0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "cittadinanza onoraria"

Consegnata la cittadinanza onoraria a Monsignor Pichierri

Durante la messa pontificale in onore dei Santi martiri, svoltasi questa mattina alla presenza del Segretario generale della conferenza episcopale italiana Monsignor Nunzio Galantino, il sindaco Spina ha ufficialmente consegnato il diploma recante la cittadinanza onoraria di Monsignor Pichierri ai familiari del vescovo dell’arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie venuto a mancare lo scorso 26 luglio (leggi qui). Il provvedimento per il conferimento della cittadinanza onoraria era stato votato all’unanimità dal consiglio comunale di Bisceglie

Consiglio comunale il prossimo 29 giugno, regolamenti e debiti fuori bilancio

Il consiglio comunale di Bisceglie è stato convocato per il prossimo 29 giugno alle ore 17 nell’auditorium dell’ex monastero di Santa Croce. All’ordine del giorno dei lavori della massima assise cittadina ci sono dodici punti, di cui cinque riguardanti l’approvazione di debiti fuori bilancio e altri cinque riguardanti l’approvazione di diversi regolamenti tra cui quello della polizia mortuaria, quello della polizia municipale, quello di contabilità e quello del sistema di

A cinquant’anni dalla scomparsa, cittadinanza onoraria al patriota e politico Vincenzo Calace

Si svolgerà domenica 29 novembre al Teatro Garibaldi la celebrazione commemorativa per i cinquant’anni dalla morte del patriota antifascista e politico Vincenzo Calace al quale verrà data la cittadinanza onoraria biscegliese. Oratore ufficiale della manifestazione, che avrà inizio alle ore 9.30, Giancarlo Tartaglia direttore della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, docente di storia moderna e contemporanea all’Università Luiss di Roma. All’evento presenzieranno il sindaco e presidente della provincia Barletta – Andria

Approvata all’unanimità la cittadinanza onoraria a Calace, scintille Casella-Di Pierro

Il Consiglio Comunale di Bisceglie ha conferito ieri la cittadinanza onoraria postuma al celebre politico ed antifascista italiano Vincenzo Calace. Il riconoscimento è stato conferito a Calace a cinquant’anni dalla sua morte e si sposa con le altre iniziative sovvenzionate dal comune di Bisceglie per commemorare il celebre statista antifascista, tra queste ultime ricordiamo il contributo per la pubblicazione di un libro con gli scritti dal carcere del politico di

Domani altro consiglio comunale: si discuterà della cittadinanza onoraria a Vincenzo Calace

Il riconoscimento della cittadinanza onoraria postuma a Vincenzo Calace. Questo il punto all’ordine del giorno che sarà discusso nel consiglio comunale convocato per venerdì 20 novembre (ore 18), il giorno successivo alla seduta straordinaria odierna dell’assise cittadina, nella quale, alle 18, si tratterà l’interrogazione presentata da Domenico Storelli (Il Torrione) sulla pubblicazione degli atti di liquidazione e relativa documentazione sull’albo pretorio online (leggi qui).