Tag "sequestro"

Guardia di Finanza sequestra accessi al mare abusivi al confine tra Trani e Bisceglie / FOTO

Militari della Stazione Navale Guardia di Finanza di Bari e dell’Ufficio Locale Marittimo di Trani, al termine di una complessa attività info-investigativa finalizzata al contrasto dell’abusivismo demaniale ed alla tutela dell’ambiente nel tratto costiero a nord del comune di Trani (al confine con il comune di Bisceglie), hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo di aree demaniali emesso dal G.I.P.del Tribunale di Trani su richiesta della Procura della

Nas sequestrano mascherine in una farmacia di Bisceglie

Nell’ambito dei servizi svolti sulla regolarità della commercializzazione di dispositivi medici e di destinazione d’uso sanitario, i Carabinieri del NAS di Bari hanno sequestrato 1.000 mascherine risultate irregolari nel corso di controlli eseguiti presso una farmacia di Bisceglie e un esercizio commerciale di Bari. I militari hanno constatato la presenza di migliaia di mascherine chirurgiche ed FFP2, importate dalla Repubblica Popolare Cinese, destinate alla vendita, risultate irregolari, in quanto, mancanti

Produceva capi di abbigliamento senza licenze, sequestro in zona industriale di Bisceglie

I Militari del Comando Provinciale di Barletta, appartenenti alla Compagnia di Trani, nell’ambito di autonoma attività di intelligence e di controllo del territorio hanno individuato un operatore del settore tessile sito nell’area industriale di Bisceglie dove, nel suo opificio era in atto una produzione di capi di abbigliamento di una nota griffe senza il possesso delle prescritte licenze da parte della società titolare del brand. Ulteriori accertamenti, inoltre, hanno consentito,

Lido “La Salata”: “Regolarmente aperti, sequestro riguarda solo parte delle attrezzature”

I soci dello stabilimento balneare “La Salata” precisano quanto segue: “A seguito di quanto apparso su alcune testate giornalistiche (LEGGI QUI), il lido comunica di essere regolarmente aperto e che i servizi sono tutti garantiti (servizio lido – ristorante – bar). Nessuna area è sottoposta a sequestro, ma il sequestro riguarda solo parte delle attrezzature (lettini – ombrelloni)”.  “A tal proposito è stato elevato verbale di violazione amministrativa con una sanzione pecuniaria

Sequestrato ingente quantitativo di sostanze stupefacenti: due arresti e due denunce

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, hanno tratto in arrestato N.D. classe ’81 e N.D. classe ‘97 per aver violato la normativa in materia di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di un’operazione, hanno notato, in una zona popolare del Comune, nei giorni precedenti, un andirivieni di soggetti dediti al consumo di sostanze stupefacenti che stazionavano per alcuni attimi nei pressi di un civico, per poi allontanarsi repentinamente ed hanno deciso di intervenire. Fatto ingresso

Sequestrato 1 Kg di marijuana “Amnesia”, arrestato biscegliese

Un 20enne biscegliese (G.Z.), è stato sorpreso dai Carabinieri della Tenenza di Bisceglie mentre trasportava un ingente quantitativo di sostanza stupefacente all’interno di una busta utilizzata per la spesa. Nella mattinata, i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, durante un normale servizio di pattuglia, notavano un ragazzo che, alla vista della  gazzella, assumeva un atteggiamento palesemente nervoso, con il chiaro intento di evitare un eventuale controllo. Immediatamente fermato e perquisito, il giovane estraeva

Bisceglie: sequestro rifiuti pericolosi e non posizionati su area privata, 7 persone denunciate / FOTO

A seguito di una complessa ed articolata attività di indagine finalizzata al contrasto ai reati ambientali il Nucleo Operativo Polizia Ambientale della Capitaneria di porto di Barletta nella giornata odierna nel Comune di Bisceglie, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, ha posto sotto sequestro penale un’area privata di circa 1000 mq. “All’interno dell’area completamente recintata – riferisce il Nucleo della Polizia Ambientale – identificata come Vigneto, sono stati

Sequestro La Salata, Amendolagine (M5S): “Angarano e Naglieri chiariscano subito”

La vicenda legata al sequestro di un’area demaniale di circa 3000 metri quadri sul litorale di Bisceglie (leggi qui) ha portato alle reazioni dei protagonisti cittadini della vita politica e non, come nel caso degli esponenti del MoVimento 5 Stelle locale. “Siamo rimasti sorpresi da questo provvedimento adottato dalla Capitaneria di Porto di Barletta su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, giacché qualche giorno fa l’assessore Naglieri, a mezzo

Sequestro La Salata, Di Gregorio (Legambiente): “Perchè tanta sicurezza da Angarano e Naglieri?”

“A seguito di una nostra richiesta di verifica (ma non sappiamo se ci siano state altre denunce) ,inviata per PEC a diverse autorità (tra cui le Capitanerie di Porto di Barletta e Bisceglie), è stato effettuato un sequestro penale delle spiagge sulle quali si stavano effettuando dei lavori per la realizzazione di due lidi balneari”. Lo scrive Alessandro Di Gregorio, Presidente di Legambiente Bisceglie, in riferimento alla notizia del sequestro

Sequestro La Salata, Spina: “Angarano dica se è lui destinatario di avviso di garanzia”

“Angarano dica se è lui stesso destinatario o chi siano i destinatari degli avvisi di garanzia notificati in data odierna unitamente ai provvedimenti di sequestro penale”. Così il consigliere d’opposizione Francesco Spina commenta la notizia del sequestro penale di un’area demaniale marittima di circa 3000 mq (LEGGI QUI) nel Comune di Bisceglie. “Si tratta di aree demaniali di competenza comunale e oggetto di concessioni demaniali”, prosegue l’ex sindaco. “Le parole rassicuranti dell’assessore