0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "pregiudicato"

Carabinieri arrestano 22enne pregiudicato, aveva con sè alcune dosi di cocaina

E’ stato arrestato questo pomeriggio dai Carabinieri di Bisceglie un 22enne pregiudicato del posto trovato in possesso di cocaina già suddivisa in dosi probabilmente pronte per l’immissione sul mercato illecito. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati inerenti lo spaccio di droga, è stato anche trovato in possesso di denaro con ogni probabilità provento di alcune vendite di stupefacente avvenute prima del controllo degli uomini dell’Arma.

Sequestrata villa a pregiudicato andriese: la sua banda spacciava anche a Bisceglie

Sarebbe stata realizzata con il reimpiego dei proventi derivanti dal traffico e dallo spaccio di sostanze stupefacenti anche nella città di Bisceglie. Gli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Bari, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale, hanno posto sotto sequestro una villa del valore di 300mila euro ad Andria. L’immobile, intestato ad una prestanome, di fatto era riconducibile e nella disponibilità di Patrizio Quercia, arrestato nell’ottobre 2015 dai

Agguato nella notte in pieno centro: 25enne biscegliese in fin di vita

Un 25enne biscegliese, Matteo De Gennaro, è in fin di vita dopo essere stato raggiunto da un colpo di pistola al viso durante un agguato, la scorsa notte in piazza Diaz, angolo via Alcide de Gasperi. L’episodio è avvenuto attorno alle ore 00.15 in una zona centrale della città, a pochi metri dal sottopassaggio della stazione ferroviaria di Bisceglie e proprio di fronte ad un ristorante e ad una pizzeria. La

Accoltellamento: un fermo, stabili le condizioni del ragazzo ferito

Proseguono le indagini sull’accoltellamento di ieri sera in via XXIV maggio (leggi qui). I carabinieri hanno acquisito le immagini della videosorveglianza cittadina e vaglieranno anche quelle della videosorveglianza privata degli esercizi pubblici. Intanto i militari della tenenza di Bisceglie ieri sera hanno condotto in caserma, in stato di fermo, Giuseppe Brescia, 45enne pregiudicato biscegliese. Il 21enne ferito, anch’egli di Bisceglie, è ricoverato all’ospedale di Bisceglie. Le sue condizioni sono stabili

Beccato con 14 dosi di cocaina, arrestato pusher biscegliese in bici

Era in possesso di 14 dosi di cocaina, per un peso complessivo di circa 7 grammi, e di 25 euro ritenuti il provento dell’attività illecita dello spaccio. Per questo i carabinieri hanno arrestato un 53enne biscegliese, noto pregiudicato, conosciuto dalle forze dell’ordine per avere precedenti specifici in materia di droga. Il pusher è finito sotto la lente di ingrandimento dei militari poiché notato girovagare con fare sospetto per le vie

Colpi di pistola nella zona artigianale est, ferito un pregiudicato sessantenne

Diversi colpi di pistola sono stati esplosi questa mattina, poco prima delle 8, in via Praga, nella zona artigianale est di Bisceglie. Uno dei proiettili ha colpito ad un piede un pregiudicato sessantenne, Giuseppe Cuocci, ora ricoverato all’ospedale “Di Venere” di Bari. L’uomo era giunto in via Praga a bordo della propria auto. Sull’episodio indagano i carabinieri della tenenza di Bisceglie.

Picchia la madre e la minaccia con un paio di forbici: arrestato pregiudicato 47enne di Bisceglie

Ha picchiato la madre minacciandola con un paio di forbici dopo una discussione generatasi per futili motivi. Per questo è finito in carcere un pregiudicato 47enne di Bisceglie, arrestato ieri mattina dai carabinieri della locale tenenza con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo ha percosso ripetutamente la madre, una donna biscegliese di 74 anni, su diverse parti del corpo. Tempestivo quanto provvidenziale è stato l’intervento di una

Rifiutato da una donna, la perseguita, picchia il compagno, le strangola il cane: arrestato pregiudicato biscegliese

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, a conclusione di prolungati accertamenti investigativi scaturiti da un’apparente lite occorsa nell’agosto dell’anno corrente, hanno arrestato un 37enne biscegliese, pregiudicato, per aver commesso, con condotte plurime ed ininterrotte nel tempo, atti persecutori nei confronti di una coppia. A scatenare la folle ostinazione dell’uomo è il legittimo rifiuto delle avances da parte della vittima: dal corteggiamento si passa quindi alla violenza