Tag "cgil bat"

Il biscegliese Michele Valente eletto segretario generale Cgil Bat

Il biscegliese Michele Valente è il nuovo segretario generale della Cgil di Barletta-Andria-Trani. È stato eletto ieri, 7 febbraio, dall’Assemblea Generale della Cgil Bat. Valente è stato eletto con il 98% dei voti a favore e prende il posto dell’uscente Biagio D’Alberto giunto a pensionamento. Michele Valente, 55 anni, nel 2019 è entrato nella Segreteria provinciale della Cgil Bat rivestendo il ruolo responsabile di organizzazione. Ha ricoperto l’incarico di Direttore

Festa dei Lavoratori, Angarano: “Vicinanza a chi il lavoro lo ha perso in questo anno durissimo”

“Con il segretario di Cgil Bat Biagio D’Alberto e Vincenzo Posa per la Uil, insieme a una ristretta rappresentanza di Autorità civili e militari, stamane abbiamo deposto una corona di alloro al monumento dedicato a Giuseppe Di Vittorio per commemorare uno dei più grandi esponenti del movimento sindacale italiano e per rivolgere simbolicamente il nostro pensiero, la nostra vicinanza a chi il lavoro lo ha perso in questo anno durissimo,

Anziani, allarme di Spi e Cgil Bat: “Esposti a disagio, solitudine e marginalizzazione”

“Una forma di welfare, sicuramente più tangibile per gli anziani, è quello creato dalla famiglia che, se disgraziatamente dovesse venire meno, porterebbe inevitabilmente ad incrementare la schiera dei poveri, loro i nostri anziani. In questo scenario è importante che i Comuni siano capaci di intercettare situazioni di vulnerabilità promuovendo soluzioni efficaci e riconfermando il proprio ruolo strategico dei ‘nonni’ nella comunità”. Lo dice il segretario generale dello Spi Cgil Bat,

Operatori socio sanitari, Cgil: “Prorogare contratti almeno fino ad aprile”

Qual è il futuro occupazionale degli operatori socio sanitari della Asl Bt i cui contratti sono in scadenza? Il percorso che si sta avviando sarà finalizzato alla loro stabilizzazione o almeno alla proroga del loro rapporto di lavoro che termina il 31 gennaio 2021? Sono queste le domande poste dalla segreteria provinciale, il coordinamento sanità e aziendale Asl Bt della Fp Cgil Bat si pongono e rivolgono alle istituzioni sanitarie

Vigili del fuoco, Cgil: “Manca ancora gara d’appalto per nuova sede nella Bat”

“Praticamente è quasi tutto pronto, se non fosse che manchi solo la gara per l’affidamento dei lavori per la realizzazione del nuovo comando dei Vigili del fuoco della Bat. La stazione appaltante è il Demanio regionale ma, nonostante il continuo interessamento della Funzione pubblica Cgil Bat, attraverso le periodiche interpellanze ed interrogazioni alle autorità locali e nazionali ed i numerosi comunicati stampa (oltre alla consegna diretta di tutta la documentazione

Cgil Bat ad Asl: “Assunzioni di Oss e infermieri stabili e durature”

“Apprendiamo dagli organi di stampa delle proteste dei lavoratori precari assunti a tempo determinato dalla Asl Bat con la qualifica di O.S.S., anche degli Operatori che inseriti nella graduatoria concorsuale regionale, di pari qualifica, approvata dagli Ospedali Riuniti di Foggia, attendono l’utilizzo della stessa con assunzione a tempo indeterminato nella Bat”. A parlare sono Ileana Remini, Segretaria generale Fp Cgil Bat, Rosa Matera, Segretaria Fp Cgil Bat e Luigi Marzano

Giornata contro violenza sulle donne, Lacerenza (Cgil Bat): “Dove sono le politiche per le donne?”

La Cgil Bat ricorda la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne sottolineando che “La democrazia passa per la libertà delle donne” perché l’emergenza legata al Covid-19 ha messo, purtroppo, in luce una serie di problematiche che hanno aggravato una situazione già di per sé complessa per le donne. “Sono state le lavoratrici, in primis, a garantire i servizi essenziali e la cura della popolazione, durante il lockdown, mettendo a

Covid, D’Alberto (Cgil Bat): “Test rapidi a tappeto nella Bat come in Alto Adige”

“Così si potrà avere una maggiore contezza della fetta di popolazione positiva al Covid-19 anche nel nostro territorio”. Questa è la ragione alla base della proposta lanciata dal segretario generale della Cgil Bat, Biagio D’Alberto, alla Regione Puglia impegnata nella gestione della seconda ondata dell’emergenza sanitaria: una campagna di test rapidi come avviene in Alto Adige. “Lo screening di massa, così come fatto dagli altoatesini, potrebbe essere reso facoltativo anche

Cgil Bat: “Nessun Covid Hotel nella Provincia. Assenza che va rapidamente colmata”

A proposito della corsa ai ripari di molte regioni che si stanno attrezzando per far fronte alla seconda ondata di contagio affidandosi agli alberghi in cui saranno ospitati pazienti che non necessitano di ricovero, Biagio D’Alberto, segretario generale Cgil Bat afferma: “Scorrendo l’elenco dei luoghi dove sono state definite intese con i gestori di alberghi si ritrovano le città di Bari, Altamura, Conversano, Lecce e Brindisi. Non c’è nulla che

Fp Cgil Bat: “Invertire subito la rotta e predisporre piano assunzioni straordinarie immediate”

“Le strutture sanitarie della Asl Bat, soprattutto gli ospedali di Barletta e Andria e Covid Hospital di Bisceglie, sono oramai sature ed il personale sanitario e tecnico dedicato ai percorsi di diagnosi, cura ed assistenza, nonché i Pronto soccorso sono oramai allo stremo, nonostante gli operatori non sono mai venuti meno alla disponibilità di effettuare lavoro straordinario e turni aggiuntivi”, sono le dichiarazioni che giungono dalla segreteria della Funzione pubblica


Il lavoro della nostra redazione è sostenuto dai ricavi ottenuti dalla pubblicità.
Per questo ti chiediamo di consentire la visualizzazione dei banner pubblicitari per proseguire la lettura dei nostri articoli.