0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "violenza"

Violenza in Carpino-Don Uva, il racconto del calciatore aggredito / INTERVISTA VIDEO

La gara di seconda categoria tra Carpino e Don Uva, giocata domenica scorsa al campo sportivo del comune foggiano, ha avuto un epilogo macchiato da violenza e, come ribadito dalla società calcistica biscegliese, razzismo (leggi qui). Un calciatore di colore che milita nel club bianco giallo, Foday Trawally, ospite nel centro di accoglienza nel centro storico, ha segnato il gol del pareggio all’85’ e ha esultato facendo un gesto innocuo

Aggressioni a Carpino, dura presa di posizione del Don Uva: “Episodio di razzismo”

Quanto accaduto ieri pomeriggio in occasione dell’incontro tra Carpino e Don Uva Bisceglie, gara di Seconda Categoira, con il capannello dei calciatori di casa attorno al gambiano Trawaly dopo la rete del 2-2, ed al suo amico Salif presente in tribuna, trova adesso la posizione ufficiale del club biscegliese e le dichiarazioni forti della dirigenza del Don Uva.  “La cronaca sportiva passa in secondo piano quando ci si trova dinanzi a

Giocatore di colore del Don Uva aggredito in campo, botte anche ad un suo amico sugli spalti

Doveva essere un normale pomeriggio domenicale dedicato allo sport più praticato al mondo, il calcio, ed invece la violenza (e probabilmente il razzismo) ha preso il sopravvento. Il tutto è accaduto ieri allo stadio Comunale di Carpino, nel foggiano, in occasione del match tra la compagine locale ed il Don Uva Bisceglie, valevole per l’ottava giornata del campionato di Seconda Categoria. Sfortunati protagonisti – come ci racconta la dirigenza del

Sassaiola contro i tifosi del Bisceglie Calcio, daspo per 17 tifosi dell’Fbc Gravina

Alcuni sostenitori dell’Fbc Gravina, durante il deflusso dallo stadio, si organizzarono, armandosi di pietre, e bersagliarono i supporters ospiti, del Bisceglie, che nella circostanza erano fermi sul piazzale antistante il loro settore. Per questa motivazione la polizia ha notificato 17  divieti di accesso a manifestazioni sportive (Daspo) nei confronti di supporters dell’Fbc Gravina a seguito dei disordini verificatisi il 2 ottobre scorso, al termine della contro il Bisceglie, disputatasi allo

Spina sul Progetto Galassia: “Politiche sociali fiore all’occhiello della Provincia”

A seguito dell’incontro formativo sul Progetto Galassia, svoltosi a Trani lo scorso 28 aprile, grande soddisfazione è stata espressa dal presidente della provincia di Barletta-Andria-Trani Francesco Spina sui risultati dell’incontro stesso. “Le politiche sociali – ha commentato Spina attraverso un comunicato stampa diffuso mercoledì 29 aprile – sono il fiore all’occhiello della nostra Provincia. Un settore nel quale sono stati raggiunti ottimi risultati anche grazie alle numerose campagne di sensibilizzazione

La Provincia Bat promuove la campagna di sensibilizzazione “Arcobaleni” contro la violenza di genere

In concomitanza con la giornata internazionale dedicata alle donne, 8 marzo, la Provincia di Barletta – Andria – Trani promuoverà la campagna di sensibilizzazione “Arcobaleni”, per contrastare e prevenire il fenomeno della violenza di genere. Il percorso di sensibilizzazione, realizzato con l’importante collaborazione di associazioni e parrocchie, si struttura attraverso incontri, dibattiti e manifestazioni circa le tematiche relative alla violenza, alla cultura di genere e alle pari opportunità. L’obiettivo principale

Spostata ad Adelfia presentazione calendario contro la violenza sulle donne con Manila Gorio

Avrebbe dovuto svolgersi a Bisceglie, presso il Glam House, venerdì 30 gennaio, la presentazione del calendario 2015 con tema principale la lotta alla violenza sulle donne e, invece, dall’ufficio stampa dell’evento fanno sapere che l’appuntamento sarà spostato nella città di Adelfia “per motivi tecnici“. Un calendario molto più che simbolico, quasi un ‘memento’ volto a mettere costantemente in evidenza la brutalità di certi biechi atteggiamenti dell’uomo sulla donna e a

Il difficile cammino contro la violenza, presentato il libro di Stefania Pastori “Corpi Ribelli”

Il tema della violenza contro le donne, protagonista di pagine del quotidiano, torna al centro dell’attenzione con il libro di Stefania Pastori, “Corpi Ribelli – resilienza tra maltrattamenti e stalking”, presentato ieri mercoledi 14 gennaio  presso la Chiesa Cristiana “Raggio di Luce” (via San Martino 20). Organizzatrice dell’evento, Isabella Di Liddo. L’incontro si è aperto attraverso le parole del pastore della Chiesa Cristiana “Raggio di Luce”, Laura Pezzoli. Mediatori della serata anche l’avvocato Maria Giulia Dell’Olio

“Corpi Ribelli”, il libro di Stefania Pastori contro la violenza sulle donne sarà presentato a Bisceglie

Ancor oggi purtroppo la cronaca nazionale è piena di episodi di violenza sulle donne, femminicidi, stalking, abusi, maltrattamenti e violenze di genere. Uno dei modi migliori per combattere questa piaga è quello di denunciare sempre episodi del genere, parlare e portare alla luce i maltrattamenti è il modo migliore per tenere sempre viva la coscienza comune su questo grave problema. Sulla base di questi temi è stato concepito il libro

lncontro “Fermiamo la violenza contro le donne!”. Sensibilizzazione e formazione a cura del CAV Futura

Di enorme valenza formativa e costruttiva l’incontro di sensibilizzazione  “Fermiamo la violenza contro le donne!” organizzato per la campagna di formazione e sensibilizzazione: “L’amore non ferisce”, a cura del “CAV Futura” (Centro Antiviolenza Provinciale della provincia Barletta, Andria e Trani) in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità del Comune di Bisceglie, tenutosi ieri 11 dicembre all’Auditorium di Santa Croce in via G.Frisari. Un incontro che ha permesso di riflettere e di mettere davanti agli