0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "sicurezza stradale"

Nasce la consulta per la sicurezza stradale e la mobilità sostenibile

Nasce ufficialmente la consulta per la sicurezza stradale e la mobilità sostenibile del comune di Bisceglie. Un anno fa in consiglio comunale vi fu la deliberazione che stabiliva l’istituzione e il funzionamento della consulta, ora il sindaco Spina ha nominato, tramite atto monocratico, i componenti dell’organo consultivo ed ha delegato come presidente Marzia Papagna dell’Aps Mosquito. Gli altri componenti della consulta sono: Antonio Consiglio, referente dell’associazione Mente Interattiva, Vincenzo Povia,

Ripartizione proventi sanzioni anno 2017, priorità alla sicurezza stradale

La giunta municipale di Bisceglie ha recentemente approvato la previsione delle entrate e la conseguente ripartizione dell’incasso delle sanzioni amministrative per la violazione del codice della strada previste per l’anno 2017. Il comune ha previsto un totale di 1 milione e 650mila euro circa di incasso proveniente dall’emissione di nuove sanzioni e dal recupero delle somme non pagate per le sanzioni degli anni precedenti.  Come stabilito dalla legge il 50%

Convocato consiglio comunale, tra i punti proroga esenzione Tari e consulta sicurezza stradale

E’ stato convocato per mercoledì 29 giugno, ore 17:30, in prima convocazione, e giovedì 30 giugno, stessa ora, in seconda convocazione qualora non si dovesse raggiungere il numero legale, il consiglio comunale in via Giulio Frisari n. 1 – Auditorium Santa Croce – per trattare i seguenti punti: Proroga al 31.07.2016 del termine per le richieste di esenzione e/o agevolazioni Tari; Comunicazione relativa alla pronuncia n. 122 del 14.04.2016 della

Il vicesegretario Pd Naglieri: “La nostra rete stradale è una gabbia costosa e pericolosa”

E’ una critica senza giri di parole quella che il vicesegretario cittadino del Pd, Gianni Naglieri, lancia dal suo profilo facebook nei confronti dell’amministrazione comunale sui temi della viabilità e della sicurezza stradale. “Leggo di street control e di multe, di strisce blu e di costi, di piste ciclabili e di morti, di nuove aree di parcheggio e zone pedonali, fino agli incidenti stradali intra ed extra moenia…terribili” esordisce l’esponente

Tavolo tecnico per la sicurezza stradale, Spina accoglie le richieste delle associazioni

Questa mattina, su via Aldo Moro a Bisceglie, è comparsa una grande bicicletta formata dai cittadini biscegliesi desiderosi di dialogare con le istituzioni per chiedere un impegno ancora più incisivo sui temi della mobilità sostenibile e della sicurezza stradale. L’evento in questione intitolato “La bici è una persona?” è nato da un gruppo di semplici cittadini ed ha poi visto la partecipazione di numerose realtà associative cittadine. In questi giorni

“La bici è una persona?”, domenica manifestazione sulla sicurezza stradale e mobilità sostenbile

Sensibilizzare l’opinione pubblica biscegliese sul tema della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile,  questo è l’obiettivo della manifestazione “La bici è una persona?” in programma domenica 24 gennaio, alle ore 11, in piazza San Francesco a Bisceglie. A pochi giorni dal terribile episodio del ciclista travolto da un’auto pirata in un’area residenziale di Bisceglie e della successiva individuazione del guidatore dell’autovettura, le associazioni Biciliae, Polisportiva Cavallaro, Ludobike, OpenSource e Mente