Tag "indagini"

Sgominata banda dedita a furti e rapine in province Bat e Foggia: indagini partite da Bisceglie

Gli investigatori della Polizia Stradale di Bari hanno dato esecuzione a 12 Ordinanze di Custodia Cautelare in Carcere e Domiciliari nei confronti di altrettanti individui residenti nella provincia di BAT e Foggia. L’articolata attività investigativa, diretta e coordinata dalla Procura della Repubblica di Trani, ha determinato l’acquisizione di gravi indizi in ordine alla sussistenza di una associazione per delinquere radicata in territorio di Andria, dedita alla consumazione di furti e

Trovato in mare uomo senza vita, indagini in corso

Un uomo senza vita è stato ritrovato questa mattina in mare a Bisceglie. Secondo le prime ricostruzioni il corpo sarebbe stato intercettato da alcuni pescatori. L’uomo, di colore, era in mare nel tratto di costa tra la spiaggia del Macello ed il porto. La salma è stata poi trasportata a riva nella zona dell’ex lido Conchiglia Adriatica. Sul posto sono presenti i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie e la Guardia

Inchiesta su Nardi e Savasta, nell’ordinanza i nomi di Dettole e Spina: non sono indagati

Nelle 862 pagine di ordinanza applicativa della misura cautelare disposta dal Tribunale di Lecce nell’inchiesta sui magistrati Antonio Savasta e Michele Nardi, ci sono anche i nomi di Vito Dettole e Francesco Spina, entrambi non indagati. Secondo gli investigatori emergerebbe il legame di Dettole, per due volte assessore al Comune di Bisceglie (prima con Udc e poi con Italia Futura) nonché componente dello staff del Presidente della Provincia Bat quando

Omicidio De Gennaro, procura di Trani chiude l’inchiesta

La procura di Trani ha chiuso l’inchiesta sull’omicidio del 25enne Matteo De Gennaro, ferito gravemente la notte tra il 10 e l’11 giugno 2017 in piazza Diaz, nel piazzale laterale della stazione ferroviaria di Bisceglie. Il pm Alessandro Pesce ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini a Mauro Dell’Orco, 35enne biscegliese, unico indagato. Secondo quanto accertato nelle indagini, l’uomo fece fuoco con una pistola calibro 6.35 dopo una colluttazione e

Panchina divelta, Polizia Municipale: “Atto compiuto nella notte tra martedì e mercoledì”

Proseguono senza sosta le indagini per stabilire chi e come abbia divelto la panchina di piazza Vittorio Emanuele (lato calvario). Allo stato attuale sembra esser chiaro il quadro temporale in cui sarebbe avvenuto il misfatto: “si è accertato che l’atto di vandalismo è stato  perpetrato  nella notte tra martedì e mercoledì scorso”, ha fatto sapere la Polizia Municipale. E’ in corso l’acquisizione dei filmati di videosorveglianza delle telecamere posizionate nella zona,

Aggressione Silvestris, Prefettura: “Episodio oggetto di attività investigative”

Nella riunione tecnica di coordinamento delle forze di Polizia svoltasi ieri, venerdì 3 febbraio, nella sede della Prefettura di Barletta Andria Trani, si è esaminata anche la questione relativa all’aggressione del politico Sergio Silvestris. Nel corso della riunione di ieri, a cui era presente anche il Sindaco Spina, è emerso che l’aggressione al politico biscegliese sarebbe attualmente “oggetto di attività investigative”. Ricordiamo che l’ex europarlamentare è stato aggredito, lo scorso 23

Gazzetta del Mezzogiorno: dirigente e dipendente ufficio tecnico indagati per Masseria San Felice

Secondo quanto riportato in un articolo di oggi della Gazzetta del Mezzogiorno il dirigente dell’ufficio tecnico comunale, Giacomo Losapio, e un dipendente della ripartizione tecnica comunale, Giovanni Misino, sarebbero indagati dalla procura di Lecce in merito alla vicenda dei lavori eseguiti a “Masseria San Felice”. L’ingegnere Misino era il responsabile del procedimento amministrativo per il rilascio del permesso a costruire e del certificato di agibilità per i lavori da eseguire

Donna muore all’ospedale di Bisceglie prima di una tac, indaga la procura

Sono in corso indagini sulla morte di una donna tranese di 60 anni, deceduta in ospedale a Bisceglie. La 60enne era stata trasportata dapprima al pronto soccorso di Trani per via di forti dolori alla zona addominale e bruciori allo stomaco. Dal “San Nicola Pellegrino” di Trani era stata poi trasferita al pronto soccorso di Bisceglie per sottoporsi a una tac ma il decesso è sopravvenuto prima che l’esame venisse eseguito. Gli

Raggirano e truffano 85enne biscegliese, arrestati due sessantenni di Messina

Sono stati presi e arrestati due truffatori sessantenni messinesi dai Carabinieri proprio mentre erano appena scappati con il malloppo, dopo aver truffato un 85enne biscegliese, probabilmente l’ultimo di una lunga serie. Le indagini a largo raggio sono in atto al fine di verificare il possibile coinvolgimento dei due in una molteplicità di episodi simili a quello summenzionato che si sono verificati negli ultimi tempi su tutto il territorio della provincia

L’investitore è cugino dell’uomo travolto in bici, indagini in corso. Ancora grave il 36enne

Preso dal panico, sarebbe scappato e solo il giorno successivo avrebbe appreso che la vittima fosse suo cugino. Questa la versione del 27enne biscegliese che la sera del 20 gennaio, a bordo della sua Fiat Punto, ha travolto un 36enne, anche lui di Bisceglie, in sella alla sua bicicletta in carrara San Francesco. Il legame di parentela è emerso dopo che l’investitore si è costituito, accompagnato dal suo avvocato, due