0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "bando spiagge"

Bando spiagge, bocciato dal Consiglio di Stato anche il secondo ricorso della ditta Mori srl

Nuova bocciatura da parte del Consiglio di Stato per la ditta Mori srl. L’eterna vicenda dell’aggiudicazione del bando spiagge del comune di Bisceglie potrebbe aver raggiunto la sua conclusione con l’ultima decisione del Consiglio di Stato in merito all’ennesimo ricorso presentato dalla ditta Mori srl contro la Salata 2.0 srls. Solo qualche giorno fa, avevamo dato notizia del respingimento del primo corposo appello della ditta Mori srl basato su presunte

Bando spiagge, Consiglio di Stato respinge il ricorso della ditta Mori srl

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dalla Ditta Mori Srl nei confronti della Salata 2.0 Srls e del Comune di Bisceglie. Si tratta dell’ennesimo capitolo legale legato alla vicenda dell’assegnazione in concessione del lotto di spiaggia S03. Tutto è iniziato nell’aprile 2017 quando la ditta Mori srl, seconda classificata nella gara d’appalto dopo la Salata 2.0 Srls, aveva presentato ricorso al Tar Puglia contro l’aggiudicazione provvisoria del

Bando spiagge, Spina: “Chi critica dimostra scarsa capacità amministrativa e di governo”

Il Sindaco Spina risponde alle polemiche mosse dall’opposizione cittadina in merito ai requisiti di partecipazione per i bandi per la concessione delle spiagge pubbliche. Lo scorso 26 luglio il consigliere Dc Gianni Casella era intervenuto via facebook chiedendo all’amministrazione come mai, a suo dire, la partecipazione ai bandi fosse limitata solo a imprenditori del settore turistico e ricettivo (leggi qui). Il chiarimento sull’art.4  del bando è stato rilasciato dal dirigente

Bando spiagge, Casella: “Partecipazione limitata solo a imprenditori del settore turistico”

Il consigliere di opposizione Gianni Casella interviene via facebook sul bando per la concessione di spiagge libere attrezzate lungo il litorale biscegliese. Per l’esponente Dc il bando pubblicato di recente (leggi qui) non è in realtà aperto a tutti gli imprenditori: “Stamattina leggendo il bando, precisamente all’art. 4 requisiti di partecipazione, all’ultimo capoverso, riporta tale dicitura <<possono partecipare alla procedura i soggetti previsti dall’art.45 c.1 d.lgs. 50/2016 iscritti alla cciaa