0°C Can't get any data. Weather

,

Tag "Andrà"

“Risate assicurate tra pettegolezzi e flirt”, il VIDEO-INVITO della Compagnia Dialettale

“Venite a teatro perché abbiamo tutti bisogno di spensieratezza, leggerezza e risate”, questo l’invito di cuore che la ciurma della Compagnia Dialettale Biscegliese rivolge ai biscegliesi, e non solo a loro, in vista della prima delle cinque serate che la vedranno regina del buonumore. Venerdì 29 novembre alle 21 debutto ufficiale di “Andrà… ce vù tagghiò, pe re pezzoche te sia acchecchiò”, la commedia 2019 che non deluderà le aspettative del pubblico

La Compagnia Dialettale Biscegliese pronta ad andare in scena al Teatro Politeama

Mancano ormai pochi giorni alle quattro serate nel corso delle quali la Compagnia Dialettale Biscegliese regalerà risate e buonumore al pubblico del Teatro Politeama. Venerdì 1, sabato 2, lunedì 4 e martedì 5 dicembre (porta 20:30, sipario 21) andrà in scena “Andrà… ce vù deffèrenziò, o manecòmie vè a specciò”, commedia in due atti scritta da Pino Tatoli con la regia di Uccio Carelli. Ancora pochi giorni per accaparrarsi gli

Differenziata e risate, la Compagnia Dialettale presenta la nuova commedia / VIDEO

Una vera e propria forza della natura, un gruppo unito, vincente, affiatato e coeso da oltre trent’anni. Parliamo della Compagnia Dialettale Biscegliese pronta a regalare tante risate con l’ultimo lavoro dal titolo “Andrà… ce vù deffèrenziò, o manecòmie vè a specciò”. La prima serata, delle quattro in programma al Teatro Politeama Italia, andrà in scena venerdì 1° dicembre. Gli altri tre appuntamenti con la commedia vernacolare della Compagnia Dialettale si

“Andrà… ce vù deffèrenziò, o manecòmie vè a specciò”, la nuova commedia della Compagnia Dialettale

Ci siamo. Si avvicina il mese di dicembre e, da tradizione, anche l’esilarante commedia della Compagnia Dialettale Biscegliese che, da oltre trent’anni, regala risate a profusione a cittadini e amanti del teatro in vernacolo. Il nuovo lavoro, dal significativo titolo “Andrà… ce vù deffèrenziò, o manecòmie vè a specciò”, andrà in scena l’1, il 2, il 4 e il 5 dicembre al Teatro Politeama Italia alle 20:30. La compagine, capeggiata

Gli auguri di Buone Feste della Compagnia Dialettale, ultimo atto della commedia 2016 / FOTO

L’ultimo vero atto della commedia 2016 della Compagnia Dialettale Biscegliese è stato presentato nella sede di piazza Vittorio Emanuele nella mattinata di domenica 18 dicembre. Alla presenza di tutti gli attori di “Andrà… cè frecatiure, mo mò nèsce la creatiure” sono stati rivolti gli auguri di buone feste alla città che ha risposto in modo copioso e divertito alle quattro serate al Teatro Politeama Italia (gli scorsi, 1, 2, 3

Compagnia Dialettale, dieci e lode ai re e alle regine del buonumore / Le FOTO della ‘prima’

Al Teatro Politeama Italia, giovedì 1° dicembre, sono andate in scena professionalità, comicità, preparazione, entusiasmo e voglia di fare. Il dicembre biscegliese non poteva aprirsi in modo migliore. La Compagnia Dialettale Biscegliese, che da oltre trent’anni regala spensieratezza e risate, non si è smentita nemmeno quest’anno. “Andrà… cè frecatiure, mo mò nèsce la creatiure”, tra tentativi maldestri e goffi di celare realtà scabrose, risolvere situazioni intricate e sbrogliare pesanti dubbi,

L’attesa è finita: è il giorno di “Andrà… cè frecatiure, mo mò nèsce la creatiure”

Dopo circa tre mesi di prove, ritocchi, correzioni, migliorie, impegno e divertimento (immancabile quando si parla di loro) gli attori della Compagnia Dialettale Biscegliese stanno per salire sul palco del Teatro Politeama Italia per presentare “Andrà… cè frecatiure, mo mò nèsce la creatiure”, la commedia che apre ufficialmente, ormai da oltre vent’anni, il Natale biscegliese. Oggi, giovedì 1, domani, venerdì 2, dopodomani, sabato 3, e lunedì 5 dicembre, ore 20:30,

Compagnia Dialettale, cosa combineranno quest’anno “Andrà” & Company? / VIDEO INTERVISTA

Dicembre, ormai da trent’anni, per Bisceglie e per i biscegliesi (ma non solo per loro, ci sono molti estimatori anche fuori dai confini cittadini) è il mese della “commedia”, del lavoro teatrale della Compagnia dialettale biscegliese e infatti, puntuali, arrivano gli attori e le attrici della realtà artistica biscegliese con lo spettacolo dal titolo “Andrà… cè frecatiure, mo mò nèsce la creatiure”. 1, 2, 3 e 5 dicembre – ore

Pregi e difetti dell’amicizia messi in scena, tra gag e malintesi, dalla Compagnia Dialettale / FOTO

Il darsi una mano (si fa per dire, povero Mimino!) durante un trasloco, l’omertosa solidarietà cui solo tre amici di lunga data sanno tener fede (più o meno), le strampalate voglie adolescenziali di trascorrere ore liete e festose con giovani donne e il blando tentativo di addossare le responsabilità sugli altri: questo, tra gag, malintesi, equivoci e taciti accordi, il ritratto che la Compagnia Dialettale Biscegliese crea a proposito di