Tag "igiene urbana"

Igiene Urbana, il Comune annuncia: “Messo a punto piano per eliminazione disservizi”

Si è svolta questa mattina una conferenza di servizi sull’igiene urbana a cui hanno preso parte dirigenti comunali, rappresentanti di Ambiente 2.0, Polizia Municipale, Guardie Ambientali e Autorità Portuali. Secondo quanto dichiarato dalla residenza comunale in questa riunione è stato messo a punto “un piano finalizzato all’eliminazione dei disservizi ancora presenti sul territorio”. L’Amministrazione comunale ha spiegato che il piano prevede: “la riapertura dell’isola ecologica in zona Salsello entro trenta giorni

Consiglio comunale il 23 marzo, si discuterà di igiene urbana, Tari e bilancio di previsione

Sarà un consiglio comunale incentrato principalmente sul tema igiene urbana quello in programma giovedì 23 marzo alle ore 17.00 all’auditorium di Santa Croce (eventuale seconda convocazione il giorno successivo alla stessa ora). Tra gli otto punti all’ordine del giorno ben quattro riguardano aspetti diversi del servizio igiene urbana, è prevista infatti la discussione per “l’approvazione del piano economico finanziario del servizio gestione rifiuti per l’anno 2017” e conseguentemente approvazione di

Chiuse le isole ecologiche, Ambiente 2.0: “Manca formale consegna dei luoghi”

Chiuse per “motivi tecnici” e “fino a nuove disposizioni” le isole ecologiche della città di Bisceglie. Lo ha comunicato il consorzio lombardo Ambiente 2.0, che oggi, 13 marzo, ha preso il posto di Camassambiente Spa nella gestione del delicato servizio di raccolta rifiuti. Alla base del disservizio, secondo quanto dichiarato dall’azienda, ci sarebbero “problemi di natura burocratica”. “Non si è ancora proceduto alla formale consegna dei luoghi”, si legge infatti

Igiene urbana: Tar respinge istanze cautelari Camassa, “dal 13 marzo nuovo gestore”

“Il Tar Puglia sezione di Bari ha confermato la legittimità degli atti comunali finalizzati allo scorrimento della graduatoria di gara in materia di igiene urbana. Il giorno 13 marzo è previsto il passaggio di consegne tra la ditta Camassambiente e quella Ambiente 2.0”. Ad affermarlo è il Comune di Bisceglie, commentando il decreto 13/2017 emesso dal Tar Bari questa mattina. L’atto in questione presenta numerosi omissis a tutela dei diritti

Igiene Urbana, Ambiente 2.0 pubblica bando per l’assunzione di operatori ecologici /DETTAGLI

A dodici giorni da quella che dovrebbe essere la data di entrata in servizio del nuovo gestore dell’igiene urbana del comune di Bisceglie, il Consorzio Ambiente 2.0 cerca personale da impiegare a tempo determinato con la mansione di operatore ecologico. Il futuro gestore del servizio igiene urbana ha pubblicato uno specifico bando per “la costituzione di una graduatoria di attingimento per l’assunzione di personale operativo da impiegarsi a tempo determinato

Camassambiente: “A febbraio raccolta differenziata al 63%”

Camassambiente ha comunicato che “nel mese di febbraio 2017 la raccolta differenziata a Bisceglie è al 63%”. “Un importante obiettivo”, commentano dall’azienda che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti a Bisceglie, “raggiunto grazie all’impegno dei cittadini e di tutti i nostri operatori”. L’azienda nei giorni scorsi aveva comunicato che al 19 febbraio fosse stato raggiunto il 59% di raccolta differenziata (leggi qui). Prima ancora, sempre secondo quanto

Consiglio di Stato respinge ricorso Camassambiente, “nuovo gestore dal 13 marzo”

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato da Camassambiente spa per l’annullamento dell’atto di recesso contrattuale emesso dal Comune di Bisceglie, a seguito dell’interdittiva antimafia indirizzata alla ditta barese (leggi qui). Per questo motivo il prossimo 13 marzo, come scritto nell’atto di recesso e come confermato in conferenza stampa dal Dirigente Di Bari, il consorzio lombardo Ambiente 2.0 subentrerà alla Camassambiente spa nel servizio igiene urbana della città

Igiene urbana, nuovo gestore cerca 20 addetti a tempo determinato / COME CANDIDARSI

Consorzio Mega, per nome e per conto di Ambiente 2.0 Consorzio Stabile Scarl, nuovo gestore del servizio di igiene urbana nel territorio comunale di Bisceglie, seleziona 20 persone che saranno ammesse a frequentare il corso di formazione ed avviati a svolgere la mansione di facilitatori ambientali. Questi ultimi avranno il compito di divulgare presso le utenze le nuove modalità di svolgimento del servizio di raccolta differenziata. L’attività svolta consisterà nella

Rifiuti, il comune dispone il subentro a Camassambiente: servizio al consorzio Ambiente 2.0

Il comune di Bisceglie ha disposto il subentro del consorzio Ambiente 2.0 alla ditta Camassambiente Spa nel contratto d’appalto per la gestione del servizio igiene urbana. Le condizioni economiche e giuridiche del contratto rimarranno invariate e, come indicato nella determinazione della ripartizione ambiente e demanio n. 6/2017, il subentro del nuovo gestore dovrà avvenire il prossimo 13 marzo. Fino a questa data la Camassambiente dovrà garantire il servizio e “prestare

Il Tar respinge l’istanza cautelare di Camassambiente, Spina: “Il recesso è legittimo”

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia ha respinto l’istanza cautelare (d’urgenza, ndr) di Camassambiente contro l’interdittiva antimafia del Prefetto di Bari e il recesso del rapporto contrattuale del Comune di Bisceglie.   “Nel caso di specie, l’invocata misura cautelare, pur nella sommarietà tipica della presente fase, non appare assentibile”, si legge nell’ordinanza del Tar Puglia. “Oltre a confermare l’interdittiva antimafia per Camassambiente”, ha commentato il sindaco Spina, “l’ordinanza suggella