0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "gelate"

Gelate 2018, conferenza di Confagricoltura Bari-Bat su stato di calamità naturale

Il Ministero delle Politiche agricole ha approvato la declaratoria per lo stato di calamità naturale relativa alle gelate di febbraio-marzo 2018, questo consentirà alle aziende danneggiate l’accesso al Fondo di Solidarietà Nazionale. Anche di questo tema si parlerà domani, 14 giugno, alle ore 17.30 a Bisceglie, in corso Garibaldi 21 (centrale ortofrutticola), durante un incontro organizzato da Confagricoltura Bari-Bat per gli associati. Verranno fornite le ultime informazioni e notizie utili sulla declaratoria

Gelate, L’Abbate (M5S): “Dal Governo subito fatti concreti per gli agricoltori pugliesi”

Il deputato pugliese del M5s Giuseppe L’Abbate ha interrogato il Governo Conte per chiedere “l’estensione dell’accesso agli interventi compensativi previsti per le aziende agricole pugliesi che hanno subito danni dalle gelate eccezionali verificatesi dal 26 febbraio al 1° marzo 2018”. L’Abbate è intervenuto nel corso del question time in Commissione Agricoltura svoltosi all’indomani dell’incontro del 9 gennaio scorso tra il Ministero delle Politiche Agricole e i gilet arancioni.   La

Gilet arancioni dal Ministro Centinaio, l’assessore Di Gioia: “Importante agire subito”

Si è concluso nel pomeriggio di ieri, mercoledì 9 gennaio, l’incontro tra il Ministro dell’Agricoltura Centinaio, l’assessore Regionale Di Gioia, i rappresentanti dei Gilet Arancioni. Presenti all’incontro romano anche i presidenti nazionali di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, Cia, Dino Scanavino, Copagri, Franco Verrascina, dell’alleanza delle cooperative italiane settore agroalimentare, Giorgio Mercuri, i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e di tutte le sigle sindacali del mondo agricolo. Al centro del dibattito

Contributi gelate, al via questa mattina il presidio di protesta dei gilet arancioni

Migliaia di agricoltori e olivicoltori sono partiti dalla Bat alla volta di Bari per chiedere “interventi seri e concreti per il rilancio del settore”. Da questa mattina, alle ore 10, avrà inizio il presidio di protesta dei gilet arancioni in piazza Prefettura e sul lungomare di Bari. Con la Questura di Bari è stato concordato un numero di 150 trattori, già in marcia dallo Stadio San Nicola di Bari diretti

Gelate, Silvestris (Forza Italia): “Occorrono soluzioni serie e immediate”

Dopo le parole del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano (leggi qui), non mancano le dichiarazioni di Sergio Silvetris, già parlamentare europeo e membro della Commissione Agricoltura di Bruxelles sulla questione gilet arancioni che domani manifesteranno per far valere il loro diritti (leggi qui), “È dovere di tutti: cittadini, politici, commercianti e imprenditori partecipare domani a Bari alla manifestazione organizzata dai gilet arancioni in difesa dell’agricoltura pugliese. L’adesione deve essere delle

Gelate, il governatore Emiliano rassicura gli olivicoltori: “La Regione vi sostiene”

Il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano rassicura tutti gli olivicoltori pugliesi: “La Regione Puglia sostiene tutti gli olivicoltori pugliesi che chiedono aiuto al Governo nazionale per fare fronte ai danni gravissimi che le gelate dell’anno scorso hanno provocato alla produzione olivicola più che dimezzando il raccolto, le giornate di lavoro, gli introiti e il potenziale produttivo futuro”. Michele Emiliano ha quindi spiegato come, per porre rimedio ai danni causati

Contributo gelate è scontro tra Ministero e Regione Puglia, i gilet arancioni: “No allo scaricabarile”

E’ caos su contributi per le gelate agli agricoltori, nonostante gli annunci delle associazioni di categoria non esisterebbero ancora i bandi per accedere all’indennizzo di 11 euro l’ettaro. Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio in vista della protesta di piazza prevista per il 7 gennaio dai gilet arancioni a Bari ha fatto sapere: “L’agricoltura pugliese e la tutela del reddito degli agricoltori sono tra

Danni da gelo all’olivicoltura, intervista al prof. Salvatore Camposeo: “Bisceglie tra zone più colpite”

Gravi danni sono stati provocati sulle campagne biscegliesi (e di tutta la regione) dalle gelate dello scorso febbraio, quando una massa di aria gelida si è abbattuta sugli ulivi del territorio provocando spaccatura della corteccia, disseccamento delle piante allo stadio giovanile, gemme bruciate dal gelo e caduta copiosa delle foglie. Il dott. Salvatore Camposeo, professore associato di Arboricoltura generale e Coltivazioni arboree dell’Università di Bari, spiega che le zone più

Danni ingenti agli ulivi biscegliesi. Porcelli (Gal): “Chiesto stato di calamità”

Spaccatura della corteccia, disseccamento delle piante allo stadio giovanile, gemme bruciate dal gelo e caduta copiosa delle foglie. Questi sono solo alcuni dei gravi danni provocati dalle gelate dello scorso febbraio sugli ulivi delle campagne biscegliesi. “I danni, che hanno riguardato maggiormente il settore dell’olivicoltura e solo in parte i ciliegi, sono concentrati nella parte medio-alta dell’agro biscegliese, con appezzamenti olivicoli la cui produzione è stata completamente compromessa per l’anno

Funzionari regionali e Agrinsieme verificano danni gelate nell’agro biscegliese

I funzionari della Regione Puglia, accompagnati dai dirigenti e funzionari di Agrinsieme, hanno iniziato nella giornata di ieri, martedì 10 aprile, i sopralluoghi per stabilire l’entità dei danni provocati nelle campagne dall’ondata di gelo di fine febbraio che ha investito i comuni di Andria, Trani e Bisceglie. Gli incaricati della Regione hanno verificato lo stato delle colture anche nell’agro biscegliese e nei prossimi giorni verificheranno anche la situazione in altri