Sport

L’Ambrosia espugna il Pala di Concilio di Agropoli, secondo posto blindato e squadra pronta ai play-off

Big match della 25esima giornata della serie B di basket privo di uno dei suoi protagonisti, fuori per infortunio Serino dell’Agropoli, uno dei migliori lunghi di tutta la serie B. Agropoli scende comunque in campo vogliosa e rabbiosa, dopo i primi due punti messi a segno da Bisceglie i padroni di casa piazzano un parziale di 9-0 che fa esplodere il Pala Di Concilio. Bisceglie però non si scompone e

Bisceglie in rimonta, 3-1 all’Arzanese

Vittoria in rimonta per il Bisceglie calcio nella trentesima giornata del girone H di serie D. Gli uomini di Claudio De Luca hanno la meglio su una Arzanese in partita sino alla gemma di Zotti. Neroazzurri che si schierano Vicino tra i pali, con Lanzolla e Analcerio centrali, Lacriola a destra ed Esposito a sinistra. Centrocampo con Khalil e Zotti esterni, Guadalupi e D’Ancora centrali, Chiaria al fianco di Patierno,

Blitz mattutino per l’Unione Calcio, 0-2 in casa della Nuova Molfetta

Vittoria netta, meritata e mai in discussione quella ottenuta questa mattina al “Paolo Poli” dall’Unione Calcio Bisceglie, che supera con un classico 0-2 il Nuova Molfetta nella ventinovesima giornata del campionato di Promozione. In casa azzurra mister Di Corato deve fare a meno dello squalificato Gabriele Monopoli e degli infortunati Di Pinto, De Francesco e Amoroso, schierando davanti a Delfino: Bufi e Ciardi centrali, con Abruzzese a destra e Papagno

Diaz, 5-0 al Rutigliano e salvezza centrata

Con una vittoria larga che non ammettere repliche la Diaz Bisceglie supera le Giovani Aquile Rutigliano, conquistando la matematica certezza di disputare il prossimo anno il campionato di serie C1 di calcio a 5.  In casa biancorossa il tecnico Maurizio Di Pinto recupera Valente, De Cillis e Palermo, ma deve fare a meno degli squalificati Garofoli e Preziosa. Al PalaDolmen il migliore approccio alla gara lo hanno gli ospiti, con

Unione Calcio, d.g. Pedone: “Attenzione ad orario insolito ed avversario tranquillo”

Messo alle spalle il weekend di risposo, dovuto alle festività pasquali, l’Unione Calcio Bisceglie torna alle vicende del campionato di Promozione, rendendo visita domattina  (ore 11) alla Nuova Molfetta in occasione del ventinovesimo turno. “Sarà una delle contese più delicate – esordisce il direttore generale Leonardo Pedone – perché i nostri avversari hanno quasi in cassaforte la salvezza e vorranno ben figurare al cospetto di una compagine d’alta classifica, come

Ambrosia pronta al big match di Agropoli, obiettivo ripagare la sconfitta dell’andata

Dopo la pausa pasquale l’Ambrosia è tornata a lavorare a pieno ritmo sul parquet del Paladolmen, smaltita la colomba i ragazzi di coach Scoccimarro si preparano ad affrontare domenica 12 aprile l’ostacolo Agropoli. In terra campana i nerazzurri saranno ospitati dall’indiscussa capolista del girone D della serie B di basket, i delfini campani sono senz’altro l’avversario numero uno di questa stagione per i leoni della città del Dolmen. La classifica

Dopo la vittoria di Brindisi il Bisceglie attende l’Arzanese per ipotecare i play-off

L’importante vittoria del Fanuzzi di circa dieci giorni fa ha proiettato il Bisceglie in piena zona play-off. I neroazzurri, infatti, nonostante i tre punti di penalizzazione dovuti al “Caso Pellecchia“, sono quinti in classifica a 52 punti, a due lunghezze di distacco dal Brindisi e con sei di margine dalla Cavese sesta. In tal senso il match di domani al Ventura, in programma alle ore 16.00, rappresenta la possibilità concreta

Diaz Bisceglie, domani in palio la salvezza diretta

Non ci sono dubbi, quella di domani al PalaDolmen per la Diaz è una partita che vale una stagione, la partita dell’anno che può far esplodere di gioia i biancorossi o rimandare il discorso alle settimane successive.  Domani, sabato 11 aprile ore 18.30, la compagine presieduta da Nicola Napoletano ospita al PalaDolmen le Giovani Aquile Rutigliano in un match determinante per le sorti del club biscegliese. In caso di vittoria da

Sportilia, prima del big-match parla Piarulli: “Vincere per avvicinarsi ai play-off”

Sportilia Volley vuole l’impresa. Alla vigilia del big-match che può valere un‘intera stagione in casa della Leonessa Altamura, il messaggio che arriva dalle terribili biancoazzurre è proprio quello di crederci fino in fondo. Sportilia, reduce dal secco 3-0 al Don Milani, si presenta ad Altamura con il morale alle stelle, consapevole che una vittoria potrebbe avvicinare sensibilmente i play-off. La Leonessa Altamura, infatti, è quinta in classifica con 37 punti

Santos Club a Torremaggiore per conquistare il terzo posto

Con la qualificazione ai playoff in tasca il Santos Club domani ha la possibilità di strappare il terzo posto finale al Torremaggiore in occasione dell’ultimo turno della stagione regolare del campionato di serie C2 di calcio a 5.  Per i gialloblu guidati da Francesco Tritto vincere a Torremaggiore significherebbe avere il vantaggio di giocare a Bisceglie il primo turno dei playoff (in programma sabato 25 aprile in modalità gara unica)