0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "dialetto"

La Canigghie presenta il calendario dialettale biscegliese del 2019

Quest’oggi, martedì 18 dicembre alle ore 18:30 nell’auditorium della Società Operaia Mutuo Soccorso “Roma Intangibile” sarà presentato il “Calannèrie 2019 de Vescègghie”, calendario dialettale biscegliese del 2019. Curato da “La Canigghie de Vescègghie”, associazione culturale per la conservazione e la diffusione del dialetto biscegliese, il progetto è sostenuto dalla Confcommercio di Bisceglie e dal fruttivendolo “U Chiazzéire”, pasticceria “Trani”, pescheria “Brezza Marina” e ristorante “Osteria del Seminario”. Nel calendario sono

“La cèmbe du gattude”, il biscegliese Nicola Ambrosino presenta la sua ultima raccolta poetica

Una raccolta poetica in dialetto biscegliese intitolata “La cèmbe du gattude“. Si tratta dell’ultima opera realizzata dal poeta biscegliese Nicola Ambrosino che a partire da domani venerdì 5 ottobre, con il primo evento nel salone dell’Unitre, sarà ospite di quattro iniziative dedicate alla lingua vernacolare. Durante gli appuntamenti, all’insegna di aneddoti e curiosità proprie del nostro dialetto, il poeta biscegliese racconterà i contenuti e dettagli della sua opera, pubblicata lo scorso agosto e ospite

Giornata del Dialetto, Giorgia Preziosa: “Un plauso alle realtà che tutelano la nostra identità”

“In un mondo che va sempre più veloce e che spesso, per la furia di guardare avanti, dimentica le origini, le radici, il passato da cui proveniamo, voglio rivolgere un plauso a quelle realtà che operano ogni singolo giorno per il recupero di tradizioni e patrimonio immateriale”. Questo quanto ha dichiarato la consigliera comunale Giorgia Preziosa in occasione della Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali celebrata in tutta

“La Canigghie” presenta alla città “U callannèrie”, il calendario dialettale biscegliese

Una realtà che unisce l’utile al dilettevole. Questo il motto, di matrice oraziana, che riassume il significato del calendario 2018 in dialetto biscegliese, presentato ieri, giovedì 14 dicembre, alla presenza di un foltissimo pubblico, tra cui anche il sindaco facente funzioni Vittorio Fata e l’ex sindaco Francesco Spina,  nella sede dell’associazione “Roma Intangibile”.  Il calendario, o meglio “u callannèrie”, realizzato da Nicola Gallo, vicepresidente e fondatore dell’associazione la “Canigghie”, nasce

“La Canigghie” presenta il nuovo calendario 2018 in dialetto biscegliese

L’associazione culturale biscegliese “La Canigghie”, organizzazione impegnata ormai da anni nella salvaguardia e recupero del dialetto biscegliese, presenterà domani, giovedì 14 dicembre, alle 18.30, all’auditorium della Società operaia di mutuo soccorso “Roma Intangibile”, il calendario dialettale biscegliese 2018.  L’opera, frutto del lavoro del membro dell’associazione Nicola Gallo, affianca alla scansione dei giorni il dialetto biscegliese, offerto con note, poesie, curiosità e ricette antiche. Seguirà alla presentazione del calendario, la lettura

“Salva la tua lingua locale”, riconoscimento d’onore per la Pro Loco di Bisceglie

Sono stati ben 550 gli elaborati inviati dai 220 partecipanti alla IV edizione del premio nazionale “Salva la tua lingua locale” che giovedì 9 febbraio assegnerà i riconoscimenti ai vincitori delle sei categorie: prosa edita ed inedita; poesia edita ed inedita; musica, scuola. La cerimonia si terrà nella sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma, a partire dalle 10. La manifestazione è organizzata dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, in

Giornata del dialetto, successo di pubblico, risate e amarcord per Pro Loco e La Canigghie

Combinazione vincente quella tra Pro Loco Bisceglie e l’associazione culturale “La Canigghie” che hanno dato vita a una indimenticabile serata all’insegna dell’allegria e della riflessione. Si è svolta infatti ieri sera, martedì 17 gennaio, in occasione della “Giornata nazionale del dialetto“, la tradizionale rassegna di poesie in vernacolo biscegliese. L’evento, che si è svolto nella sede dell’associazione “Roma Intangibile” alla presenza di un foltissimo pubblico, rappresenta ormai una tradizione consolidata che

Giornata nazionale del dialetto, “La Canigghie” e Pro Loco insieme per l’edizione 2017 / PROGRAMMA

Si occupano entrambe di recuperare tradizioni, di salvaguardarle e preomuoverle soprattutto alle nuove genarazioni, pertanto “La Canigghie” e Pro Loco Bisceglie hanno inteso congiungere le forze e organizzare assieme la quarta edizione della “Giornata nazionale del dialetto” martedì 17 gennaio 2017. Da anni la città ha assistito a due o più iniziative riguardanti tale ricorrenza, ma quest’anno le due associazioni cittadine hanno deciso di presentare alla città una unica giornata

A Montecitorio si è parlato “biscegliese”, premiato il poeta dialettale Demetrio Rigante

Lo scorso lunedì 5 dicembre, nella Sala della Lupa della Camera dei Deputati, ha avuto luogo la premiazione della trentesima edizione dell’ambito “Premio Laurentum per la Poesia” – edizione 2016. Si tratta di un concorso letterario e di poesia a livello nazionale e internazionale di grande prestigio. Giunto quest’anno alla XXX edizione, il concorso si pone come obiettivo ‘la divulgazione dell’arte e della cultura, offrendo a tutti indistintamente la possibilità

Il dialetto biscegliese e le nostre radici, Demetrio Rigante ripresenta alla città “Addaure de còse”

Un interessante viaggio culturale in cui regnano sovrani il dialetto e le nostre radici, un libro che ci riporta alle mente le tradizioni, i colori e i suoni della nostra terra, permettendoci di apprezzare, recuperare e riavvicinarci ad una tradizione linguistica per certi versi offuscata o addirittura abbandonata. Un ricco patrimonio di genuinità, varietà e bellezza che fortifica la nostra identità locale e che non va perduto bensì valorizzato, difeso ma soprattutto divulgato. E’ il nuovo lavoro del poeta Demetrio Rigante,