0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "ordinanza"

Divieto di vendita di bottiglie di vetro per asporto e sanzioni per titolari e clienti / L’ORDINANZA

“Con effetto immediato e sino al 30 settembre 2020, si ordina il divieto di vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie e recipienti di vetro nei confronti di tutti i titolari di pubblici esercizi e chioschi adibiti alla vendita di alimenti e bevande dislocati lungo i litorali di levante e ponente, sulle spiagge nonché sulle vie prospicienti l’area portuale ed entro una distanza di 100 mt. da tali aree

Sindaco Angarano proroga chiusura al pubblico degli uffici comunali fino al 17 maggio

Al fine di contrastare il fenomeno del contagio da Covid-19 e di limitare al massimo gli spostamenti dei cittadini e di evitare assembramenti, il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, ha firmato, giovedì 30 aprile, l’ordinanza sindacale n. 59/2020 con la quale dispone la proroga della chiusura al pubblico degli uffici comunali fino al 17 maggio “fatta salva la possibilità di revoca anticipata qualora se ne ravvisassero le condizioni a seguito

Nuova ordinanza di Emiliano: per l’1 maggio solo ristorazione a domicilio, no asporto

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato un’ordinanza relativa alle attività di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) valida per la giornata di venerdì 1 maggio 2020. Con riferimento all’intero territorio regionale (salvo l’effetto di eventuali provvedimenti sindacali più restrittivi) domani sarà consentita solamente la ristorazione con consegna a domicilio, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie per l’attività di confezionamento e trasporto.

Emergenza sanitaria, disposta chiusura al pubblico uffici comunali fino al 3 maggio

Al fine di arginare il fenomeno del contagio da Covid-19 e di limitare spostamenti dei cittadini o assembramenti, il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, ha firmato oggi, martedì 14 aprile, l’ordinanza sindacale n. 52/2020 con la quale dispone la chiusura al pubblico degli uffici comunali fino al 3 maggio “fatta salva la possibilità di revoca anticipata qualora se ne ravvisassero le condizioni a seguito di ulteriore provvedimento assunto dal Governo”,

Ulteriore stretta su spostamenti fuori Comune: l’ordinanza per scongiurare nuovo esodo verso sud

Da oggi è fatto divieto a tutte le persone di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in un Comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative e di assoluta urgenza, ovvero per motivi di salute. Lo stabilisce l’ordinanza adottata congiuntamente dal Ministero della Salute e dal Ministero dell’Interno che rimarrà efficace fino all’entrata in vigore di un nuovo decreto del presidente del Consiglio

Nuova ordinanza sindacale rettifica prescrizioni su sospensione domenicale e limitazioni attività aperte

Il Sindaco ha ordinato di rettificare le prescrizioni contenute nell’ordinanza sindacale (LEGGI QUI) di ieri, venerdì 20 marzo, precisando che la sospensione delle attività commerciali del settore alimentare, sia per quanto attiene le medie strutture di vendita, sia per gli esercizi di vicinato, si limita alla sola giornata di domenica 22 marzo. Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri attualmente in vigore scade infatti il prossimo 25 marzo. Ulteriori

Ordinanza Governo, limitazioni su attività motoria e nuovi divieti

Sarà possibile svolgere individualmente attività motoria nei pressi della propria abitazione, rispettando la distanza di almeno un metro da ogni altra persona. Questo uno dei passaggi più importanti dell’ordinanza con le nuove restrizioni firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza per contenere il contagio da coronavirus. Ecco in sintesi quali saranno le nuove norme da seguire allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19: E’ vietato l’accesso del pubblico

Coronavirus: ordinanza sindacale cambia orari attività commerciali e chiusura alla domenica

Nuove misure restrittive in atto per arginare l’epidemia di Coronavirus in corso su tutto il territorio nazionale. Il sindaco Angelantonio Angarano ha firmato un’ordinanza sindacale che impone a tutte le attività commerciali cittadine, ivi comprese le medie strutture con superficie da 251mq a 2.500mq, la chiusura entro le “ore 18, con possibilità di effettuare l’orario continuato” e la chiusura per l’intera giornata “nelle giornate festive e di domenica”, quest’ultima disposizione

Appello centrodestra ad amministrazione su ordinanze mancato rispetto distanze cimiteriali

Un appello all’amministrazione di Bisceglie lo rivolgono i direttivi cittadini di Fratelli d’Italia, Lega e Movimento Politico Mediterraneo, affinché il consiglio comunale discuta della questione delle ordinanze di demolizione emesse nei confronti degli immobili non costruiti in ottemperanza alla normativa sul rispetto delle distanze cimiteriali. Le tre forze politiche, “presenti e attive sul territorio, anche se attualmente non rappresentate nella massima assise”, hanno raccolto le istanze pervenute da numerosi cittadini

“Fiera di Natale” spostata a domenica 29 dicembre, la decisione di Comune e Mercatincittà

La Fiera di Natale, inizialmente programmata per domenica 22 dicembre e rinviata causa maltempo, è stata spostata a domani, 29 dicembre. Tale decisione, intrapresa da Comune e Consorzio Mercatincittà, si legge nell’ordinanza sindacale n. 288 redatta il 23 e affissa il 27 dicembre sull’albo pretorio del Comune di Bisceglie. “Considerato che per consentire la collocazione delle bancarelle degli operatori commerciali in piazza Vittorio Emanuele è necessario interdire il traffico veicolare