Tag "bisceglie calcio"

All’Unione Calcio il 2° “Memorial Adriano Biscaro”

Si è disputato sabato 21 giugno, presso il campo comunale “Di Liddo”, il secondo “Memorial Adriano Biscaro”, con la partecipazione dei giovanissimi di: Unione Calcio, Don Uva, Bisceglie Calcio e Audace Molfetta. La competizione prevedeva due semifinali della durata di trenta minuti e la finale da quaranta minuti. Nella prima semifinale l’Unione Calcio si è imposta per 4-0 sul Don Uva, mentre al Bisceglie Calcio sono serviti i calci di rigore per avere la

Clamoroso: Canonico lascia il Bisceglie Calcio, serie D a rischio!

Nicola Canonico, da tre stagioni ai vertici del Bisceglie calcio, lascia a causa “del totale disinteresse dell´imprenditoria locale”. Il lungo periodo di riflessione iniziato al termine dell´ultima stagione agonistica si chiude così con la decisione di passare la mano. L’ormai ex presidente del club nerazzurro stellato affida quindi il titolo sportivo al sindaco di Bisceglie, Francesco Spina. Ecco le parole del presidente, affidate ad un comunicato stampa: “Con grande rammarico

“Memorial Biscaro”; dopo una settimana, oggi di nuovo in campo

Dopo il rinvio, dovuto alle pessime condizioni meteo di sabato scorso, si recupererà oggi, a partire dalle ore 17:30, il secondo “Memorial Adriano Biscaro”, quadrangolare per le compagini Allievi (98-99) di Bisceglie Calcio, Don Uva, Unione Calcio e Audace Molfetta. Biscaro (al centro in una foto d’epoca), storico capitano della compagine biscegliese che conquistò la promozione in serie C nella stagione 1959-1960, verrà così ricordato a due anni dalla sua

Futuro Bisceglie Calcio, Canonico: “Entro dieci giorni la conferenza stampa”

Trascorso un mese dal termine della stagione, si riaccendono i riflettori sul Bisceglie Calcio e, puntualmente, ci si interroga sulle intenzioni del patron Nicola Canonico. Proseguirà o interromperà, dopo tre stagioni, la sua avventura al timone del sodalizio stellato? All’indomani dell’ultimo turno di campionato, sollecitato sull’argomento nel corso della trasmissione “Centrocampo” su Radio Centro (cui presenziò il sindaco Francesco Spina), Nicola Canonico disse che aveva bisogno di una pausa di