0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Pro Natura"

Colorata e rumorosa invasione di pappagalli in città, il VIDEO

E’ da un pò di settimane, se non mesi, che molti abitanti di alcuni quartieri tra i più verdi della città assistono a una colorata invasione di pappagalli. Costruiscono nidi, svolazzano, emettono il loro tipico verso gracchiante. Non sempre però queste sinfonie faunistiche rappresentano una piacevole sinfonia ambientale per chi abita a pochi metri dagli alberi scelti dai pappagalli per stanziare e nidificare. Tra le vie in cui abbiamo notato

Caso di autoerotismo a Ripalta, “Trovato altro uomo in atteggiamenti sconci”

Sorpreso un altro uomo di mezza età in atteggiamenti sconci lungo la pista ciclabile che conduce a Ripalta, a segnalarlo questa volta è una delegazione di Pro Natura Bisceglie (gruppo Ripalta Area Protetta) che ha effettuato questa mattina un sopralluogo lungo la pista ciclabile di Ripalta. Come spiegato dal gruppo ambientalista tale iniziativa è stata presa dopo “il grave episodio di cronaca occorso a Marzia Papagna” e incredibilmente gli esponenti

Pro Natura, riposizionata barriera in cemento pista ciclabile grotte di Ripalta

La barriera per impedire l’accesso di automezzi alla pista ciclabile che porta alle Grotte di Ripalta è stata ricollocata al suo posto. A darne comunicazione è la Federazione Pro Natura di Bisceglie che lo scorso 5 dicembre aveva segnalato lo spostamento della barriera attraverso un esposto ad autorità e forze dell’ordine. “Dopo il nostro esposto a Capitaneria di Porto, Polizia Locale e Vicesindaco è stata riposizionata la barriera che impedisce

Rimossa barriera in cemento pista ciclabile di levante, Pro Natura presenta un esposto

La barriera in cemento posizionata dal comune di Bisceglie, lo scorso 4 novembre, all’imbocco della pista ciclabile che dalla zona BiMarmi porta a Ripalta è stata spostata nel corso dello scorso weekend consentendo nuovamente l’ingresso di automezzi nell’area. A seguito di tale atto gli attivisti della Federazione Pro Natura Bisceglie hanno presentato un nuovo esposto al  Comandante della Capitaneria di Porto di Barletta, mentre sono stati informati anche il vicesindaco