Tag "raccolta differenziata"

Raccolta differenziata, ancora problemi in zona Sant’Andrea

Il lungo processo di cambiamento, che i cittadini stanno operando per la raccolta differenziata, avrà bisogno di tanto tempo per radicarsi nelle abitudini comuni. Un cambiamento culturale che sembra ancora non prender la giusta piega in alcune zone della città. Una testimonianza tangibile è rappresentata dalla foto scattata da un nostro lettore, lunedì 10 novembre alle ore 12:00, all’interno di un residence in zona Sant’Andrea, nei pressi di via Vecchia

Inaugurata la Green Card, il sistema di premialità comunale per la raccolta differenziata /VIDEO

Al via la consegna delle prime green card, le tessere magnetiche che permetteranno ai cittadini biscegliesi di ricevere una premialità in denaro per i conferimenti di rifiuti differenziati effettuati presso l’isola ecologica di via carrara Salsello. Promotore di questa iniziativa è stato il comune di Bisceglie che con l’approvazione del nuovo regolamento di gestione dei rifiuti urbani ha voluto fornire un incentivo a tutti gli utenti che differenziano correttamente i

Nuova raccolta differenziata, più conferisci più ricevi denaro: ecco come funzionerà

Più differenzi più ricevi denaro, fino all’eventuale copertura totale della Tari. È il principio che regolerà la nuova concezione di raccolta differenziata varata dal Comune di Bisceglie. Il nuovo regolamento di gestione dei rifiuti urbani, approvato nello scorso consiglio comunale, prevede che i rifiuti urbani prodotti da utenze familiari e attività produttive con sede nel territorio comunale possano essere conferiti, opportunamente differenziati, al centro di raccolta comunale, l’isola ecologica ubicata

Tari, Spina: “Aumento del 5%, non pagherà chi differenzia completamente”, Casella scettico

“Considerata la lievitazione dei costi per il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti, siamo molto soddisfatti di essere riusciti a contenere l’aumento della Tari nella misura del 5%, mantenendo la tariffa una delle più basse in Puglia”. Con queste parole il sindaco Spina ha dato inizio alla discussione in consiglio comunale del punto all’ordine del giorno numero 6, sulla determinazione delle nuove tariffe Tari, la tassa sui rifiuti che sostituisce

Consiglio comunale il 29 Settembre, ecco i punti all’ordine del giorno

Nuovo consiglio comunale in vista, la data indicata nella convocazione giunta pochi giorni fa ai consiglieri comunali della nostra città è quella di Lunedi 29 Settembre. Analogamente a quanto già successo per lo scorso consiglio comunale del 31 Luglio, anche questa volta ci sarà un consistente numero di punti all’ordine del giorno da discutere. Non vi sarà solo un’analogia quantitativa o numerica rispetto al consiglio comunale estivo ma ci sarà

Sindaco Spina replica alla raccolta firme di Ecosmag : “Sterile tentativo di distorcere la libera concorrenza”

La vicenda della chiusura dell’ecopunto “Ecosmag” aveva già animato la discussione dell’opinione pubblica biscegliese. Noi di Bisceglie24 ci eravamo occupati dell’accaduto con un video servizio dello scorso 4 di Agosto. Per scongiurare la scomparsa dell’attività dal territorio gli ideatori e promotori del progetto “Ecosmag” hanno presentato in comune, lo scorso 29 Agosto, una petizione firmata da 468 cittadini biscegliesi. A fronte di tale istanza il sindaco Francesco Spina ha risposto

Sel sulla chiusura dell’Ecopunto: “Esercizio virtuoso condannato dall’amministrazione comunale”

“Sentiamo di dover esprimere non solo la nostra solidarietà a coloro che con passione, impegno e serietà hanno dato vita ad un progetto di grande valore sociale, culturale ed economico, ma anche la profonda amarezza nel constatare, ancora una volta, che questa città tende a perseverare nell’annichilimento di tutto quanto di buono si prova a seminare”. Comincia così la nota di Sel a seguito della chiusura dell’Ecopunto di Bisceglie. Dopo

Ecosmag, presentata raccolta firme a sostegno del Progetto Ecopunto

Ricorderete certamente la vicenda dell’Ecopunto di Bisceglie, chiuso alla fine di luglio per mancanza di fondi e, a detta dei responsabili del progetto, per l’assenza di sostegno da parte dell’Amministrazione Comunale. La vicenda, ovviamente, non si è fermata lì, anzi. I responsabili del progetto, coordinati da Mauro Di Tullio, rappresentante della società Ecosmag S.r.l., ha depositato presso gli Uffici del Comune di Bisceglie, nella giornata di mercoledì 27 agosto, una

Chiude l’Ecopunto di Bisceglie, i gestori accusano l’amministrazione comunale / VIDEO

L’Ecopunto di Bisceglie chiude. L’Ecopunto, situato in via Benedetto Croce (zona Seminario), era l’unico negozio di Bisceglie dove i cittadini potevano conferire rifiuti differenziati ricevendo in cambio denaro contante, con chiare ripercussioni positive, oltre che sul portafoglio dei clienti, anche sull’ambiente, sull’incremento della raccolta differenziata e sull’educazione ad essa. Un progetto curato da Ecosmag, società composta da quattro giovani biscegliesi con età media di 27 anni. Abbiamo chiesto loro il

Differenziata passata dal 16 al 28%, l’ecotassa non aumenta: Spina entusiasta

I cittadini biscegliesi non subiranno l’aumento dell’ecotassa, ovvero il tributo speciale dovuto da tutti i comuni per il deposito di rifiuti solidi urbani ed assimilati in discariche controllate. Prima dell’inizio del porta a porta nel quartiere di Sant’Andrea, organizzato nei mesi di gennaio e febbraio e reso operativo dal mese di marzo, la raccolta differenziata si attestava al 16%. Nel mese di maggio 2014, invece, il dato è salito al