore Generale Niki Abbattista, avvallato dalla intera società neroazzurra, il Futsal Bisceglie ha ceduto a titolo definitivo De Cillis ai rosanero riportando a Bisceglie il “pistolero” Nico Colangelo.

Stufano, “Grinta e determinazione decisive per la vittoria dell’Iris”

La vittoria mancava da quindici anni, Giovinazzo 1999, è tornare sul gradino più alto del podio ai Campionati Interregionali di ginnastica ritmica, lontano da casa e tra mille difficoltà, per Annapaola Cantatore, Silvana Paparella, Erika Lavacca, Doriana Maggio e per tutta l’Iris ha un sapore speciale. “E’ stato davvero qualcosa di incredibile – afferma l’Istruttrice federale Iris Marisa Stufano – anche perché per conquistare questo titolo abbiamo dovuto superare numerose difficoltà.