0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Fidapa Bisceglie"

Scomparsa Lilia Di Leo, Fidapa Bisceglie ricorda la sua fondatrice

Fidapa Bisceglie ha perso la sua fondatrice, Lilia Di Leo, scomparsa ieri, giovedì 28 maggio. Pioniera della rappresentanza femminile nella società, Lillia Di Leo ha profuso un intenso impegno sociale a livello cittadino.     “Parlare di Lilia Di Leo significa parlare di una pietra miliare nella storia della Fidapa biscegliese” si legge nella nota di Fidapa Bisceglie. Non solo e non tanto per quello che la Fidapa ha dato alla

Giorno della Memoria, Liliana Segre attraverso le parole di Giuseppe Civati

Una nutrita platea ha accolto ieri sera, 27 gennaio, nella sala degli Specchi di palazzo Tupputi, Giuseppe Civati che ha presentato il suo ultimo libro “Liliana Segre. il mare nero dell’indifferenza”, edito dalla casa editrice People. L’iniziativa, curata dalla sezione Fidapa di Bisceglie con il patrocinio del Comune, è stata realizzata in occasione del Giorno della Memoria per riflettere sul nostro tempo, facendo memoria, per l’appunto, degli avvenimenti trascorsi. Moderatrice

Giornata della Memoria, Fidapa Bisceglie: Giuseppe Civati presenta il suo ultimo libro

Si terrà domenica, 27 gennaio, nella sala degli Specchi di Palazzo Tupputi alle ore 19 un incontro, organizzato dalla Fidapa Bpw Italy, sezione di Bisceglie, in cui Giuseppe Civati presenterà al pubblico il suo ultimo libro dal titolo “Liliana Segre Il mare nero dell’indifferenza”, edito dalla casa editrice People. Dialogherà con l’autore Caterina Bruni.  Nel suo libro Giuseppe Civati tesse con accuratezza le parole e gli insegnamenti di Liliana Segre,

Federica Angeli, la sua storia di lotta e di coraggio contro la mafia

Una penna può far più rumore di mille voci. È la vicenda di Federica Angeli, giornalista de La Repubblica, che combatte ogni giorno contro la criminalità organizzata con l’unica arma a sua disposizione, una penna. L’incontro, tenutosi ieri 9 novembre, al Bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro e moderato dalla giornalista del Corriere della Sera, Giusi Fasano, è stata una lezione di vita, non solo una lezione di giornalismo. All’iniziativa, organizzata

“A casa loro: bambini ed emergenze nel mondo”, il portavoce Unicef Italia a Bisceglie

“A casa loro: bambini ed emergenze nel mondo”: questo il titolo della conferenza, promossa dalla sezione Fidapa di Bisceglie,  che avrà luogo nel pomeriggio domani, 8 maggio alle 18.45, nelle Vecchie Segherie Mastrototaro. Oggetto della conferenza, la complicata questione immigrazione all’indomani della “bocciatura” della riforma sulla cittadinanza, nota come “Ius soli”. A parlarne sarà Andrea Icobini, giornalista professionista e portavoce Unicef dal 2012, che da anni conduce un’intensa attività sui media contro

“Posto Occupato”, la panchina occupata per le donne vittime di violenza

Sabato, 25 novembre alle ore 18, in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne, la sezione Fidapa Bisceglie presenterà in Piazza San Francesco la scultura in legno dell’artista biscegliese Paolo Ricchiuti, donata nell’ambito della campagna nazionale “Posto Occupato”. Si tratta di un progetto, dal forte impatto simbolico, dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Donne che occupavano un posto a teatro, sul tram, a scuola,