Something went wrong with the connection!

Tag "sequestro"

Sequestro cava dismessa, duro botta e risposta tra maggioranza e opposizione

Durissimo botta e risposta tra il consigliere di opposizione Francesco Spina e il sindaco e il vice sindaco della città Bisceglie sulla questione del sequestro preventivo della cava dismessa dove sono stati rinvenuti rifiuti abbandonati. Il consigliere di minoranza, Francesco Spina, aveva commentato la notizia del sequestro definendo Angarano “il più grande bugiardo politico della storia di Bisceglie”. Spina poi ha argomentato questa sua dichiarazione ricordando come “in estate siamo stati

Scoperti rifiuti in una cava dismessa, la Polizia Locale sequestra l’area

La Polizia Locale ha posto sotto sequestro giudiziario preventivo una cava dismessa dell’agro biscegliese ubicata in contrada “Colonnella”. Nell’area in questione, prossima al confine con il territorio di Corato, sono stati rinvenuti, lungo una parete, rifiuti su una superficie di circa 20 metri quadrati. La Polizia Locale è intervenuta dopo la segnalazione del Nucleo Guardia Ambientale, successivamente gli agenti hanno a loro volta avvertito i Vigili del fuoco del Nucleo

Controlli Polizia Locale al mercato: sequestro frutta e verdura, foglio di via per due donne

Raffica di controlli questa mattina durante il mercato settimanale nella città di Bisceglie. Gli uomini della Polizia Locale hanno sequestrato diverse cassette di frutta e verdura a venditori senza autorizzazione, inoltre è stato anche sequestrato del pesce ad un in ignoto che alla vista degli agenti si è dato alla fuga. Grazie anche a dei controlli effettuati in borghese per il contrasto ai borseggi è stato possibile procedere al riconoscimento

Guardia costiera sequestra 4 tonnellate di prodotti ittici a Bisceglie

Sequestro di ben 4 tonnellate di prodotti ittici in due aziende di vendita all’ingrosso operanti nella zona industriale di Bisceglie. La notizia è stata diffusa oggi, giovedì 21 dicembre, dalla Guardia Costiera di Bari. L’azione di controllo è stata eseguita, dagli uomini della Guardia Costiera di Barletta, nell’ambito dell’operazione nazionale “Confine illegale” che fino al 30 dicembre impegnerà un ingente quantitativo di uomini e donne della Guardia Costiera su tutto

Revocato sequestro merce a ristorante giapponese, dimostrata tracciabilità e conservazione

L’autorità giudiziaria, con provvedimento del 29/11/18, ha revocato il sequestro di tutti i prodotti alimentari del ristorante biscegliese di via Giovanni Bovio. Circa tre settimane fa il blitz degli uomini della Guardia Costiera di Bari aveva posto i sigilli a  170kg di prodotti alimentari, ora l’avvocato Tommaso Cimadomo legale del titolare dell’attività commerciale, ha dimostrato la piena tracciabilità dei prodotti in vendita nonché il loro ottimo stato di conservazione. L’avvocato ha

Ristorante giapponese, l’avvocato: “sequestro non riguarda prodotti ittici destinati al sushi”

Il ristorante giapponese biscegliese di via Giovanni Bovio destinatario degli accertamenti della Guardia Costiera di Bari ha precisato, per il tramite del suo legale avvocato Tommaso Cimadomo, che “i prodotti alimentari sottoposti a sequestro non riguardano prodotti ittici freschi destinati alla preparazione del sushi, sulla cui qualità e genuinità non è stata accertata alcuna anomalia. Le violazioni contestate concernono solo prodotti congelati e/o decongelati il cui stato di freschezza non

Denuncia e sequestro del prodotto per un ristorante giapponese a Bisceglie

La Guardia Costiera di Bari, dopo una mirata attività investigativa coordinata dal 6°Centro di Controllo Area Pesca di Bari, ha accertato delle irregolarità in merito alla conservazione degli alimenti in un ristorante giapponese di Bisceglie di cui le autorità non hanno divulgato il nome. I militari fanno sapere di aver appurato la presenza di prodotti alimentari decongelati o acquistati freschi all’origine ma poi congelati più volte e proposti alla clientela senza che

Sequestro Baia delle Sirene, Di Reda: “Speriamo di riaprire subito soprattutto per i 50 dipendenti”

Nella notte tra sabato 9 e domenica 10 giugno i Carabinieri della tenenza di Bisceglie hanno eseguito un ordine di sequestro del noto locale estivo “Baia della Sirene”, sul lungomare di ponente. L’intervento delle forze dell’ordine è avvenuto alle ore 2 del mattino. La serata è stata annullata e lentamente i tanti avventori del locale sono andati via. Il deflusso è stato lungo ma senza problemi per coloro che avevano

Cane detenuto tra fango e feci, l’intervento delle guardie eco-zoofile Oipa Bat

Il nucleo guardie eco-zoofile dell’Oipa Bat è intervenuto in un’abitazione di Bisceglie, nella giornata di ieri mercoledì 14 marzo, per sequestrare un cane di razza pitbull detenuto in condizioni igieniche precarie. Come dichiarato dai volontari Aron, questo il nome del cane, viveva: “rinchiuso nel giardino di un’abitazione di Bisceglie, privo di qualsiasi cuccia o altro riparo circondato da rifiuti edili e di altro genere ed immerso tra il fango e

Sorpresi mentre caricavano 242 kg hashish: tre arresti, due sono biscegliesi

Sono stati colti in flagrante mentre, in un capannone sito nella zona industriale di Barletta, caricavano su tre potenti autovetture, risultate rubate, grossi involucri di nastro adesivo da imballaggio contenenti 242 chili di hashish. Per questo tre pregiudicati sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza. Si tratta di Girolamo Cuocci, alias “il molfettese”, 37enne di Bisceglie in regime di sorveglianza speciale; Aldo Troisi, 45enne di Bisceglie; Vito Belviso, 42enne di