Tag "Cosmai"

“Il teatro di emozioni”, all’istituto “Sergio Cosmai” canti e balli natalizi

Lo scorso venerdì 14 dicembre, all’ Istituto “Sergio Cosmai” di Bisceglie è andato in scena uno spettacolo di balli e canti natalizi eseguito da ragazzi “diversabili”. L’evento, frutto dell’iniziativa “Il teatro delle emozioni”, è stata ideata dalle professoresse Sara Pasquale e Marilena Bruni con l’aiuto di Marco De Fazio. Il progetto, indirizzato a studenti diversamente abili delle scuole medie, ha avuto come principali finalità quelle di orientare i ragazzi verso una scelta

Sciopero al Cosmai, preside sospende manifestanti: è polemica

E’ ormai scontro aperto tra l’Unione degli Studenti e la dirigenza dell’IISS Cosmai Bisceglie, motivo del contendere è la manifestazione studentesca dello scorso 9 dicembre che ha visto la partecipazione di numerosi alunni dell’istituto Cosmai. Il dirigente Donato Musci ha definito la manifestazione come “Atto illegittimo” e di conseguenza ha adottato provvedimenti disciplinari nei confronti degli alunni che ne hanno preso parte. L’Unione degli Studenti ha replicato al provvedimento del

Magnolia dottor Cosmai secca e spoglia, la famiglia: “la memoria venga custodita degnamente”

“L’albero accostato al nome del dottor Cosmai avrebbe dovuto rappresentare la vita oltre la morte, un messaggio di speranza e di impegno per il futuro. Non è possibile che un albero moribondo dia un messaggio in questo senso”, questo il commento della famiglia Cosmai sulla situazione in cui versa la magnolia piantata il 25 marzo 2015  in memoria del dottor Cosmai, direttore della casa circondariale di Cosenza (leggi qui). L’albero

Pubblicati i rapporti di autovalutazione scolastica, ecco il risultato degli istituti biscegliesi

Durante il corso di questo ultimo anno scolastico, il Ministero dell’Istruzione ha affidato alle scuole di tutta Italia il compito di redigere un “rapporto di autovalutazione” con dettagliate informazioni sull’andamento dell’istituto, sia dal punto di vista del rendimento scolastico degli alunni, attraverso i risultati dei test Invalsi, sia sul piano organizzativo e gestionale, individuando punti di forza e di debolezza suscettibili di miglioramento. Poche settimane fa i risultati di questa

La Provincia Bat programma 3,6 milioni per le scuole biscegliesi nel triennio 2015-2017

A Bisceglie, nel 2015, il recupero ed il risanamento conservativo dell’Ipsiam “Cosmai” (1milione di euro) ed il recupero e la riqualificazione strutturale dell’Itc “Dell’Olio” (600mila euro). E nel 2016, se sarà accordato il trasferimento dei fondi dal Governo nazionale e dalla Regione, la messa a norma degli impianti sportivi al servizio degli istituti Ipsiam “Cosmai” (sede centrale, ex Vespucci, fronte mare, per 200mila euro) ed Itc “Dell’Olio” (200mila euro), la

Esuberi Casa Divina Provvidenza, Fials chiede un incontro ad Emiliano

“L’urgente convocazione di un apposito incontro al quale partecipino tutte le organizzazioni sindacali costituite in azienda, oltre che il commissario della Casa Divina Provvidenza (Bartolo Cozzoli, ndr), al fine di individuare idonee soluzioni atte a garantire la continuità dei livelli assistenziali e la tutela dei livelli occupazionali, evitando il ricorso alla dichiarazione di esubero del personale”. È quanto ha chiesto al governatore della Puglia, Michele Emiliano, il segretario regionale della

I.I.S.S. “S. Cosmai”, un anno ricco di attività, soddisfazione del Dirigente Musci

L’anno scolastico che volge al termine è stato per l’I.I.S.S. “Sergio Cosmai” di Bisceglie un anno scolastico intenso, entusiasmante e ricco di iniziative formative per gli studenti. L’Istituto diretto dal Prof. Donato Musci ha inanellato una serie di attività che si sono susseguite lungo tutto l’a.s. 2013/2014:  partendo dall’ultima parte dell’anno scolastico le ragazze e i ragazzi hanno svolto degli interessantissimi laboratori esterni previsti dal Piano dell’Offerta Formativa realizzati in


Il lavoro della nostra redazione è sostenuto dai ricavi ottenuti dalla pubblicità.
Per questo ti chiediamo di consentire la visualizzazione dei banner pubblicitari per proseguire la lettura dei nostri articoli.