0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Asl Bat"

Asl Bat, attivato servizio di consulenza pediatrica telefonica nei week end, festivi e prefestivi

L’Asl Bat ha comunicato in mattinata l’attivazione, dalle 8 alle 20 il sabato, la domenica e nei giorni festivi e prefestivi, del servizio di consulenza telefonica Scap. I pediatri di libera scelta che, sulla base delle sospensioni in vigore, non possono visitare i bambini, faranno consulenza telefonica e, in caso di necessità, invieranno i bambini nelle strutture più idonee. Questi i contatti:Bisceglie: 080.3363378Andria: 0883.299348Barletta: 0883.577263Trani: 0883.483219Canosa di Puglia: 0883.641330

Coronavirus, prorogata sospensione attività sanitarie non urgenti

È prorogata fino al prossimo 13 aprile la sospensione delle attività sanitarie non urgenti disposta dal Dipartimento regionale della Salute. Restano dunque sospesi i ricoveri programmati, le visite ambulatoriali e gli esami non urgenti, i day service, le attività ginecologiche e i corsi di accompagnamento al parto, i nuovi inserimenti nelle strutture residenziali e semiresidenziali e i servizi di assistenza domiciliare salvo quelli oncologici. Restano chiusi i Cup (Centri Unici di Prenotazione)

Ordine Commercialisti dona tute contro rischio biologico all’Ospedale di Bisceglie

«Si tratta di una emergenza globale, che riguarda tutti e per la quale nessuno può sentirsi escluso dal compito civico, morale e umano di dare una mano. Ciascuno secondo le proprie competenze e le proprie possibilità», commenta così il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Trani, Antonello Soldani, la donazione di tute contro il rischio biologico concordata con i vertici dell’Asl Bat nei confronti degli operatori sanitari in

Asl Bat assume infermieri. Nei prossimi giorni tecnici, medici PS, anestesisti e rianimatori

“Hanno firmato oggi i loro contratti 45 dei 72 infermieri che la Asl Bat ha assunto in questi ultimi giorni per fare fronte alla emergenza Coronavirus e per rispondere ad altre esigenze espresse dal territorio”, a riferirlo è, attraverso una nota, l’ufficio stampa dell’Asl provinciale. “Le loro destinazioni sono diverse: 27 sono destinati al servizio 118, 24 andranno in supporto delle tende pre-triage dei presidi ospedalieri e del carcere di

Asl Bat: “Disinfettanti dispositivi sicurezza consegnati ad ospedale Bisceglie”

È già attiva la produzione di disinfettanti per tutte le strutture della Asl Bat a cura del Dipartimento Farmaceutico diretto dalla dottoressa Daniela Ancona.  “Si tratta di produzione galenica, viene distribuita nelle strutture che ne fanno richiesta e risponde all’esigenza di avere a disposizone grandi quantitativi di disinfettante per le mani – spiega la dottoressa Ancona – in questi giorni abbiamo avviato la produzione del disinfettante che è già a

Fp Cgil Bat: “Sollecitare lavoro agile e garantire sanificazione ambienti di lavoro”

La Funzione Pubblica Cgil Bat ha inviato una lettera-esposto alle pubbliche amministrazioni sollecitandole ad adottare ogni provvedimento necessario a ridurre la diffusione del contagio da Coronavirus-Covid-19. “Il nostro appello-esposto è partito da tempo nei confronti della Direzione Generale della Asl Bat e ai responsabili delle strutture sanitarie e socio-sanitarie accreditate, nonché ai committenti d’Ambito Territoriale, sia per i propri operatori dei servizi sociali che del settore socio-sanitario deputati ai Servizi di Cura

Asl Bat, piano straordinario di assunzioni per emergenza Coronavirus

Partite le procedure concorsuali per l’assunzione di 14 dirigenti medici di anestesia e rianimazione nella Asl Bat. Nei giorni scorsi la Asl ha già assunto 72 infermieri che andranno a rafforzare i servizi territoriali e ospedalieri: 27 sono destinati al servizio 118, 24 andranno in supporto nelle tende pre-triage del carcere di Trani e dei presidi ospedalieri mentre gli altri sono riservati agli altri servizi. A questi dati si aggiungono

Emergenza sanitaria, Asl Bat dispone la sospensione parziale dei servizi

Sono già in atto le nuove direttive ministeriali – emanate dal Governo per fare fronte alla diffusione del Coronavirus – che sospendono parzialmente i servizi offerti dalle Asl di tutta Italia, tra le quali anche quella della Bat. «Tale sospensione», si legge nel comunicato, «si estende a tutta l’attività in libera professione intra moenia». La sospensione, che durerà fino al 31 marzo, riguarderà vari servizi offerti dalle aziende sanitarie locali.

Coronavirus, Ospedale di Bisceglie Centro di Riferimento / VIDEO-RACCONTO Asl Bat

L’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie diventa centro di riferimento per la gestione dei pazienti positivi o con sospetto di positività al Coronavirus. Il video-racconto, realizzato dalla Asl Bat, propone una sintesi di tutte le novità organizzative, dal nuovo Pronto Soccorso alle aree a pressione negativa fino a prospettare ipotesi di organizzazione dei posti letto in grado dedicarne 40 al Coronavirus. “Abbiamo voluto rappresentare visivamente il risultato di un lavoro

Covid19, Asl Bat: “Ecco i moduli di autosegnalazione per chi transita da regioni con focolai”

E’ giunta stamane in redazione una nota stampa redatta dall’ufficio stampa dell’Asl Bat in merito alla situazione Covid19 cui diamo integralmente spazio. “Anche se privo di sintomi, chi transita da regioni con focolaio deve comunicare al medico curante – o al dipartimento di prevenzione della Azienda Sanitaria Locale, se non residenti – la propria presenza sul territorio pugliese. La Regione Puglia mette a disposizione delle persone asintomatiche un sistema per