Tag "Pinuccio"

Intervista Pinuccio, Spina: “Paradossale che dopo un prete ora sia un comico il mio oppositore”

“E’ paradossale che i miei più forti oppositori, agli occhi della stampa e dei media, risultino un prete (leggi qui) e, in questi giorni, un comico”. Con questa dichiarazione il Sindaco Francesco Spina torna sull’argomento della sua intervista rilasciata all’inviato di Striscia la Notizia, Alessio Giannone alias “Pinuccio”, sulla questione dell’aggiudicazione dell’appalto Italtraff (leggi qui).  Spina articola la sua nuova replica sulla vicenda in diversi punti. “Il documento di cui si parla

Pinuccio di Striscia la Notizia da Spina, “documento falso?” / AUDIO

Questa mattina il sindaco Spina ha ricevuto la visita di Alessio Giannone, in arte Pinuccio, inviato di Striscia la Notizia. Prima ancora che il tg satirico di Canale 5 potesse mettere in onda il servizio, il primo cittadino biscegliese ha pubblicato, con un post Facebook intitolato “Boccia interroga… Pinuccio risponde”, l’audio dell’intervista effettuata questa mattina. Qui di seguito il file audio integrale pubblicato dal Sindaco Spina: Dall’audio si evince che

Pinuccio (Striscia la notizia) punzecchia il sindaco Francesco Spina su passaggio al Pd / VIDEO

L’inviato pugliese di “Striscia la notizia”, programma di Antonio Ricci in onda su Canale 5, Pinuccio, al secolo Alessio Giannone, è ritornato a Bisceglie per parlare, col suo noto sarcasmo, del caso “tesseramento Pd” di 363 biscegliesi tra cui il sindaco Francesco Spina, assessori, consiglieri comunali di maggioranza (di centrodestra), dirigenti e dipendenti comunali. Nel video l’intervista di Pinuccio al primo cittadino e al consigliere comunale Pd Angelantonio Angarano. Foto

Il barbone Pinuccio accompagnato da Don Geremia dopo essere stato ricoverato a Bisceglie

Pinuccio, il barbone che da anni vive di stenti in stazione a Bisceglie, dalla sera di martedì 12 maggio è nuovamente ospite della casa di accoglienza “Santa Maria Goretti” di Andria, città dello stesso clochard. È stato condotto nella struttura gestita da Don Geremia Acri dopo essere stato ricoverato alcuni giorni all’ospedale di Bisceglie, ove era stato condotto dopo essere stato soccorso a Trani in condizioni critiche di salute. Già,

L’ironia di Pinuccio: «Tra centro, destra e sinistra, se arrivano i marziani, Spina da che parte si schiera?»

Esilarante come sempre il comico Alessio Giannone, in arte Pinuccio, non ha mancato di lanciare qualche ironica frecciatina alla politica locale. Ai microfoni di “Cosa Succede in Città” su Radio Centro Bisceglie, domenica 22 febbraio (ventesimo appuntamento della V stagione del programma), Pinuccio ha parlato di comicità pugliese, di come avviene la selezione degli argomenti da trattare nelle sue telefonate strappa-risate e anche del primo cittadino Francesco Spina rivolgendogli una

“Pierino e il lupo” in scena al Teatro Garibaldi, con la voce di Pinuccio e la musica dell’Orchestra sinfonica Biagio Abbate

Sabato 31 gennaio, alle ore 20.30, andrà in scena, presso il Teatro Garibaldi di Bisceglie, lo spettacolo Pierino e il lupo, organizzato dalla Fondazione Musicale Biagio Abbate, con il patrocinio del comune. A dare vita al capolavoro senza tempo di Sergej Sergeevic Prokof’ev, nato quasi un secolo fa con lo scopo di avvicinare i più piccoli alla magia della musica, sarà l’Orchestra sinfonica Biagio Abbate, diretta dal Maestro Marco Codamo.

Sangue ovunque in stazione e Pinuccio soccorso dall’Oer: il caso del clochard è un’emergenza / FOTO

Sangue disseminato dappertutto e Pinuccio, il barbone che vive in stazione, in preda ad una copiosa epistassi. È lo scenario che si sono trovati di fronte i volontari dell’Oer, in servizio 118, nella tarda serata del giorno di Natale, qualche minuto prima della mezzanotte. I soccorritori, allertati da un ragazzo allarmato dalla situazione, hanno prestato le prime cure al clochard, visibilmente provato, e lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale

Pinuccio ha abbandonato la casa accoglienza di Andria ed è tornato a vivere in stazione

Le speranze che Pinuccio (leggi qui) potesse smettere di vivere per strada, come quando aveva una vita regolare e faceva il barbiere, sono svanite in pochissimo tempo. Il barbone di Andria, che da almeno due anni ha scelto la stazione di Bisceglie come sua “dimora”, dopo una permanenza durata circa 24 ore nella casa di accoglienza “Santa Maria Goretti” di Andria, ove era stato accompagnato da volontari biscegliesi nel primo

Pinuccio ospitato da Don Geremia ad Andria, è stato accompagnato da volontari biscegliesi

Si aprono spiragli di luce nella triste storia di Pinuccio, il barbone che vive da un paio d’anni in stazione a Bisceglie (leggi qui). Ma più che il presente sarebbe meglio usare l’imperfetto, “viveva”, alla luce dei recenti sviluppi della vicenda. Alcun cittadini biscegliesi, venuti a conoscenza del caso, si sono recati in stazione per donare al clochard andriese beni di prima necessità, in particolare cibo. Ma Alessandra Di Pinto,

Il caso di Pinuccio, barbone che vive di stenti in stazione ormai allo stremo delle forze

“La vita così è impossibile”. Parole che lasciano il segno, fanno male. A pronunciarle è Pinuccio, barbone che vive da circa due anni in stazione a Bisceglie o nelle immediate vicinanze. Lo incontriamo la mattina di martedì 9 dicembre, intorno alle 11. È seduto sul cassettone della fontana pubblica in piazza Diaz, affianco al sottopassaggio che collega via Sant’Andrea al centro. Dorme, talvolta ondeggia in avanti rischiando di cadere. Un