Tag "sequestro"

Sequestro La Salata, Amendolagine (M5S): “Angarano e Naglieri chiariscano subito”

La vicenda legata al sequestro di un’area demaniale di circa 3000 metri quadri sul litorale di Bisceglie (leggi qui) ha portato alle reazioni dei protagonisti cittadini della vita politica e non, come nel caso degli esponenti del MoVimento 5 Stelle locale. “Siamo rimasti sorpresi da questo provvedimento adottato dalla Capitaneria di Porto di Barletta su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, giacché qualche giorno fa l’assessore Naglieri, a mezzo

Sequestro La Salata, Di Gregorio (Legambiente): “Perchè tanta sicurezza da Angarano e Naglieri?”

“A seguito di una nostra richiesta di verifica (ma non sappiamo se ci siano state altre denunce) ,inviata per PEC a diverse autorità (tra cui le Capitanerie di Porto di Barletta e Bisceglie), è stato effettuato un sequestro penale delle spiagge sulle quali si stavano effettuando dei lavori per la realizzazione di due lidi balneari”. Lo scrive Alessandro Di Gregorio, Presidente di Legambiente Bisceglie, in riferimento alla notizia del sequestro

Sequestro La Salata, Spina: “Angarano dica se è lui destinatario di avviso di garanzia”

“Angarano dica se è lui stesso destinatario o chi siano i destinatari degli avvisi di garanzia notificati in data odierna unitamente ai provvedimenti di sequestro penale”. Così il consigliere d’opposizione Francesco Spina commenta la notizia del sequestro penale di un’area demaniale marittima di circa 3000 mq (LEGGI QUI) nel Comune di Bisceglie. “Si tratta di aree demaniali di competenza comunale e oggetto di concessioni demaniali”, prosegue l’ex sindaco. “Le parole rassicuranti dell’assessore

Guardia Costiera sequestra area demianiale su litorale biscegliese, deferite quattro persone

A seguito di accurate attività di indagine e di controllo del territorio, nel pomeriggio di oggi, sabato 6 marzo, a Bisceglie il personale del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di porto di Barletta ha posto sotto sequestro penale un’area demaniale marittima di circa 3000 mq. “Le opere abusive sono state realizzate all’interno di un’area situata in un tratto di spiaggia del litorale biscegliese, aggiudicata a seguito di procedura

Traffico internazionale stupefacenti: arresti e sequestri all’alba. Sede operativa a Bisceglie

Dalle prime luci dell’alba – al termine di una complessa attività investigativa nel settore del contrasto al traffico di sostanze stupefacenti coordinata dalla Procura della Repubblica di Bari – Direzione Distrettuale Antimafia – oltre 120 militari del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e della Stazione Navale di Bari della Guardia di Finanza di Bari stanno dando esecuzione in Puglia, Lombardia e Sicilia, ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali

Nuovo sequestro a carico dei Cauchi: sigilli a immobile e box auto a Bisceglie

Secondo quanto si apprende dall’Ansa, il Tribunale di Milano ha disposto il sequestro di un immobile ad uso abitativo, con relativo box auto, a Bisceglie, e un altro box a Milano, per un valore di circa 500 mila, intestati alla sorella di Francesco Massimiliano Cauchi 47 anni, uno dei principali esponenti del narcotraffico milanese, condannato per aver importato dall’estero enormi quantitativi di droga, principalmente hashish. Il decreto è giunto dopo

Commercio abusivo, donati in beneficenza i prodotti alimentari sequestrati

Questa mattina Polizia Locale, Guardia di Finanza e Guardia Costiera hanno condotto un’operazione congiunta di controllo sul territorio cittadino finalizzata al contrasto del fenomeno del commercio abusivo su aree pubbliche. Durante le verifiche al mercato ittico, gli agenti hanno sequestrato un’intera panca di prodotti ittici di vario genere, suddiviso in una quindicina di cassette per un peso di circa 70 chili, poiché il venditore era sprovvisto della prescritta autorizzazione alla

Sequestrato quantitativo di datteri a Bisceglie, due persone denunciate

Un sequestro di datteri da parte della Guardia di Finanza di Trani è avvenuto a Bisceglie in zona porto nella giornata di domenica 3 novembre. I militari, alle ore 9.30 circa, hanno intercettato due uomini appena rientrati da una battuta di pesca sequestrando 16 kg di datteri di mare appena raccolti. I due pescatori di frodo, dopo essere stati identificati, sono stati denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria di Trani

Sequestro cava dismessa, duro botta e risposta tra maggioranza e opposizione

Durissimo botta e risposta tra il consigliere di opposizione Francesco Spina e il sindaco e il vice sindaco della città Bisceglie sulla questione del sequestro preventivo della cava dismessa dove sono stati rinvenuti rifiuti abbandonati. Il consigliere di minoranza, Francesco Spina, aveva commentato la notizia del sequestro definendo Angarano “il più grande bugiardo politico della storia di Bisceglie”. Spina poi ha argomentato questa sua dichiarazione ricordando come “in estate siamo stati

Scoperti rifiuti in una cava dismessa, la Polizia Locale sequestra l’area

La Polizia Locale ha posto sotto sequestro giudiziario preventivo una cava dismessa dell’agro biscegliese ubicata in contrada “Colonnella”. Nell’area in questione, prossima al confine con il territorio di Corato, sono stati rinvenuti, lungo una parete, rifiuti su una superficie di circa 20 metri quadrati. La Polizia Locale è intervenuta dopo la segnalazione del Nucleo Guardia Ambientale, successivamente gli agenti hanno a loro volta avvertito i Vigili del fuoco del Nucleo