0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "gianfranco mancini"

Comincia dalla Cavese il nuovo corso di Mancini sulla panchina del Bisceglie Calcio

Nuovo scontro salvezza per il Bisceglie Calcio che, dopo il pareggio casalingo contro la Paganese, scende in campo, domani alle ore 15, sul neutro di Castellammare di Stabia, ospite della Cavese, nel diciassettesimo turno del campionato di serie C. Proprio il 2-2 del “Ventura” contro i campani non è bastato a Sandro Pochesci per rimanere sulla panchina dei nerazzurri. La società ha, infatti, deciso per l’esonero del tecnico romano ed

Gianfranco Mancini torna sulla panchina del Bisceglie Calcio

Sarà Gianfranco Mancini il terzo allenatore stagionale del Bisceglie Calcio. Il 49enne tecnico di Polignano, in attesa dell’ufficialità da parte della società, prenderà il posto dell’esonerato Sandro Pochesci che, in nove gare alla guida dei nerazzurri, ha ottenuto solamente tre punti. Per Mancini si tratta di un ritorno sulla panchina biscegliese dopo l’esperienza di due stagioni fa quando, chiamato a sostituire Zavettieri, nel marzo 2018, dopo il breve interregno di

Mancini: “Bisceglie timoroso, atteggiamento sbagliato, paura di giocare a calcio”

La sconfitta maturata al “Veneziani” di Monopoli (leggi qui) rappresenta il dodicesimo stop stagionale in campionato per il Bisceglie calcio, alla seconda sconfitta consecutiva lontano da casa ed incapace di aggiudicarsi l’intera posta in palio dallo scorso 25 febbraio, vittoria contro l’Akragas 2-1. “Il primo tempo è stato la fotocopia di quello con l´Andria” esordisce nel dopo gara il tecnico biscegliese Gianfranco Mancini. “Squadra timorosa, atteggiamento sbagliato, paura di giocare