Tag "angelantonio angarano"

Consulte delle associazioni ancora in fase di stallo, manca via libera all’operatività

Ne abbiamo già parlato nello scorso mese di maggio quando, in seguito all’emanazione di un bando (ottobre 2013) del Comune che chiamava a raccolta le realtà associative cittadine per la costituzione di tre consulte, sottolineammo quanto alcune associazioni si fossero iscritte in più di una consulta. Adesso la questione è consequenziale ma è un’altra. Sono state sì costituite le tre consulte (politiche culturali, centro storico e inclusione sociale), ma, in

Consiglio comunale, è ancora battaglia su debiti fuori bilancio e tasse

Materia economica e debiti fuori bilancio, come facilmente preventivabile alla vigilia, sono stati gli argomenti più importanti del consiglio comunale di lunedì 29 settembre. Una seduta in cui tra i banchi dell’opposizione erano presenti solo Angelantonio Angarano (Pd), Gianni Casella (Dc) e Carmen Russo (Ncd), dato che ha suscitato le stoccate ironiche degli stessi Angarano (“Noto che siamo rimasti in pochi a fare l’opposizione in questa città”) e Casella (“Vedo

BAT, intervista a Evangelista (PdCI), Valente (SC), Angarano (PD) e Fata (Ncd) / VIDEO

Domenica 12 ottobre consiglieri comunali e sindaci dei dieci comuni della B.A.T. saranno chiamati alle urne per rinnovare l’Ente Provincia come vuole la legge Delrio e, dopo aver ascoltato le impressioni e i pareri del consigliere comunale DC Gianni Casella, già candidato sindaco di Bisceglie nel 2013, vi proponiamo ora le interviste a Sergio Evangelista (Partito dei Comunisti Italiani), candidato consigliere provinciale nella lista “Centrosinistra unito per la nuova Bat

Morosità incolpevole, l’amministrazione comunale risponde alle domande del PD

Seduta lampo del consiglio comunale quest’oggi, unico argomento di discussione è stato l’interrogazione consigliare, presentata dal capogruppo PD Angelantonio Angarano, riguardante i contributi agli inquilini morosi incolpevoli (leggi qui). La seduta si è svolta attorno alle ore 18.30 nell’auditorium di Santa Croce e non è durata più di una trentina di minuti. A dare il via agli interventi è stato Gennaro Sinisi, dirigente della ripartizione Socio-culturale, turismo e demanio marittimo,

Opposizione all’attacco, le accuse di Casella (Dc) e Angarano (Pd) sull’aumento delle tasse

A pochi giorni dal consiglio comunale fiume dove sono stati approvati una grande mole di punti all’ordine del giorno inerenti il riconoscimento di debiti fuori bilancio, sono intervenuti a consuntivo due consiglieri di opposizione, Angelantonio Angarano e Gianni Casella. L’esponente democratico ammette che l’amministrazione comunale ha voluto compiere un primo passo verso una gestione più corretta e trasparante della spesa pubblica riconoscendo quasi un milione e mezzo di debiti fuori

Consiglio comunale, spese e debiti fuori bilancio approvati sino al punto 37: oggi la seconda parte

Nel corso del consiglio comunale del 31 Luglio si è votato per i provvedimenti di riconoscimento di svariati debiti fuori bilancio. Durante questa prima giornata di consiglio sono stati posti al vaglio dell’assemblea  i punti dal numero 11 al numero 37, tutti inerenti lavori di somma urgenza, riconoscimenti di debiti fuori bilancio e riconoscimenti di spesa di varia natura. Poichè la totalità dei succitati punti all’ordine del giorno interessava la

Consiglio comunale, l’Imu passa dal 9 al 10,4‰, aliquota Tasi fissata al 2,5 per mille

L’Imu passa da un’aliquota del 9 per mille al 10,4. L’aliquota Tasi (tassa servizi indivisibili) sarà del 2,5 per mille con detrazione di 150 euro sulla prima casa ed ulteriore detrazione di 50 euro per ogni figlio a carico, residente e dimorante, fino al 26esimo anno d’età. Queste le cifre più significative emerse in materia fiscale dal consiglio comunale di ieri, durante il quale sono state determinate e approvate, appunto,

Il centro-sinistra biscegliese chiede che il consiglio comunale discuta dell’azione militare isrealiana in Palestina

Il nuovo conflitto Israelo-Palestinese scoppiato lo scorso 8 Luglio sta mietendo una serie incredibile di vittime, soprattutto tra la popolazione civile palestinese, difatti ad essere maggiormente colpiti sono stati proprio i bambini della striscia di Gaza. Sino ad oggi si stima che dall’inizio del conflitto abbiano perso la vita almeno 1032 cittadini palestinesi. Il cessate il fuoco sembra ancora molto lontano, Israele ha iniziato da poco anche l’invasione via terra

Casa della divina Provvidenza, arriva l’appello del consigliere Angarano : “Realizzare finalmente una cittadella della salute pubblica”

Dopo l’iniziativa del commissario straordinario della CDP, Bartolo Cozzoli, che ha pubblicato su quotidiani nazionali ed internazionali l’invito a manifestare interesse per la cessione e/o l’affitto di tutto o di parte del complesso aziendale e delle attività dell’Ente ecclesiastico Congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza (leggi qui), ecco che iniziano ad arrivare le prime reazioni dal mondo politico. Una largo schieramento del centro-sinistra biscegliese, guidato dal capogruppo PD Angelantonio Angarano,

Interrogazione consiliare di Angarano (Pd): “Quale contributo per le morosità incolpevoli?”

Il consigliere comunale del Partito Democratico, Angelantonio Angarano, interviene sulla delicata questione delle morosità incolpevoli, e nello specifico su quella del contributo da assegnare a favore dei soggetti che, per motivi oggettivi (dovuti, ad esempio, alla perdita del lavoro), non riescono ad ottemperare al pagamento dell’affitto della propria abitazione. Lo fa con un’interrogazione consiliare in cui chiede se è prevista, da parte del Comune di Bisceglie, la diffusione di un