0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "legalità"

Istituto “Cosmai”, educazione e formazione al centro di “S-trascinati. Sapori di legalità”

Un’occasione per rimarcare l’impegno e il rispetto per la legalità attraverso la storia di Michele Fazio, giovane 16enne scomparso nel 2001. E’ quanto si svolgerà domani, giovedì 11 aprile, a partire dalle 9.30, nell’auditorium dell’istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Sergio Cosmai”, diretto dal prof. Dino Musci, durante l’evento “S-trascinati. Sapori di legalità”. Protagonista della mattinata, la signora Lella, mamma di Michele, che racconterà la triste storia dei figlio, vittima innocente

Nel Modo Giusto, stasera incontro su legalità e sicurezza, Casella: “Punti imprescindibili”

“Una città più vivibile significa una città più sicura, dove la cronaca nera non faccia da padrona come è successo negli ultimi tempi, una città più trasparente dove i cittadini siano a conoscenza di ogni singolo atto amministrativo e dove, anzi, vengano costantemente coinvolti e informati relativamente alle scelte della pubblica amministrazione, dove sia agevole e non farraginoso intraprendere un percorso professionale, aziendale, commerciale per i nostri giovani”, queste le parole del

Il Presidio Libera “Sergio Cosmai” sugli ultimi agguati: “la città si ridesti”

Alla luce degli ultimi agguati, come quello verificatosi lo scorso 8 agosto, in cui è stato ucciso Girolamo Valente (leggi qui) con circa 20 colpi di arma da fuoco e quello nella notte tra il 10 e l’11 giugno scorso in cui è stato ammazzato Matteo De Gennaro con un colpo di pistola al volto (leggi qui), il Presidio di Libera “Sergio Cosmai” Bisceglie è intervenuto, ribadendo l’urgenza di combattere la criminalità organizzata, con

Lotta a illeciti fiscali e contraffazioni, il giudice Samarelli incontra gli studenti del “Dell’Olio”

Gli studenti dell’Istituto superiore “Giacinto Dell’Olio” hanno incontrato, lo scorso martedì 28 marzo all’interno dell’auditorium “Don Tonino Bello”, il magistrato Gaetano Samarelli, per discutere di cause e conseguenze di illeciti fiscali e contraffazione. L’incontro è parte di un progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e dal Comando generale della Guardia di Finanza, che ha come obiettivo la diffusione della legalità economica, contrastando fenomeni come l’evasione delle

Pinuccio e Lella Fazio ai bambini del III circolo: “La legalità inizia dai piccoli gesti”

“Voi bambini siete il nostro futuro, perciò vi chiedo, ricordando Michele, di volervi bene, rispettare le regole ed essere già da ora bravi cittadini. Così sconfiggeremo la mafia“. Questo in sintesi il pensiero che Pinuccio Fazio e sua moglie Lella, genitori di Michele Fazio, ragazzo ucciso per errore dalla criminalità organizzata quindici anni fa, ha rivolto ai piccoli alunni delle scuole dell’infanzia e primaria del plesso “Angela Di Bari” del

Sportello dei diritti e legalità in sostegno alle vittime dell’usura

“Sportello dei Diritti”, associazione nazionale senza fine di lucro, rappresentata a livello locale da Giuseppe Papagni e “Notos. Associazione per il Sud” con il sostegno di “Banca Etica”, “Libera” e “Interesse Uomo” collaborano nella gestione del progetto “Sportello diritti e legalità”. Lo sportello offre un servizio di ascolto, consulenza ed assistenza legale per la tutela dei diritti fondamentali, garantiti dalla Costituzione italiana, dalla Carta e dalla Convenzione europea, dai Patti internazionali

Il giovane biscegliese Francesco Sinigaglia tra i premiati nel forum sulla legalità a cura del Rotary International

Francesco Sinigaglia, studente universitario biscegliese di 20 anni, sarà tra i premiati del concorso “Luci sui tempi della giustizia italiana. Riflessioni e aspettative dei cittadini per una tutela rapida e guista dei propri diritti, nell’esercizio dei propri doveri”, indetto dal Rotary Club International. La premiazione, che coinvolge studenti di ogni ordine e grado, si svolgerà all’interno del forum “Legalità e Cultura dell’Etica”, anch’esso organizzato dal Rotary, nel salone d’onore della

Legalità e cultura dell’etica, concorso ideato dal Rotary Club di Bisceglie

Il Distretto Rotary 2080 (Roma, Lazio, Sardegna), con la collaborazione del Rotary Club Bisceglie, ha indetto il bando di concorso del Premio “Legalità e Cultura dell’Etica” valido per l’anno scolastico 2014/2015. Il Distretto 2080 del Rotary ha istituito una Commissione con il compito di favorire nella società e soprattutto nei giovani azioni positive per lo sviluppo di una coscienza etica, consapevole e coerente con i principi della legalità. Le iniziative