Tag "igiene urbana"

Francesco Spina: “Consiglio comunale su igiene urbana. La città non può più aspettare”

“Nel corso della mattinata di martedì 17 settembre ho inteso presentare una puntuale e articolata interrogazione consiliare all’Amministrazione Angarano, inviandola per conoscenza anche ad altre Autorità competenti al fine della verifica e del controllo dell’attività amministrativa stessa. Avevamo chiesto un confronto in un consiglio comunale monotematico sulla questione generale dell’igiene urbana. Il tavolo tecnico organizzato dalla stessa amministrazione è stata una vera e propria presa in giro nei confronti dei

Tavolo tecnico igiene urbana, Movimento 5 Stelle: “Necessario introdurre tariffazione puntuale”

“Se si fosse intervenuto per tempo sanzionando il fenomeno dell’abbandono e dei roghi di rifiuti e non lasciando zone intere della città senza controllo, oggi forse non saremmo in piena emergenza”, a dichiararlo sono gli esponenti del Movimento 5 Stelle di Bisceglie a margine del tavolo tecnico sull’emergenza rifiuti svoltosi a Palazzo Tupputi giovedì scorso. “Abbiamo ascoltato ancora una volta durante il confronto chi afferma che è mancata la corretta

Igiene Urbana, Spina: “tavolo tecnico per continuare a parlare e a non decidere”

Il consigliere di opposizione Francesco Spina critica aspramente il tavolo tecnico sull’igiene urbana svoltosi ieri a Palazzo Tupputi: “con il cosiddetto tavolo tecnico se la suonano e se la cantano da soli senza decidere niente mentre il Titanic affonda!” ha commentato l’ex sindaco che ha poi aggiunto, “tutti insieme appassionatamente senza tecnici e senza il gestore del servizio di igiene urbana”. Francesco Spina, che aveva chiesto un consiglio comunale monotematico

Igiene urbana: sindaco Angarano soddisfatto del tavolo tecnico. Appello ai cittadini: “denunciate”

“Sono molto contento di come sia andata la discussione. I temi trattati si sono rivelati interessanti e vanno certamente approfonditi. Ringrazio i tanti partecipanti che hanno fornito spunti e temi di riflessione. Accogliamo favorevolmente la proposta di istituire una consulta sull’ambiente”. E’ il bilancio che il sindaco Angelantonio Angarano traccia del tavolo tecnico sull’igiene urbana che, organizzato dall’amministrazione comunale, si è tenuto ieri pomeriggio nel salone degli specchi di palazzo Tupputi. 

Spina: “Attaccato per aver chiesto un consiglio comunale urgente per impedire aumento Tari”

L’esponente dell’opposizione Francesco Spina non ci sta e replica prontamente al consigliere di maggioranza Giuseppe Losapio sul tema dell’aumento dei costi del servizio igiene urbana: “per aver chiesto un consiglio comunale straordinario monotematico per impedire l’aumento spropositato della Tari, per riattivare la green card e per bonificare le discariche sorte dappertutto siamo stati attaccati da Angarano e c. La politica dello struzzo non paga”. “Invece di perdere tempo in attacchi

Consiglio comunale, approvati debiti fuori bilancio su igiene urbana e contenziosi legali

Debiti fuori bilancio ma anche e soprattutto un lungo dibattito sulla questione igiene urbana, questo in sintesi quanto avvenuto nel consiglio comunale di ieri martedì 11 settembre. Un consiglio comunale di natura prettamente tecnica ma che ha comunque visto sfociare il dibattito anche sul versante politico. Già nelle dichiarazioni di apertura, dopo un minuto di silenzio in memoria delle vittime della tragedia di Genova, il consigliere di opposizione Francesco Spina

Consiglio comunale convocato l’11 settembre, si parlerà di debiti fuori bilancio

E’ stata convocata per martedì 11 settembre, alle ore 17, una nuova seduta del consiglio comunale di Bisceglie. La massima assise cittadina si riunirà nell’auditorium di Santa Croce, in via Giulio Frisari 1, per discutere un ordine del giorno quasi interamente dedicato al riconoscimento di debiti fuori bilancio. Su ben 26 punti all’ordine del giorno 25 rientrano in questa fattispecie e la stragrande maggioranza di essi riguardano spese per sentenze

Igiene urbana, Consiglio: “Realizzeremo nuove isole ecologiche automatizzate e recintate”

“Le isole mobili per la raccolta dei rifiuti erano diventate un ricettacolo di rifiuti e uno spettacolo indecoroso”, a dichiararlo è stato l’assessore all’Igiene Urbana Angelo Consiglio. L’amministrazione comunale ha scelto quindi rimuovere i punti di raccolta mobili di via Andria e via Macchione che, come spiegato da Angelo Consiglio, dovevano “servire solo le cosiddette ‘case sparse’, le abitazioni non raggiunte dal servizio di raccolta ‘porta a porta’, che hanno

Spina controreplica ad Ambiente 2.0: “Io ‘colpevole’ di non voler far aumentare a Tari”

L’ex sindaco Francesco Spina non ci sta e controreplica all’azienda Ambiente 2.0 che gestisce il servizio igiene urbana per la città di Bisceglie. Ieri il consorzio lombardo aveva replicato al consigliere di opposizione per spiegare da cosa dipendesse l’aumento del costo del servizio raccolta rifiuti.  “Siamo arrivati all’incredibile!”, afferma Spina sul suo profilo facebook, “l’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana attacca pesantemente un assessore e il sottoscritto consigliere

Igiene urbana, a partire da oggi niente più isole ecologiche mobili

Le isole ecologiche mobili per la raccolta rifiuti di via Andria e via Macchione saranno rimosse a partire da oggi, lunedì 3 settembre, a comunicarlo è l’amministrazione comunale di Bisceglie. Spesso i punti dove venivano collocate le isole ecologiche divenivano un vero e proprio ricettacolo di rifiuti con cittadini che si fermavano ad abbandonare rifiuti anche quando non era presente l’isola ecologica. Dal prossimo lunedì i cittadini residenti nelle zone