0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "crisi"

Il Presidente Bat Giorgino: “crisi del settore olivicolo, il Parlamento non mostra sensibilità”

Il Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Nicola Giorgino, è intervenuto per sottolineare il mancato recepimento delle istanze degli olivicoltori da parte del governo regionale e nazionale: “nonostante l’evidenza dei danni ingentissimi subiti dall’olivicoltura a livello regionale ed in particolare nel nostro territorio Provinciale”, ha commentato Giorgino, “devo denunciare, purtroppo, la mancata sensibilità dimostrata non solo dal Governo regionale per la scarsissima attenzione dimostrata nonostante l’evidente gravità dei danni subiti, ma

Consiglio comunale su bilancio rinviato per mancanza numero legale, è caos dimissioni

E’ stato rinviato a dopodomani mattina, mercoledì 6 giugno alle ore 9.30, il consiglio comunale di Bisceglie in programma quest’oggi all’auditorium di Santa Croce. La massima assise cittadina non ha potuto dar avvio ai lavori per mancanza del numero legale di consiglieri presenti in aula. All’appello hanno risposto presente solo i consiglieri Marco Di Leo, Elvira Di Corrado, Enzo Di Pierro, Giuseppe Sannicandro e dai banchi della minoranza Roberta Rigante

La Fondazione Dcl alla Camera di Commercio di Bari con una conferenza sulla crisi di liquidità

Si svolgerà domani, venerdì 6 settembre, il convegno che la Fondazione Dcl – Donare, Condividere, Liberare terrà sull’argomento “Crisi di liquidità e sistemi innovativi per farvi fronte: i circuiti di credito commerciale”. L’incontro sarà ospitato nella sede della Camera di Commercio di Bari (in Corso Cavour 2) e partirà alle ore 9,30. La conferenza, che gode del patrocinio di diverse realtà locali, è inoltre accreditata presso l’Ordine degli Avvocati di

Bisceglie Calcio, Fanelli: “L’attuale situazione non mi permette di vedere un futuro ancora qui”

La salvezza diretta raggiunta all’ultima giornata aveva chiuso in positivo il capitolo sportivo legato alla permanenza in serie D del Bisceglie Calcio. Adesso lo stallo e le incertezze caratterizzano il futuro prossimo dei neroazzurro stellati, club che probabilmente vedrà partire il centrocampista Simone Fanelli, giunto al secondo posto della classifica “Giovani di valore” del girone H indetto dalla Lega Nazionale Dilettanti. Con 29 presenze, 26 da titolare, ed 1 gol

Crisi Bisceglie calcio, la squadra chiede un incontro urgente con il sindaco Spina

Sembra non avere fine la crisi del Bisceglie calcio, formazione che ben sta figurando nel campionato di serie D con l’attuale sesto posto in classifica a quota 41 punti, ma in alto mare per quel che concerne le problematiche societarie. Il glorioso sodalizio neroazzurro stellato, nella prima stagione post Canonico, con Beppe Ingrosso nella vesti di presidente e Vincenzo De Santis in quelle di direttore sportivo, ha condotto una buona

Crisi Bisceglie calcio, Spina: “Il sottoscritto chiamato in causa solo sui problemi”

“Rimango sempre stupito quando assisto a stati d’ansia collettiva sulle sorti del Bisceglie Calcio” è questa la prima di alcune considerazioni che il sindaco di Bisceglie Francesco Spina ha espresso al programma radiofonico “CentroSport” condotto da Pino Di Bitetto e Mino Dell’Orco, riportato poi sul profilo facebook, in merito alla crisi che attanaglia il sodalizio neroazzurro stellato.   “I problemi di oggi sono gli stessi degli ultimi dieci anni, che

Bisceglie calcio è crisi nera, De Santis: “Non so più che fare, mi auguro accada un miracolo”

Sono parole che lasciano poco spazio alla speranza quelle pronunciate dal Direttore Sportivo del Bisceglie calcio, Vincenzo De Santis, intervenuto telefonicamente poco fa al programma radiofonico “Centrocampo” condotto da Pino Di Bitetto e Mino Dell’Orco. Il DS stellato ha spaziato a 360°, con la schiettezza che lo caratterizza, partendo dalla situazione legata alle intenzioni dell’imprenditore marchigiano, Vincenzo Longo, ed alle reali possibilità di un suo acquisto del sodalizio neroazzurro: “Ieri

Crisi Bisceglie, De Luca: “Attendevamo segnali positivi, purtroppo al momento nulla di concreto”

Il pareggio interno di ieri pomeriggio contro l’Aprilia (Clicca qui) muove la classifica del Bisceglie, ma nel dopo gara l’argomento principe non è la prestazione, seppur onorevole di Volpicelli e soci, bensì il futuro nebuloso del sodalizio stellato.  “I ragazzi il giorno della gara pensano solo alla partita – afferma il tecnico De Luca – ma è chiaro che non viviamo una situazione tranquilla, cosa che comunque accade ormai da

Bisceglie calcio: sei calciatori lasciano la squadra, prossima settimana società a Longo

La svolta societaria sembra ormai vicina in casa Bisceglie calcio, nei prossimi giorni il sodalizio stellato passerà nelle mani di Vincenzo Longo, lo si apprende in questi minuti da una nota ufficiale del club. L’imprenditore marchigiano, che nella giornata di ieri ha voluto far visita alla squadra per tranquillizzarla, ha sciolto ogni riserva e nei primi giorni della prossima settimana metterà nero su bianco davanti ad un notaio per il trasferimento

Crisi Bisceglie calcio: Canonico chiede i documenti ufficiali sulla situazione debitoria

Il turbinio di dichiarazioni e contro dichiarazioni in merito alla crisi societaria del Bisceglie calcio entra nella sua fase decisiva. Da oggi infatti si apre il mercato di riparazione ed i tempi per capire se ci siano possibilità di salvare questa bella realtà si accorciano sempre più.  E’ di ieri sera l’appello rivolto dall’attuale presidente del Bisceglie, Beppe Ingrosso, all’ex numero uno stellato Nicola Canonico (LEGGI QUI) nel quale si